Home Economia Wall Street si ribalta: perdite dopo aver scontato il temuto dato di...

Wall Street si ribalta: perdite dopo aver scontato il temuto dato di inflazione

60
0

Wall Street registra perdite dopo un buon inizio di giornata e dopo il Chiusura ribassista di lunedìsegnato dall’aumento delle prestazioni del obbligazioniche ha interessato principalmente il nasdaq. La tecnologia selettiva guida i guadagni questo martedì, dopo che la redditività del debito si è rilassata dopo aver scontato il temevano i dati sull’inflazione negli Stati Uniti.

Gli investitori già conoscono il CPI di marzo, pari all’8,5% su base annua, il più alto da dicembre 1981. Tuttavia, il core CPI ha moderato il suo aumento al 6,4% su base annua, che è stato ben accolto dal mercato.

Secondo Andrew Hunter, economista senior di Capital Economics, le pressioni sui prezzi sottostanti “sembrano finalmente moderarsi”. Hunter aggiunge che questo aumento “segnerà il picco” dell’inflazione.

“Nel complesso, questo rapporto è incoraggiante”segnala gli esperti di Pantheon macroeconomiaanche se fanno notare che lo è “troppo presto per essere sicuri che i prossimi indici core saranno così bassi”: “Siamo sicuri che cadranno, ma l’importante è la velocità di caduta”.

Il rendimento dell’obbligazione statunitense a 10 anni si rilassa a 2,72%. Il mercato del debito prevede a minore crescita economica nei prossimi mesi, in uno scenario di rialzo dei tassi di interesse da parte del Riserva Federale (Fed)che a breve inizierà anche a ridurre il tuo saldo.

Il presidente della Fed di Chicago, Carlo Evans, ha anche aderito alle voci che ritengono opportuno un rialzo di 50 punti base nella prossima riunione di inizio maggio. “Ovviamente da considerare, forse molto probabile“, ha commentato.

Vedi anche:  Il cuore del Nasdaq, il semiconduttore SOX, polverizza importanti supporti

A suo avviso, l’aumento dei tassi a una posizione più neutrale, tra il 2% e il 2,5%, non provocherà una recessione negli Stati Uniti. “Ci sono buone possibilità che Vediamo una crescita continua nei prossimi anni“E anche il mercato del lavoro dovrebbe rimanere forte”, ha affermato Evans.

In questo contesto, le “mani forti” stanno ruotando le loro posizioni verso azioni più difensive e alle società collegate al materiali grezzia danno di tecnologia.

TOLLERANZA ZERO IN CINA

D’altra parte, crescono i timori che il La politica cinese di “tolleranza zero” contro il Covid-19 fratturare ulteriormente la catena di approvvigionamento globale e continuare a creare pressioni inflazionistiche nelle economie occidentali.

“Più a lungo rimangono i blocchi, maggiore è il potenziale impatto globale“. Le attuali restrizioni “potrebbero aumentare ulteriormente il asimmetrie nella più ampia interruzione della catena di approvvigionamento“, ha avvertito Goldman Sachs.

LA RUSSIA SI CONCENTRA SUI DOMBAS

Sul fronte della guerra, crescono i timori di una grande offensiva russa nell’Ucraina orientale sotto la guida di Aleksandr DvornikovComandante delle forze del distretto militare meridionale e uno dei maggiori responsabili del successo dell’esercito russo nella guerra siriana.

Le sue pratiche includono attacchi indiscriminati alla popolazione civile, quindi i soldati russi si aspettano nuovi crimini di guerra nel loro obiettivo di controllare il Donbas e stabilire un corridoio per il Mar Nero. Da parte sua, l’Unione Europea continua a preparare sanzioni contro petrolio e gas russi, ma il blocco comunitario non è ancora pronto ad applicarle.

Vedi anche:  Metrovacesa guadagna 18,5 milioni di euro nel 2021 dopo aver aumentato le vendite del 250%

Puoi consultare qui la trasmissione speciale in diretta di ‘Bolsamanía’ sulla guerra.

STAGIONE DEI RISULTATI

A livello aziendale, negli Stati Uniti inizia la stagione degli utili del primo trimestre, con i conti delle grandi banche che iniziano mercoledì (JP Morgan) e giovedì (Citi, Morgan Stanley, Goldman Sachs, Wells Fargo). Ricordiamo che Wall Street chiuderà i battenti venerdì di Pasqua.

Per analisi tecnica, Scattano gli allarmi nell’aspetto tecnico del Nasdaq. “Dopo aver svoltato in prossimità del media di 200 sessionila comparsa di due gap ribassisti ci mostra l’enorme forza delle vendite nel mercato della tecnologia selettiva”, indica César Nuez, analista di Bolsamanía.

“Per le prossime settimane, tutto sembra indicare che potremmo finire per vedere un attacco ai minimi annuali situati a 13.020 punti. Questi prezzi sono molto importanti, poiché se finisci per perderli, la cosa più normale è che possiamo finire per confermare a cambio di tendenza nel selettivo“, aggiunge questo esperto.

In altri mercati, il barile di greggio Texas occidentale rimbalza del 4,53% ($ 98,55) e il barile Brent avanza del 4,79% ($ 103,2), mentre il Euro si deprezza dello 0,06% (1,0876) e non recupera il livello di 1,09 dollari. Oltre al oncia d’oro in rialzo dell’1,43% ($ 1.976). Infine, il bitcoin in aumento dello 0,79% ($ 40.354); e la redditività di Obbligazione statunitense di 10 anni si rilassa al 2,71%.

Articolo precedenteChampions League: tre cose di cui il Chelsea ha bisogno per una rimonta storica per sconfiggere il Real Madrid in Spagna
Articolo successivoFinale di Champions League: elenco completo di tutti i vincitori di UCL e Coppa dei Campioni mentre il Chelsea cerca di difendere il titolo