Home Economia Wall Street chiude una sessione ribassista con la peggiore settimana al Nasdaq...

Wall Street chiude una sessione ribassista con la peggiore settimana al Nasdaq dal 2020

123
0

Wall Street ha chiuso in rosso (Dow Jones: -1,3%; S&P 500: -1,89%; Nasdaq: -2,72%) l’ultima sessione di a settimana molto ribassista per le azioni statunitensi, con cui questo giovedì si è chiuso discese in evidenza, dopo una violenta svolta di mercato nel tratto finale della giornata. Il Nasdaq ha guidato i ribassi dei tre indici, a cui ha contribuito il suo calo del 7,6% in settimana, il peggiore da marzo 2020.

Nel settimanale accumulato, il Dow Jones è diminuito del -4,6%, che ha segnato finora la terza settimana di quest’anno che si è chiusa in rosso. Da parte sua, l’S&P 500 -5,7% è stato lasciato.

Il nasdaq ha superato un calo vicino al 12% dal massimo storico registrato nel mese di novembre, con il quale l’indice registra il peggior inizio d’anno dal 2008. Inoltre, il ‘cuore’ del selettivo, formato dal Indice dei semiconduttori di Filadelfia (SOX), ha registrato un calo del 14% dopo il crollo del 10% nelle ultime tre sessioni.

“La velocità della correzione pone il SOX già alle porte dei primi importanti appoggi. Da un lato abbiamo la zona del 3.485 punti: il massimo di agosto e settembre. I precedenti massimi storici della scorsa estate che ora potrebbero fungere da supporto.

Vedi anche:  L'Ibex 35 e l'Europa cadono duramente di fronte ai piani della Fed e alla debolezza cinese

E poco più in basso abbiamo il media mobile semplice di 200 sessioni (o MM200) da cui è rimbalzato, con la massima precisione, lo scorso ottobre e che è attualmente a 3.417 punti”, ha affermato José María Rodríguez, analista di ‘Bolsamanía’.

NETFLIX CALLA

Un altro fattore negativo che ha pesato sul mercato questo venerdì è stato il crash di netflix, uno dei valori più rialzisti degli ultimi anni e che ha ricevuto un duro correttivo anticipando previsioni deboli per la crescita del numero di abbonati.

“In un contesto di concorrenza crescente e con una base clienti di 222 milioni di abbonati, sarà difficile per l’azienda mantenere un percorso di crescita simile a quello raggiunto finora“, hanno spiegato gli esperti di Bankinter.

Cosa c’è di più, Intel ha annunciato questo venerdì un investimento iniziale di più di 20.000 milioni di dollari nella costruzione di due nuove fabbriche di chip tagliente dentro Ohio. Secondo una dichiarazione della società, l’investimento aiuterà a “guidare la produzione per soddisfare la crescente domanda di semiconduttori avanzati, alimentando una nuova generazione di prodotti Intel innovativi e soddisfacendo le esigenze dei clienti come parte della strategia IDM 2.0 dell’azienda”.

Vedi anche:  Amper entra nella distribuzione in fibra di Telefónica in Germania

INCONTRO USA-RUSSIA SULL’UCRAINA

A livello geopolitico, un altro fattore di incertezza continua ad essere il scontro tra USA, Russia e NATO sull’Ucraina. Mosca resta schierata 150.000 soldati al confine ucraino e tutto fa pensare che da un momento all’altro potrebbe verificarsi un incidente che potrebbe destabilizzare la situazione.

Sebbene il Segretario di Stato americano, Anthony Blinken, e il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, hanno cercato di avvicinare le posizioni questo venerdì in un incontro a Ginevra, infine, l’incontro si è concluso senza un accordo.

BITCOIN CRASH

In altri mercati, il bitcoin crash ai minimi degli ultimi cinque mesi in piena ondata di vendite nelle “criptovalute”. Il la valuta digitale rimane oltre il 7%, fino a 38.319 dollari. Oltre al Riserva Federale (Fed) ha dato il via al dollaro digitale con la pubblicazione del suo white paper.

D’altra parte, il petrolio Texas occidentale in calo del 2,3% a $ 84,88, dopo il rally delle ultime sessioni. Inoltre, il Euro apprezza lo 0,3% e passa a 1,1346 dollari, mentre il oncia d’oro scende dello 0,62% a $ 1.831. Infine, la redditività di Obbligazione statunitense di 10 anni continua a rilassarsi all’1,758%.

Articolo precedenteCalciomercato Serie A, indiscrezioni: ultime Arthur-Juventus, Milan entusiasta di Sven Botman, Genoa ingaggiato a sorpresa
Articolo successivoPronostico Watford vs Norwich City, quote: l’esperto rivela le scelte della Premier League inglese, le migliori scommesse per il 21 gennaio