Home Economia Ufficio analisi tecniche: Audax, Sacyr, Mapfre, Línea Directa, Xpeng, Alibaba, Tesla…

Ufficio analisi tecniche: Audax, Sacyr, Mapfre, Línea Directa, Xpeng, Alibaba, Tesla…

113
0

Successivamente, diamo risposte ai valori per i quali ci è stato chiesto di più durante la mattinata. José María Rodríguez, analista tecnico di Bolsamanía, analizza Datadog, Xpeng, Mapfre, Direct Line, Sacyr, Audax Renovables, Alibaba e Tesla.

Analisi tecnica
UFFICIO ANALISI TECNICHE
UFFICIO ANALISI TECNICHE

Buongiorno, vorrei la tua opinione su DataDog e Xpeng, per acquistare ora. Grazie mille. JM.PG.

Caro investitore, buon pomeriggio. cane dati è un valore interessante indipendentemente da ciò che accade nel brevissimo termine. Come mai? Perché il recente declino si è fermato proprio a quella che sembra destinata a diventare una tendenza rialzista. O in altre parole, abbiamo una linea di supporto dinamica che unisce ognuno dei minimi crescenti successivi da marzo 2020. Questa è passata attraverso i minimi di fine gennaio ed è qui che il denaro è venuto in soccorso. Sopra, sul lato della resistenza, abbiamo i successivi massimi in calo che il valore ha attirato per noi dai massimi storici dello scorso novembre: $ 184,70, $ 186,28 e $ 199,68.

ddog280222
Grafico settimanale Datadog (DDOG)

Quanto a Xpeng, puntuali dilatazioni a parte, sembra volersi aggrapparsi alla linea guida rialzista che unisce i minimi crescenti da settembre 2020. Inoltre, credo possa essere interessante riprovarla al rialzo purché rispetti il ​​supporto che presenta al minimi di gennaio ($ 30,38). Il recente calo è stato fermato prima di toccare detto supporto, il che ci lascia con un potenziale fondo in rialzo, cosa non da poco. La cosa certa è che se occorre provarlo al rialzo lo è adesso, con lo ‘stop loss’ citato. Grazie, saluti.

xpev280222
Grafico giornaliero di Xpeng (XPEV).

Buongiorno. Vorrei che analizzi Mapfre e Línea Directa, poiché sono interessato a investire in entrambi i titoli e altro ancora, approfittando delle vendite della scorsa settimana. Volevo anche congratularmi con te per la tua sezione, molto esplicativa e didattica. Grazie mille. fb

Caro lettore, buon pomeriggio. Mapfre sembra voler aggrapparsi alla base (supporto) del canale rialzista attraverso il quale il valore si è mosso nell’ultimo anno. Sembrerebbe importante che regga il supporto di 1,70 euro se non vogliamo vedere una nuova sferza correttiva. Anche se la cosa più interessante è che il titolo è stato rifiutato, con la massima precisione, dopo aver colmato il gap ribassista settimanale di fine febbraio 2020 a 2,0185 euro. O qual è lo stesso, il titolo non è stato in grado di farlo con il “gap” ribassista. Se lo chiuderemo in futuro, collocheremo il prossimo obiettivo nella linea guida ribassista: ca. 2,15€. Ma sì, detto questo in questo momento lo abbiamo in una fascia interessante a breve termine.

mappa280222
Grafico settimanale Mapfre (MAP)

Quanto a Linea diretta assicurativa Non c’è molto da dire. Almeno niente di buono, tanto più che lo abbiamo in caduta libera assoluta portando avanti l’importante supporto che ha presentato a 1,50-1,51 euro. Gli alti e i bassi decrescenti si susseguono e quindi non si sale. Insomma, questo titolo è molto toccato in questo momento e poiché è scambiato ai minimi storici, non interessa, almeno dal punto di vista dei grafici. Grazie mille per le tue parole, sei tu. molto amichevole.

lda280222
Grafico giornaliero Linea Directa Aseguradora (LDA).

Buon pomeriggio, per favore, potresti analizzare Sacyr e Audax Renovables? Supporto e resistenza a medio e lungo termine. So che quest’ultimo ha recentemente trafitto supporti chiave, ma dai minimi di giovedì il rimbalzo non è stato affatto male e non sto perdendo la speranza in valore. Grazie mille per il vostro servizio. COLPO.

Caro investitore, buon pomeriggio. Saciro Ha saputo resistere all’ultimo shock del mercato, rallentando un po’ la caduta prima di attaccare l’importante supporto di 1.968 euro. In realtà abbiamo ancora minimi crescenti. Un’altra cosa sarà se nei prossimi giorni/settimane verrà bucato il supporto che ha ai minimi di dicembre. Sopra, lato resistenza, abbiamo gli ultimi massimi in calo: 2.466 e 2.34 euro. Ma sì, la chiave nel breve è nei minimi di dicembre, se si perforano potrebbero arrivare curve importanti.

cyr280222
Grafico settimanale Sacyr (CYR)

Quanto a Rinnovabili Audax, e dopo aver colmato il gap rialzista di 0,95 euro (marzo 2018), ora lo abbiamo ad attaccare l’importante resistenza, precedentemente supporto, di 1,20 euro. Diciamo che la scorsa settimana ci ha tirato, nonostante chiuda di poco sotto 1,20 euro, un promettente ‘martello’. Vediamo cosa riserva venerdì prossimo la chiusura della candela settimanale ma sarebbe bene che si piazzasse con facilità sopra 1,20 euro per annullare in qualche modo il preoccupante segnale di debolezza dopo aver sfondato il supporto chiave di 1,20 euro. Le significative divergenze rialziste settimanali mi rendono rialzista sul titolo, nonostante l’ultimo spavento. Grazie, saluti.

adx280222
Grafico settimanale Audax Renewables (ADX).

Buongiorno. Vorrei sapere la vostra opinione su Alibaba acquistata a fine dicembre a 121 dollari. Grazie mille. LP

Caro lettore, buon pomeriggio. Devo ammettere che mi fidavo di quello Alibaba rispetta l’importante supporto che aveva a $ 109-110. In vista, soprattutto, della possibilità di finire per plasmare un double bottom con risvolti rialzisti con un target sulla linea guida ribassista. Ma alla fine la pressione generale al ribasso del mercato è stata con il valore. La verità è che l'”Amazzonia cinese” è ancora molto colpita, costruendo massimi e minimi decrescenti in tutti i termini, e quindi non sale. Diciamo che per ottenere in qualche modo un primo segno di forza abbiamo bisogno che il recente gap al ribasso settimanale a 119$ venga chiuso/annullato. E soprattutto superare la resistenza dei 140 dollari, cosa che in questo momento sembra una missione impossibile. Ti auguro il meglio.

baba280222
Grafico settimanale di Alibaba (BABA)

Salve, signor Rodriguez. Buongiorno. Ho comprato azioni Tesla a 900 dollari, promettendomi molto felicemente, ma sappiamo già cosa è successo in borsa con la guerra Russia-Ucraina. Il fatto è che giovedì il valore è rimbalzato forte e non so più se venderli o tenerli. Cosa puoi dirmi? Grazie mille per tutte le tue analisi. Cordiali saluti da Oviedo. MG

Caro investitore, buon pomeriggio. Tesla sembra voler aggrapparsi, in extremis, al sostegno decrescente. Quello che unisce tutti e ciascuno dei successivi massimi minimi da novembre. Detto questo, la fase correttiva a breve termine continua e non disponiamo di una cifra di ritorno in quanto tale. Né è previsto. Inoltre, a parte le correzioni puntuali, abbiamo chiare divergenze rialziste tra il prezzo e l’oscillatore stocastico del momentum. Che in condizioni normali dovrebbe causare notevoli rimbalzi a breve termine. Ma per il momento si può parlare di rimbalzi solo all’interno di una fase correttiva ancora intatta. Ciò che è chiaro è che è fondamentale che i 700 dollari valgano sì o sì. Grazie mille, saluti.

tsla280222
Grafico giornaliero di Tesla (TSLA)

Ancora non conosci Trader Watch? TW è un servizio che offre un monitoraggio continuo in tempo reale dei mercati finanziari, alla ricerca delle migliori opportunità di investimento in ogni momento

mania della borsa

Nota: le decisioni di investimento devono essere prese in modo responsabile e consapevole dei rischi assunti. Web Financial Group non si assume alcuna responsabilità per il contenuto e l’analisi della clinica. Si segnala inoltre che la negoziazione in borsa comporta un rischio elevato e implica un monitoraggio costante della posizione.

Articolo precedenteGestamp torna green nel 2021 con un utile di 155 milioni di euro
Articolo successivoLa CNMV approva l’OPA di Otis su Zardoya Otis per 1.662 milioni di euro