Home Sport Valutazioni giocatori USMNT contro Panama: Christian Pulisic segna tripletta, Tyler Adams domina...

Valutazioni giocatori USMNT contro Panama: Christian Pulisic segna tripletta, Tyler Adams domina nel mezzo

81
0

La squadra nazionale maschile degli Stati Uniti ha demolito Panama ha demolito Panama 5-1 domenica sera nelle qualificazioni ai Mondiali, mettendosi sull’orlo di un posto in Qatar. Christian Pulisic ha rubato la scena con una deliziosa tripletta, dato che gli Stati Uniti hanno segnato quattro gol nel primo tempo per la facile vittoria. Anche Paul Arriola e Jesus Ferreira hanno segnato nella partita, con Panama che ha ottenuto il suo unico gol nel finale.

Ma come si è comportato ogni giocatore in questo? Ecco le nostre valutazioni dei giocatori per la partita per ogni titolare, sostituto e allenatore.

Valutazioni USMNT

(GK) Zack Steffen

90

Odierà aver ceduto, ma non era colpa sua. Ha avuto un piccolo infortunio nel primo tempo, ma in realtà non ha avuto molto di cui preoccuparsi.

6

(DEF) Shaq Moore

90

Ha guidato la squadra con sei intercettazioni, inserendo un buon turno di 90 minuti dopo essere appena arrivato al campo. Ha recuperato la palla sette volte e si è guadagnato più minuti.

7

(DEF) Walker Zimmerman

90

È solo un mostro. Anche se non ha dovuto fare nulla in difesa, in realtà, ha comunque un bell’aspetto in aria e ha pareggiato il rigore che ha dato il via alle marcature.

7

(DEF) Miles Robinson

65

Come Zimmerman, ha contribuito a disegnare un rigore e ha anche vinto ogni contrasto, duello e sfida aerea. Ha consolidato il suo posto da titolare.

8

(DEF) Antone Robinson

90

Un giocatore così vivace che sta davvero facendo progressi. Ha vinto la maggior parte dei suoi duelli e ha sempre recuperato bene. Ha anche consegnato alcuni ottimi passaggi, registrando due assist.

8

(MID) Tyler Adams

71

Un vero leader che potenzialmente ha impedito un cartellino rosso per Christian Pulisic, tirandolo via da una rissa. È così calmo sulla palla ed è il cuore di quel centrocampo. Una presenza calmante.

8

(MID) Yunus Musah

45

Semplicemente non lo stesso giocatore senza Weston McKennie accanto a lui. È durato 45 minuti e ha toccato la palla 15 volte. Silenzioso.

3

(MID) Luca de la Torre

90

Non ha creato molto, ma ha giocato dei passaggi molto intelligenti che hanno portato ad alcune grandi occasioni. Guadagnare un posto come giocatore a rotazione.

6

(FWD) Christian Pulisic

71

Cosa puoi dire? Certo, due dei suoi gol erano PK, ma erano ad alta pressione e li ha presi con classe. Il suo terzo gol è stato sporco e si è fatto vivo quando più ne aveva bisogno.

9

(FWD) Paolo Arriola

45

Ha giocato 45 minuti e ha ottenuto sia un gol che un assist prima di prendere apparentemente un colpo. Un grande cambiamento che aumenta davvero il suo stock.

7

(FWD) Gesù Ferreira

90

Ha segnato un gol facile ma ha mancato alcuni giocatori reali. Manca un po’ di fiducia quando serve, ma c’è molto potenziale lì.

6

Gio Reina

Arriola (46′)

Quasi segnato dalla panchina ma non ha preso la palla quanto avrebbe voluto. Merita un punto in più per quel taglio di capelli netto.

6

Kellyn Acosta

Musah (46′)

Entrato per consolidare il centro sulla difensiva e ha fatto proprio questo. Mai appariscente ma abbastanza efficace.

6

Aaron Lungo

M.Robinson (65′)

Sfruttando al meglio il suo ruolo di riserva con alcune prestazioni decenti. Sempre forte nell’aria, quella fiducia è ancora lì. Potrebbe essere un pezzo chiave.

6

Gianluca Busio Pulisico (71′) Il suo primo tocco è stato un po ‘fuori, ma è entrato bene nello spazio. 5
Giordano Morris Adams (71′) Intensità e sforzo incredibili in un breve periodo. 5

Gregg Berhalter

5

Non posso chiedere di più. Per la prima volta dopo tanto tempo, sono usciti con un’intensità e una determinazione che davvero non avevamo visto. Si sentono più uniti di giorno in giorno, e questo è un grande segno.

8

Vedi anche:  Acquisizione del Chelsea: Todd Boehly raggiunge un accordo di acquisto per sbarcare il club della Premier League da Roman Abramovich

Articolo precedenteVolkswagen Veicoli Commerciali torna in profitto nel 2021: guadagna 74 milioni
Articolo successivoBarcellona-Real Madrid: al Camp Nou, le squadre femminili scriveranno il prossimo capitolo della più grande rivalità della Spagna