Home Economia Ufficio analisi tecniche: Santander, Iberdrola, Naturgy, Audax, Solaria, Almirall, Nvidia…

Ufficio analisi tecniche: Santander, Iberdrola, Naturgy, Audax, Solaria, Almirall, Nvidia…

61
0

Successivamente, diamo risposte ai valori per i quali ci è stato chiesto di più durante la mattinata. José María Rodríguez, analista tecnico di Bolsamanía, analizza Santander, Iberdrola, Naturgy, Medtronic, Audax Renovables, Solaria, Almirall e Nvidia.

Analisi tecnica
UFFICIO ANALISI TECNICHE
UFFICIO ANALISI TECNICHE

Salve, signor Rodriguez. Avrei bisogno di fare un po’ di liquidità e devo vendere una delle due posizioni che ho in borsa: Santander e Iberdrola. Quale può fare di meglio quest’anno? O in altre parole… quale ti piace di meno? Grazie mille e saluti da Cuenca. RR

Caro investitore, buon pomeriggio. In realtà, non mi piace nessuno dei due. Santander ha recentemente chiuso il gap al ribasso di 3,2375 euro e questo, di per sé, lo è un segno di forza che non possiamo ignorare. E sotto, lato supporto, abbiamo il gap al rialzo di 2,9830 euro. In ogni caso da poco più di un anno questo valore è in espansione laterale. Qualcosa che possiamo dire anche su Iberdrola.

san060422
Grafico giornaliero di Santander

Ora, in questo momento abbiamo i titoli di Iberdrola attaccando l’importante resistenza di 10,30-10,35 euro: i massimi di gennaio e febbraio. In teoria, una chiusura settimanale allentata sopra attiverebbe un importante segnale di forza nel titolo. Ebbene, da quel momento avremo una promettente cifra di double bottom che se soddisfa la sua proiezione minima teorica, la lancerebbe al di sopra dei massimi storici (11,90). Mi piace Iberdrola più di Santander, senza dubbio. Questa mattina abbiamo analizzato i titoli della compagnia elettrica, potete leggerlo qui. Grazie mille, saluti.

ibe0604222
Grafico settimanale Iberdrola

Buongiorno, signor Rodriguez. Per favore, dimmi ‘stop’ e un livello di uscita per Naturgy, che guadagno molto. Grazie mille. AF

Caro lettore, buon pomeriggio. Non conosco il suo prezzo di acquisto naturgia, ma se vuoi un vero ‘stop loss’ questo non può essere altro che l’ultimo minimo in rialzo, l’ultimo minimo di reazione a 21,60 euro. Ma se hai comprato all’ultimo rimbalzo le cose cambiano. In questo caso direi che fintanto che non si ha una chiusura settimanale al di sotto del minimo della candela settimanale precedente non ci sarebbe nulla di cui preoccuparsi. Dipende dal prezzo di entrata e dall’orizzonte temporale dell’investimento. Ma l’importante è che tutto indichi che il valore può tornare perfettamente ai massimi storici a 29,35 euro. Grazie, saluti.

ntgy060422
Grafico settimanale della Naturgia

Ciao buon giorno. Vorrei che recensissi Medtronic. È un’azienda e in un settore che vedo molto potenziale. Quale può essere un livello di acquisto interessante? Saluti e buona giornata. JC

Caro investitore, buon pomeriggio. Il grafico di Medtronic Mi piace, infatti, e nonostante i cali degli ultimi mesi, si parla di un valore rialzista a medio e lungo termine. Ora, mi sentirei più a mio agio nell’entrare in posizioni long (posizioni rialziste) a livelli di prezzo il più vicino possibile alla base del canale rialzista, al momento intorno ai 90$. Sarebbe un chiaro acquisto. Restituisci quel saluto e allo stesso modo, signore.

mdt060422
Grafico settimanale Medtronic (MDT)

Caro José Maria. Vorrei che parlaste di due società di energia rinnovabile che seguo da molto tempo. Sono Audax e Solaria. Quale sceglieresti se dovessi sceglierne uno? Sto andando a lungo termine. Grazie da Palencia. FM

Caro lettore, buon pomeriggio. A partire da Rinnovabili Audax, preferisco il fatto che abbiamo un promettente ‘martello’ settimanale dopo aver colmato il gap rialzista di 9,45 euro. È qui che si trova lo “stop loss” per qualsiasi posizione rialzista. Diciamo che nella misura in cui non abbiamo una chiusura sotto il martello, la cosa normale, molto probabilmente, è che finisca per cercare la linea guida ribassista che unisce i massimi minimi da inizio 2018 e che attualmente sta attraversando l’area di 2,20 euro.

adx060422
Grafico settimanale Audax Renewables (ADX).

Comunque mi piace molto di più Solariache cosa cifra confermata indietro sopra la resistenza di 18 euro. Da allora, il valore è stato molto diverso e non escludo affatto che finisca per cercare i massimi storici nei prossimi mesi. Il problema con questo valore è che ha corso troppo e salire sul treno della spesa ora sembra troppo tardi. Resto con Solaria, nelle correzioni. Grazie, saluti.

slr060422
Grafico settimanale di Solaria

Ciao, José Maria. Ho Almirall a 11,20 euro comprato all’inizio di febbraio. Penso che la punizione dell’azienda farmaceutica sia stata eccessiva. Potresti analizzare il valore? Anche se sappiamo già che non hai la sfera di cristallo, pensi di farcela bene in un paio d’anni? Grazie e buona giornata. CT

Caro investitore, buon pomeriggio. Almirall È un valore che mi piace e questo è dovuto alla natura impeccabile del linea guida rialzista a lungo termine su cui fa affidamento dalla fine del 2011. Cioè, più di un decennio fa affidamento ancora e ancora su detta zona di supporto. Questa linea guida passa in questo momento per circa 10 euro. Anche se dubito fortemente che cercherò di nuovo supporto nello stesso. Vedo un attacco ai massimi del 2021 e quindi alla zona dei massimi storici come più probabile della possibilità di perdere il supporto di 10 euro. Grazie, saluti.

alm060422
Grafico mensile Almirall

Buongiorno, D. José María. Ho un po’ di liquidità e sto pensando di acquistare della tecnologia e avevo pensato a Nvidia. Cosa ne pensi? Grazie e saluti. ROM.

Caro lettore, buon pomeriggio. Non è molto chiaro cosa sembra voler costruire Nvidia. Abbiamo ancora metà settimana davanti a noi e c’è la possibilità che si ristrutturi al rialzo e in qualche modo il double bottom che sembrava confermare di recente non venga cancellato. Può anche capitare che il prezzo decida di cercare supporto nella vecchia linea guida ribassista, ora supporto, a circa 235 dollari. Ma quello che è chiaro è che ogni possibilità di finire in rialzo si verifica perché l’importante supporto di 206,50 dollari (il minimo annuale) viene rispettato in ogni momento.

nvda060422
Grafico settimanale Nvidia (NVDA)

Finché questo supporto regge, possiamo parlare di un movimento laterale irregolare su e giù dove avremo l’equazione rischio-rendimento ottimale cercando di aprire i long ai livelli di prezzo più vicini al supporto sopra menzionato con uno stop loss al di sotto. Ti auguro il meglio.

Ancora non conosci Trader Watch? TW è un servizio che offre un monitoraggio continuo in tempo reale dei mercati finanziari, alla ricerca delle migliori opportunità di investimento in ogni momento

mania della borsa

Nota: le decisioni di investimento devono essere prese in modo responsabile e consapevole dei rischi assunti. Web Financial Group non si assume alcuna responsabilità per il contenuto e l’analisi della clinica. Si segnala inoltre che la negoziazione in borsa comporta un rischio elevato e implica un monitoraggio costante della posizione.

Articolo precedenteL’Ibex 35 e l’Europa cadono duramente di fronte ai piani della Fed e alla debolezza cinese
Articolo successivoGli Stati Uniti obbligano la Russia a pagare gli interessi sul debito in rubli