Home Economia Wall Street estende le pesanti perdite di giovedì concentrandosi sull’inflazione

Wall Street estende le pesanti perdite di giovedì concentrandosi sull’inflazione

128
0

Wall Street registra vendite superiori all’1,5% che stanno espandendo il Le pesanti perdite di giovedì . Il dato che sta segnando la giornata è il Maggio inflazione negli Stati Unitiche si attestava all’8,6%, un aumento di tre decimi rispetto al mese precedente e alle stime di consenso. D’altro cantol’inflazione core continua a moderarsi: scende al 6% contro il 6,2% di aprile, anche se un decimo in più rispetto alle attese dei mercati.

Il incertezza e nervosismo tra gli operatori sono alti, ma di giorno può succedere di tutto, visto che la volatilità del mercato si è stabilizzata.

Dall’analisi tecnica, gli indici di New York hanno dato ancora una volta segnali di debolezza, dal momento che il S&P 500 sceso a livelli di 4.017 puntiche mette in discussione il rimbalzo dai minimi di maggio (3.810 numeri interi) e apre le porte a una nuova fase discendente a breve termine. Il suo comportamento questo venerdì, quindi, sarà decisivo.

Per la sua parte, Il Nasdaq ha dato ancora una volta “segni di estrema debolezza”, secondo César Nuez, analista della Bolsamanía, non riuscendo a recuperare i 13.000 punti. “Non escludiamo un ritorno ai minimi annuali che ha disegnato lo scorso maggio nel 11.492 punti“, aggiunge questo esperto.

Vedi anche:  Bankinter punta su Acciona e prevede aumenti fino a 200 euro per azione

La redditività di Obbligazione statunitense di 10 anni rimane sopra il 3%mentre il petrolio avanza leggermente e rimane al di sopra 120 dollari. Il veto del greggio russo da parte del Unione europea ha ulteriormente sottolineato il prezzo dell'”oro nero”, che è diventato a incubo per le banche centrali. La botte Texas occidentale scende dello 0,45% ($ 120,96) e il Brent Rimane lo 0,49% ($ 122,48).

COSA DEVONO FARE GLI INVESTITORI?

La salute dell’economia globale si sta deteriorando. Stiamo assistendo a un rallentamento della crescita economica ea un’inflazione costantemente elevata”, ha affermato Geir Lode, Head of Global Equities di Hermes federato. Questa settimana il Banca Mondialeil OCSE e il Banca Centrale Europea hanno abbassato le loro previsioni di crescita e aumentato le loro previsioni di inflazione.

“Per frenare l’aumento dei prezzi, il Riserva federale deve aumentare i tassi, che possono causare una recessione. Tuttavia, lo shock della catena di approvvigionamento indotto dal conflitto e dalla pandemia in Ucraina sono al di fuori del controllo della banca centrale. In questo ambiente lo è devi essere fortunato per evitare la stagflazione che potrebbe durare a lungo”, afferma questo manager.

Vedi anche:  Powell (Fed): "Le misure aiuteranno l'inflazione a raggiungere il 2% nei prossimi 3 anni"

“In un ambiente inflazionistico”, consiglia, “gli investitori dovrebbero concentrarsi titoli che generano liquidità, pagano dividendi e possiedono beni reali“.

AZIENDE E ALTRI MERCATI

A livello aziendale, Facebook (Meta) sta riesaminando il suo impegno a pagare le notizie a diversi media americani, il che potrebbe portare a una riduzione dei ricavi per queste società nei prossimi anni.

Sulla scena politica Donald Trump è stato accusato di aver provocato un “tentato colpo di stato” dopo aver perso le elezioni con l’assalto al Campidoglio avvenuto il 6 gennaio 2021.

In altri mercati, il Euro si deprezza dello 0,74% ($ 1,0535). Oltre al oncia d’oro in calo dello 0,98% ($ 1.834); e la redditività di Obbligazione statunitense di 10 anni sale al 3,1%. Infine, il bitcoin rende il 2,53% ($ 29.301).

Articolo precedenteForte punizione in borsa per BBVA: la sua esposizione alla Turchia non ama il mercato
Articolo successivoL’inflazione non si ferma negli Stati Uniti e sale all’8,6% a maggio, il livello più alto dal 1981