Home Technologia Vevo indaga sull’hacking dei canali degli artisti su YouTube

Vevo indaga sull’hacking dei canali degli artisti su YouTube

39
0

Vevo, un servizio che offre video musicali ad alta definizione su YouTube, confermato questo mercoledì l’hacking dei canali di vari artisti di fama mondiale e l’apertura di un’indagine interna.

Alcuni dei canali oggetto di questo hack questo martedì sono stati quelli di Justin BieberDrake, Taylor Swift, Eminem, Kanye West e altri cantanti.

Così, un video di Paco Sanz, uno spagnolo condannato l’anno scorso a due anni di carcere per aver affermato falsamente di avere un cancro terminale e aver frodato persone e celebrità anonime, è stato trasmesso su account di celebrità.

“Mentre i canali degli artisti erano protetti e l’incidente è stato risolto, Vevo esaminerà i nostri sistemi di sicurezza come parte delle nostre buone pratiche”, ha aggiunto il portavoce.

Arrivederci ‘lentamente’

Ma Vevo era già stato vittima di un apparente hack nell’aprile 2018, quando i video musicali più popolari di YouTube, incluso il successo mondiale “Despacito”, sono scomparsi brevemente dalla piattaforma.

Articolo precedenteScelte d’angolo: pronostici Champions League, migliori scommesse, quote, per Chelsea-Real Madrid, Villarreal-Bayern Monaco
Articolo successivoLa Fed prevede di ridurre il proprio bilancio di 95 miliardi di dollari al mese