Home Technologia Un giovane spagnolo su tre ritiene che i social network non siano...

Un giovane spagnolo su tre ritiene che i social network non siano sani

98
0

Un giovane spagnolo su tre, coincidente con la media europea, ritiene che i social network non sono un ambiente sano per loro, secondo l’indagine svolta in dieci paesi a più di 6.000 persone tra i 18 ei 35 anni.

Questi dati sono stati riflessi in a studio condotto dalla società farmaceutica Merck sotto il titolo “Sostenibile o niente. Il futuro a cui aspirano i millennial e gli zeta europei”, in cui il 73% dei giovani Gli spagnoli affermano di godere di una buona o molto buona salute fisica e sei su dieci riconoscono anche il loro benessere emotivo.

Anche così, affermano gli spagnoli, come gli europei hanno una salute emotiva peggiore di quella fisica, e sono gli uomini che stanno meglio delle donne. Tuttavia, per generazioni, il 44% dei “giovani Z” (18-24 anni) riporta una salute fisica e soprattutto psicologica peggiore rispetto ai millennial (25-35 anni), che si attesta al 36%.

Vedi anche:  Omaggio di Google nel suo doodle a Tito Puente, il re della musica latina

Secondo lo studio, millennial Gli spagnoli affermano di avere un ambiente più sano in tutte le aree (famiglia, amici, lavoro o social network) rispetto a le Zanche se la differenza maggiore si vede nei social network: per quasi la metà di quelli tra i 18 e i 24 anni, questi sono “pochi o per niente sani”, contro il 31% di quelli tra i 25 ei 35 anni.

Inoltre, la seconda ondata di questo sondaggio (la prima è stata condotta lo scorso giugno) riflette che i giovani spagnoli sono gli europei che apprezzano di più i professionisti sanitario, scienziati e ricercatori (90%) e l’83% di loro sosterrebbe la ricerca sul cancro.

Vedi anche:  Come registrare le chiamate Whatsapp senza utilizzare app aggiuntive

L’indagine svolta in Spagna, Germania, Austria, Francia, Ungheria, Italia, Norvegia, Polonia, Portogallo e Regno Unito rileva inoltre che quasi il 60% dei giovani europei di età compresa tra i 18 e i 35 anni non ha figli, una percentuale che aumenta fino al 64% nel caso degli spagnoli, l’85% della generazione Z e il 53% dei millennial.

Allo stesso modo, 3 millennial spagnoli su 10 riconoscono di non aver ancora considerato la maternità e sia gli spagnoli che gli europei ritengono che “godere di una buona salute fisica ed emotiva”, “avere un partner adatto” e un “lavoro stabile e soddisfacente” siano i fattori più decisivo quando si pensa di avere un figlio.

Articolo precedenteApple riprogetta l’iPad
Articolo successivoNetflix batte le previsioni e guadagna 2,4 milioni di abbonati nel terzo trimestre
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!