Home Economia Watchdog indaga sull’affare tra Ter Beke e Imperial Meat

Watchdog indaga sull’affare tra Ter Beke e Imperial Meat

70
0

Indaga il Garante della concorrenza belga Ter Bekel’acquisizione di Carne Imperialeproduttore di Aosta e Marcasso. Ulteriori indagini potrebbero seguire anche nei Paesi Bassi.

Necessità di ulteriori indagini

Alla fine dello scorso anno, il produttore di lasagne e salumi Ter Beke ha annunciato una nuova importante acquisizione: l’azienda ha acquisito i reparti olandese e belga del gruppo messicano Sigma. Così, in Belgio Imperial Meat, noto per i marchi Aoste e Marcassou, e nei Paesi Bassi Stegeman, è passato nelle mani del trasformatore di carne Ter Beke. O almeno questa era l’intenzione.

L’Autorità antitrust belga sta ora avviando un’ulteriore indagine sull’acquisizione, secondo De Tijd. Dopotutto, l’accordo renderà Ter Beke un attore dominante nel settore dei prodotti a base di carne. Imperial Meat ha cinque stabilimenti di produzione belgi e un fatturato di 230 milioni di euro. Il controllo della concorrenza potrebbe richiedere concessioni per arginare la posizione dominante, come la vendita di determinati marchi o siti.

Vedi anche:  Bloomberg non abbandona la previsione di 100.000 per il prezzo di bitcoin, ma dopo il mercato ribassista

Ulteriori ricerche saranno condotte nei prossimi mesi. Ter Beke riferisce che la società sta collaborando con le autorità e avverte che ulteriori indagini sono attese anche nei Paesi Bassi. Dopotutto, anche l’acquirente ha presentato un dossier all’autorità olandese garante della concorrenza.

Articolo precedenteLa Germania prepara una legge per salvare le società energetiche colpite dalla crisi del gas
Articolo successivoQuesto è l’altoparlante “indossabile” GN01, di Panasonic