Home Economia Video analisi di Audax Renovables: equazione ottimale rendimento-rischio a 1,20 euro

Video analisi di Audax Renovables: equazione ottimale rendimento-rischio a 1,20 euro

70
0

Da molto tempo ripetiamo lo stesso “discorso” in Audax Renovables, ma bisogna riconoscere che pochissimi titoli presentano, a priori, un’equazione rischio-rendimento così interessante, chiara e facile da implementare come nel caso di mano.

I bruschi ribassi di questo lunedì nei mercati azionari globali nel loro insieme hanno riportato ancora una volta le azioni Audax Renovables al supporto chiave, vitale oserei dire, di 1,20 euro. È qui che l’equazione rischio-rendimento diventa ottimale sul lato lungo o rialzista. O cos’è lo stesso C’è molto da guadagnare se il valore rimbalza dai supporti e poco da perdere se siamo chiari su dove si trovi lo “stop loss”. che deve essere sempre rispettato.

Articolo precedenteFino alla coda tutto è rialzista: i futures Dax ed Euro Stoxx rimbalzano su supporti vitali
Articolo successivoSiemens Gamesa cerca di costruire un rimbalzo dalla base del canale ribassista