Home Economia Wall Street estende le cadute di giovedì e segna nuovi minimi annuali

Wall Street estende le cadute di giovedì e segna nuovi minimi annuali

109
0

Wall Street estende il sconfitte degli ultimi due giorni, che hanno portato gli indici di New York a nuovi minimi annuali. La preoccupazione del mercato per a forte rallentamento economicoin uno scenario di alta inflazione e senza il supporto di Riserva Federale (Fed)ha fatto sì che le “mani forti” riducano significativamente la loro esposizione alle azioni.

Il Dow Jones, che è l’indice americano meno punito finora quest’anno (sebbene scenda di oltre il 15% dal suo massimo), ha perso il supporto del 31.798 punti. César Nuez, analista di Bolsamanía, prevede una nuova flessione al ribasso come scenario più probabile fino a 30.000 punti.

“Il primo livello di resistenza ora risiede nel 32.689 punti. Solo superando questo livello di prezzo vedremmo un miglioramento nel suo complicato aspetto tecnico”, conclude Nuez.

Da parte sua, il S&P 500 ha segnato un nuovo minimo annuale dei prezzi di chiusura in 3.900 numeri interisebbene rimanga ancora leggermente al di sotto del supporto del 3.800 puntiche corrisponde a Impostazione di Fibonacci 38%. dell’intero rialzo dai minimi della pandemia (marzo 2020) ai massimi storici di inizio anno. Inoltre, il suo minimo intraday annuale è a 3.859, quindi è nel mezzo della zona di supporto.

Vedi anche:  HelloFresh conta sugli Stati Uniti mentre gli europei abbandonano

GUERRA E CINA

Per quanto riguarda la guerra in Ucraina, il Congresso degli Stati Uniti ha approvato a programma di aiuti all’Ucraina del valore di 40.000 milioni di dollari, indicando che è previsto un conflitto di lunga durata. Sulla stessa linea, il G7 ha impegnato finanziamenti per un valore di 19.000 milioni di dollari a breve termine.

In Cina, la People’s Bank ha ridotto il Tasso di interesse di riferimento a 5 anni fino al 4,45% dal precedente 4,60% e ha mantenuto il riferimento a 1 anno al 3,70%. Con questo movimento cerca di riattivare la sua economia, colpita dai massicci confinamenti per arginare il Covid-19, e in particolare il settore immobiliare.

LA FED CONTINUERÀ

Per quanto riguarda la Fed, il Esther George, presidente della Fed di Kansas Cityha sottolineato che la “settimana dura per i mercati azionari” non è stata sorprendente, poiché riflette in parte l’inasprimento della politica della banca centrale, e ha avvertito che questa circostanza non altera il suo supporto per aumenti di mezzo punto dei tassi di interesse per raffreddare l’inflazione.

Vedi anche:  Powell (Fed): "Le misure aiuteranno l'inflazione a raggiungere il 2% nei prossimi 3 anni"

Banca tedescak prevede che la Fed aumentare i tassi di interesse 10 volte fino alla fine del secondo trimestre del 2023, in un rapporto che pone l’inflazione negli Stati Uniti al 4,7% a fine 2022.

A livello aziendale, il CEO di Tesla, Elon Muskha affermato su Twitter che il “accuse selvagge” per le molestie sessuali di un assistente di volo nei suoi confronti non sono vere.

In altri mercati, il barile di greggio Texas occidentale è salito dello 0,01% ($ 112,23) e il barile Brent rende lo 0,03% ($ 112,01), mentre il Euro si deprezza dello 0,22% ($ 1,0562). Oltre al oncia d’oro scende dello 0,01% ($ 1.841); e la redditività di Obbligazione statunitense di 10 anni si rilassa al 2,85%. Infine, il bitcoin guadagna lo 0,83% ($ 30.228).

Articolo precedenteSolo un’azienda farmaceutica al mondo produce il vaccino contro il vaiolo e il suo valore sale alle stelle nel mercato azionario
Articolo successivoSant Pau organizza una conferenza dedicata alla salute delle donne