Home Economia Una joint venture di Técnicas Reunidas firma un contratto da 600 milioni...

Una joint venture di Técnicas Reunidas firma un contratto da 600 milioni con il Qatar

53
0

Una ‘joint venture’ composta da Tecniche riuniti (70%) e saggio Ingegneria (30%) ti ha raggiunton nuovo contratto QatarEnergy da oltre 600 milioni di dollari per l’ampliamento di Impianto di trattamento, stoccaggio e carico dello zolfo della città industriale di Ras Laffan (RLIC).come riportato da Técnicas Reunidas.

In una lettera inviata al Commissione nazionale per il mercato dei valori mobiliari (CNMV)la società spiega che questo nuovo contratto si aggiunge ad un precedente aggiudicato nove mesi fa, sempre nell’ambito del “Progetto di espansione del campo nord” in cui è integrato. Allo stesso modo, Técnicas Reunidas specifica che il nuovo stabilimento sulfureo pelaborerà una media di 5.000 tonnellate di zolfo fuso al giorno.

Il contratto prevede anche a possibilità di ampliare le strutture al fine di supportare la produzione di zolfo di due nuovi treni a GN, nonché le infrastrutture necessarie per supportare futuri treni a GNL aggiuntivi”, ha indicato la società.

Vedi anche:  DIA, di proprietà del sanzionato oligarca russo Fridman, continua a scendere in borsa

Il durata stimata dell’esecuzione del progetto è 48 mesicon un picco di circa 415 ingegneri, di cui oltre il 70% proverrà da Técnicas Reunidas.

Quando il North Field Expansion Project sarà completato, la capacità di produzione di GNL del Qatar aumenterà dagli attuali 77 milioni di tonnellate all’anno (MTPA) a 126 MTP entro il 2027.

Articolo precedenteL’83% degli azionisti di Talgo sceglie il cash nello ‘scrip dividend’
Articolo successivoChampions League: come il Liverpool ha cancellato il progetto del Villarreal per un altro sconvolgimento