Home Sport UEFA Champions League: i giocatori più indispensabili della fase a gironi con...

UEFA Champions League: i giocatori più indispensabili della fase a gironi con Reece James del Chelsea e altro ancora

86
0

Con la fase a gironi di Champions League che prende il via martedì su Paramount+, è un buon momento per dare un’occhiata a chi sono i giocatori più insostituibili sul campo delle 32 squadre partecipanti. Dai difensori e portieri che proteggono la rete, agli attaccanti incaricati di portare i gol e tutto il resto, diamo uno sguardo ai dieci giocatori più importanti della fase a gironi.

Ciò non significa che stiamo parlando dei migliori giocatori però. Dal momento che alcune delle squadre più grandi amano Real Madrid possono uscire dal loro gruppo senza una stella come Karim Benzemanon sarà incluso in questo perché miriamo a trovare i giocatori senza i quali una squadra non potrebbe avanzare dai propri gironi.

Diamo un’occhiata all’elenco, presentato in ordine sparso.

1. Rece Jamesterzino Chelsea

Forse l’attaccante e difensore più importante dei Blues in questa stagione, James ha collezionato un gol e un assist in Premier League mentre divideva il tempo tra l’esterno destro e il difensore centrale destro. È il miglior terzino esterno del Chelsea ed è anche uno dei migliori difensori centrali del roster, e ora di Wesley Fofana arrivo da Leicester City gli permetterà di trascorrere più tempo fuori lato, guidando la palla nell’ultimo terzo. James può rinchiudere la migliore ala di una squadra, il che sarà importante di fronte a giocatori come quello del Milan Rafael Leao — mentre si collega anche con Raheem Sterling per accelerare l’attacco. Tra tutti quelli nel roster del Chelsea, James è l’unico giocatore la cui assenza per qualsiasi motivo potrebbe vederli uscire dalla fase a gironi.

2. Sergio Busquetcentrocampista Barcellona

Robert Lewandowski può alzare il soffitto del Barcellona ma Busquets alza il pavimento. Mentre il Gruppo C si configura come un gruppo di morti con il Bayern Monaco, Inter Milane Vittoria Plzen, ci saranno margini sottili tra una squadra che raggiunge la fase a eliminazione diretta o quella che si dirige verso l’Europa League. Con un gioco che invecchia come un buon vino, Busquets non si è fatto rallentare perdendo un passo ea 34 anni il suo stile si è evoluto con l’età. Semplificando il lavoro del difensore incanalando gli attacchi in luoghi più facili da affrontare e allo stesso tempo controllando il gioco per l’attacco, Busquets è qualcuno nel roster che non può essere sostituito. Frenkie de Jong può aiutare a muovere la palla, ma è un tipo diverso di centrocampista difensivo che causerebbe gli attacchi ad alta potenza che il Barcellona vedrà a farli a pezzi.

3. Odysseas Vlachodimos, portiere Benfica

Secondo le metriche dei goal previsti post-tiro, nessun portiere ha impedito più goal del 6,42 di Vlachodimos in Champions League la scorsa stagione. Con 57 parate su 76 tiri in porta la scorsa stagione, lui e Thibaut Courtois era testa e spalle sopra gli altri portieri in gara. Mentre l’Ajax lo stava inseguendo nel giorno della scadenza, Vlachodimos è ancora con il Benfica e dovrà fare una prestazione simile se vogliono tornare agli ottavi di finale. Senza Darwin Nunez, le squadre avranno un po’ meno di cui preoccuparsi in attacco dal Benfica, che probabilmente vedrà Vlachodimos affrontare ancora più tiri rispetto alla scorsa stagione.

Vedi anche:  Pronostico Liverpool vs Fulham, quote, linea: il miglior esperto rivela le scelte della Premier League inglese 2022 per il 6 agosto

4. Daichi Kamadaala Eintracht Francoforte

Dopo aver vinto l’Europa League la scorsa stagione, Kamada e Francoforte avranno un compito arduo in Champions League, ma se Kamada riuscirà a portare la sua forma europea dalla scorsa stagione che lo ha visto segnare cinque gol e assisterne un altro, le possibilità del Francoforte di superare la fase a gironi sarebbero aumentare in modo significativo. Con tre gol e un assist in Bundesliga in questa stagione, Kamada potrebbe trovarsi nel mezzo di una stagione di successo in un momento importante dopo che il club ha perso una profondità significativa quest’estate. di Filip Kostic passare a Juve ha visto il Francoforte perdere uno dei suoi creatori di occasioni migliori, ma con Kamada che è diventato più clinico sull’estremità offensiva, quelle sconfitte non hanno danneggiato troppo il Francoforte.

5. Victor Osimhenattaccante Napoli

Di ritorno da un infortunio accorciato nella stagione 2021-22, Osimhen sta migliorando di giorno in giorno in testa alla linea del Napoli. Osimhen ha segnato 18 gol in tutte le competizioni la scorsa stagione, ma potrebbe facilmente superarlo. Le partenze delle leggende del club Asciuga Mertens e Lorenzo Insigne significa che la squadra ora è costruita attorno a lui. Anche il centrocampo e il cast di supporto attorno a Osimhen sono migliorati ma affrontati Liverpool, Rangers, e l’Ajax Napoli avrà bisogno della palla per colpire il fondo della rete per passare alla fase a eliminazione diretta del torneo. Pericoloso sul palleggio, creerà le sue possibilità se gli viene dato spazio, motivo per cui Osimhen può essere un uomo che distrugge equipaggio durante la fase a gironi.

6. Mohamed Salah, esterno Liverpool

Salah non ha soddisfatto le sue alte aspettative mentre il Liverpool ha lottato per aprire la stagione della Premier League. Toccando meno la palla mentre la squadra cerca di integrare Darwin Nunez, Salah ha “solo” due gol e due assist finora in questa stagione. Dico solo che quel ritorno sarebbe fantastico per la maggior parte dei giocatori, ma quando Salah ha segnato 23 gol e assistito altri 13 gol la scorsa stagione, è in una stratosfera diversa. Il Liverpool nel suo insieme non ha avuto l’inizio di stagione che vorrebbe con nove punti in sei partite, ma se Salah può tornare ad essere il talismano della squadra, le cose torneranno rapidamente alla normalità mentre la Champions League sarà al centro della scena .

Vedi anche:  Pronostico, quote, linea Arsenal vs. Tottenham: l'esperto rivela le scelte della Premier League inglese 2022 per il 12 maggio

7. Sadio Mane, attaccante Bayern Monaco

Mane si è rapidamente reso indispensabile per il Bayern Monaco da quando è arrivato dal Liverpool con tre gol in cinque partite. Il Bayern è in un girone difficile, quindi allenatore Julian Nagelsmann avrà bisogno di Mane l’ala e Mane il numero nove a seconda di ciò che le circostanze richiedono. La flessibilità è il motivo per cui il Bayern Monaco non ha mancato finora Robert Lewandowski in questa stagione e avrà anche il vantaggio aggiuntivo di affrontare il giocatore che ha sostituito quando il Bayern incontrerà il Barcellona durante la fase a gironi.

8. Mislav Orsicala Dinamo Zagabria

Giocatore importante per club e nazionale, Orsic causerà problemi alla difesa del Chelsea perché è pericoloso ogni volta che tocca la palla. Coinvolto in nove gol in casa in questa stagione, Orsic è stato fondamentale per la Dinamo Zagabria che ha superato le fasi dei playoff della Champions League, collezionando già tre gol quest’anno. Se riuscirà a portare avanti le cose, la Dinamo potrebbe avere buone possibilità di finire in Europa League mentre nelle loro partite tormenta Chelsea e Milan. Se le cose si fanno abbastanza selvagge durante la fase a gironi, non contare la Dinamo come un lato oscuro per fare gli eliminazione diretta.

9. Cristoforo Nkunkuinoltrare RB Lipsia

Uno degli attaccanti più elettrizzanti del mondo, Nkunku è stato quasi coinvolto in un gol a partita nella partita della Bundesliga la scorsa stagione. Mentre di Timo Werner il ritorno al Lipsia fornisce più potenza d’attacco in questa stagione, Nkunku è tra i migliori al mondo in quello che fa. Con cinque gol alle spalle in tutte le competizioni, Nkunku cercherà di depredare celtico e Shakhtar Donetsk difese per arrivare alla fase a eliminazione diretta.

10. Pepedifensore centrale Porto

Pepe e Porto sono sinonimi poiché il 39enne sta ancora andando forte e sta guidando la difesa. Cuore e anima della squadra, la combattività di Pepe a volte può esagerare, ma spingerà anche il Porto a dare pugni al di sopra del proprio peso in Champions League. Senza un sostituto adeguato nel roster, il Porto alla fine dovrà prendersi cura di Pepe, ma non sarà necessario in questa stagione.

Articolo precedenteTrucchi per la pulizia della casa | Il gesto che devi fare per pulire le tapparelle all’esterno e farle sembrare come nuove
Articolo successivoUn’app mobile rileva i casi di covid-19 nella voce delle persone