Home Economia VMWare vola a Wall Street grazie alle voci sull’acquisizione di Broadcom

VMWare vola a Wall Street grazie alle voci sull’acquisizione di Broadcom

74
0

Il fornitore di servizi cloud VMware È stato sparato sopra il 19% in Wall Street dopo che l’intenzione del chipmaker è diventata nota broadcom per acquisire la società con sede in California.

Come ha appreso ‘Reuters’, le trattative tra le due società sono ancora in corso e non vi sono segnali di un’imminente accordo. Anche i dettagli della possibile acquisizione sono sconosciuti.

L’acquisizione diversificherebbe ulteriormente l’attività di Broadcompassando dai semiconduttori al software aziendale, dopo aver acquisito CA Technologies per 18,9 miliardi di dollari e aver acquistato la divisione di sicurezza di Symantec Corp per 10,7 miliardi di dollari negli ultimi quattro anni.

Michele Dell è il più grande investitore in VMWare, dove la sua partecipazione ammonta al 40%, mentre la società di venture capital D’argento Lagoche ha anche partecipazioni in Broadcom, detiene il 10% delle azioni di VMWare.

Vedi anche:  Ikea aumenta i prezzi del 9%.

Da parte sua, i titoli Broadcom sono scesi di oltre il 4% sul pavimento di New York.

Articolo precedenteI bambini che non mangiano bene, un problema che può interessare quattro su 10
Articolo successivoQuanti casi di vaiolo delle scimmie ci sono in Spagna e dove?