Home Sport UEFA Champions League: l’eccellenza familiare del Manchester City guadagna nuovi ammiratori nella...

UEFA Champions League: l’eccellenza familiare del Manchester City guadagna nuovi ammiratori nella demolizione dello Sporting

62
0

Sii onesto, non eri così infastidito da questo gioco, vero? Ambientato contro il buffet narrativo che è stato il Real Madrid contro il Paris Saint-Germain, è difficile immaginare che molti che non hanno pelle nel gioco optino per la trasferta di Champions League del Manchester City a Lisbona. Ancora meno ritardatari sarebbero passati a questo.

Dopotutto, nell’intervallo il gioco e quasi sicuramente il pareggio erano diventati una gomma morta. Il City aveva svolto il suo duro lavoro, correndo in vantaggio di quattro gol in 44 minuti. Avrebbero potuto averne molti di più se non fossero stati determinati a trovare lo scatto più artigianale ed elegante. Ce ne sono stati nove nel primo tempo, per una media di 0,26 goal previsti (xG). Per i meno inclini alle statistiche, uno sforzo standard per il City all’inizio di martedì sera era il tipo che avrebbe fatto urlare i fan se fosse stato mancato, scommettitori ed esperti che dicevano “avrebbe dovuto fare di meglio lì”.

Non che ci fosse molto motivo di dirlo su qualsiasi cosa abbia fatto il City. Questo era il calcio d’attacco nella sua forma più precisa. Tutti i giocatori in blu erano al culmine dei loro poteri, Riyad Mahrez e Raheem Sterling volavano lungo i fianchi (con l’abile supporto di un terzino destro John Stones riproposto) mentre Kevin De Bruyne, Bernardo Silva e Phil Foden trascinavano la difesa dello Sporting attraverso il campo. La squadra di Ruben Amorim non ha mai avuto possibilità. Quando Srdjan Jovanović ha fischiato per l’intervallo, è stato un atto di misericordia.

La domanda che incombe su questo gioco, come è successo spesso nelle ultime settimane, è se sia davvero divertente? Dopotutto, anche l’ex regista del Benfica Bernardo non è sembrato molto colpito dal 5-0 dei suoi rivali di una volta.

“Non siamo stati così bravi a vincere 4-0, siamo stati un po’ sciatti, abbiamo perso alcuni gol facili che hanno dato loro l’opportunità di contrattaccare”, ha detto. “A volte giochiamo meglio di come abbiamo giocato in questo primo tempo e andiamo all’intervallo sullo 0-0. Possiamo ancora migliorare Possiamo ancora fare meglio”.

Vedi anche:  Come la 'libertà' di Simone Inzaghi ha contribuito a trasformare l'Inter nella squadra di Serie A da battere

Il dibattito non è proprio come quello che incombeva su un’altra delle squadre vincitrici di questo secolo, la squadra spagnola che ha vinto i Campionati Europei ambedue le parti della Coppa del Mondo 2010. Hanno usato il possesso come arma difensiva, ottenendo vittorie per 1-0 e argenteria.

Il City usa il suo possesso come flagello, mettendo tutto il suo peso in colpi di corpo contro squadre come questa, che non hanno altra scelta che ritirarsi in un guscio difensivo. C’è stato un momento all’inizio di questa partita in cui lo Sporting, campioni del Portogallo e sconfitti del Borussia Dortmund nella fase a gironi, sembrava che potesse dare ai propri ospiti qualcosa di cui preoccuparsi. Gli Stones sembravano a disagio contro il prodigio Pedro Gonçalves, João Cancelo in possesso palla come lo era da tempo.

E tutto importava a nulla. Il City ha semplicemente aumentato l’intensità di una o due tacche e ha interrotto questo gioco. È stato tutto un po’ noioso, privo di qualsiasi parvenza di dramma o intrigo dal momento in cui una lunga revisione del VAR ha deciso che Mahrez avrebbe dovuto segnare il suo primo gol.

Nel complesso, questo potrebbe rafforzare il caso di coloro che sono rimasti freddi dal grande progetto di Pep Guardiola. I colpi di cinque goal non dovrebbero essere la norma. Questa è stata l’ottava volta in questa stagione il City ha segnato almeno così tanti gol. Hanno segnato quattro gol in altre sei occasioni.

Eppure, martedì sera ci sono stati momenti meravigliosi come qualsiasi altra tariffa che la Champions League servirà in questa stagione. Il colpo di curling di Sterling per concludere il punteggio ha continuato quella che è stata una magnifica fase di forma. Foden non è un falso nove, ed è stato un colpo da bracconiere a portarlo a referto. Matita nel brillante tiro al volo di Bernardo di un pallone in aumento per il gol del torneo.

Vedi anche:  Chelsea vs. West Ham United: come guardare la Premier League online, canale TV, informazioni in diretta streaming, tempo di gioco

Non erano solo gli obiettivi, ovviamente. Sono i piccoli momenti in cui guardi davvero quella città brillare. Ruben Dias colpì indifferente il suo tallone d’arresto per spegnere un attacco dello Sporting. Mahrez spuntava dove non ti aspettavi di vederlo, superando alcuni difensori e posando la palla, il tutto senza sudare. Stones – un difensore centrale dell’Inghilterra, il tipo di giocatore che storicamente dovrebbe essere con le spalle al muro in area di rigore, allontanandosi da qualunque cosa gli si avvicini – si è fermato sulla linea di fondo dell’attacco dopo un dare e andare in fondo a destra.

Niente di tutto questo è così roboante come il rigore sbagliato di Lionel Messi, il gol di Kylian Mbappe contro i suoi probabili futuri datori di lavoro o qualunque cosa stesse succedendo a Dani Carvajal. La partita unilaterale di martedì è estremamente familiare a coloro che hanno seguito l’ascesa del City in Premier League.

Ma per coloro per i quali questo era qualcosa di nuovo, non c’era alcun segno di disprezzo. I tifosi dell’Estádio José Alvalade potrebbero essersi alzati in piedi per applaudire uno sforzo coraggioso invano contro i favoriti pre-torneo, ma non si poteva scrollare di dosso la sensazione che alcuni dei loro applausi fossero per questa magnifica prestazione del City.

Il quadro generale può sembrare terribilmente familiare per Guardiola in questa fase della stagione: il dominio nazionale apparentemente inevitabile, un percorso comodo verso la fine degli affari della Champions League davanti a loro. Ma in questa notte, lo Sporting e i suoi tifosi hanno avuto modo di guardare i dettagli di questa meravigliosa squadra. Sembra che non abbiano potuto fare a meno di ammirare ciò che hanno visto.

Articolo precedenteReazione rialzista impeccabile da Nvidia dal DMA200
Articolo successivoScelte Inter Milan vs Liverpool Champions League: perché Mohamed Salah vs Alessandro Bastoni è un match da guardare