Home Economia Walmart guadagna 5.149 milioni di dollari nel trimestre, il 20,4% in più

Walmart guadagna 5.149 milioni di dollari nel trimestre, il 20,4% in più

304
0

Walmart ha pubblicato i risultati corrispondenti al secondo trimestre 2022un periodo che è stato chiuso con a Aumento del 20,4% degli utili a $ 5.149 milioni. Nel luglio 2021, Walmart ha registrato un profitto di $ 4,276 milioni. Nel semestre i guadagni sono stati di 7.203 milioni di dollari, il 2,8% in più.

Sebbene i dati della società di grandi magazzini abbiano superato le aspettative del mercato, Walmart ha ribadito la sua ‘guida’ per il secondo semestre 2022, a ‘avvertenza di profitto’ che ha sconvolto il mercato alcune settimane fa. Così, la società con sede in Arkansas ritiene che le vendite al netto del carburante aumenteranno del 3% nel resto dell’anno per un totale del 4% nel 2022annunciando un calo dell’utile per azione compreso tra il 9% e l’11%.

Negli ultimi tre mesi, le vendite sono rimbalzate dell’8,4% a 152.859 milioni di dollari da 141.048 milioni nello stesso periodo del 2021. Nel primo semestre i ricavi sono aumentati del 5,4% a 294.428 milioni di dollari rispetto ai 279.358 milioni realizzati l’anno precedente.

Vedi anche:  Repsol fissa nuovi massimi e Bankinter alza la sua valutazione a 18,20 euro

Walmart continua a sottolinearlo i consumatori scelgono di dare la priorità ai prodotti essenziali prima per altri consumi discrezionali, come l’abbigliamento, a causa di la pressione esercitata dall’inflazionen sulle tue tasche.

Anche il utile per azione è salito a $ 1,88 per titolo, il 23,7% in più rispetto a un anno fa, quando era di $ 1,52 per diritto. Dopo aver conosciuto questi risultati, le azioni del rivenditore sono cresciute fortemente a Wall Street al 5,11%.

D’altro canto, l’indebitamento finanziario netto del gruppo è stato ridotto del 9,6% negli ultimi tre mesipassando dai 437 milioni di un anno fa ai 395 registrati a fine luglio 2022. Nei primi sei mesi dell’anno il debito si è ridotto del 16,4%.

“Siamo lieti che più consumatori scelgano Walmart durante questo periodo inflazionistico e stiamo lavorando duramente per supportarli mentre danno la priorità alle loro spese”, ha affermato. Doug Mc Millon, presidente e CEO di Walmart. Il leader ha indicato che sono state intraprese diverse azioni per “migliorare i livelli di inventario negli Stati Uniti”, che “insieme a un mix più pesante di vendite di generi alimentari, stanno mettendo sotto pressione il margine di profitto per il resto dell’anno”. “Abbiamo fatto molti progressi durante il trimestre per migliorare i costi della nostra catena di approvvigionamento della catena di approvvigionamento, e il lavoro continua”, ha condannato.

Vedi anche:  Ferrari o quando alla base del canale rialzista si compra, non si vende

Articolo precedenteInfortunio Angel Di Maria: il nuovo esterno della Juventus esce almeno 10 giorni dopo aver segnato all’esordio in Serie A
Articolo successivoMercadona irrita i suoi clienti con questo cambio di regole