Home Technologia Twitter introduce le cerchie, tweet per piccoli gruppi di follower

Twitter introduce le cerchie, tweet per piccoli gruppi di follower

80
0

Il social network Twitter ha annunciato che il Cerchio di Twitter, un nuovo formato di piattaforma che consente di twittare contenuti rivolti a un gruppo più ristretto di utenti e follower.

L’azienda ha presentato questo strumento a maggio, che consente agli utenti di farlo condividi i tuoi post solo con la tua cerchia più vicinacon l’obiettivo di mantenere una maggiore intimità nelle conversazioni e con la certezza che non possano essere ‘retwittate’ o condivise.

Con questa novità, Twitter cerca di far sentire gli utenti più a loro agio quando twittano ed esprimono se stessi, eliminando la necessità di avere conti alternativi o secondari ed evita di alternare tra le impostazioni dell’account protetto e pubblico.

Inizialmente, ha messo a disposizione del Cerchio un gruppo di utenti selezionati, per effettuare test sugli utenti, la cui risposta è stata “estremamente positivo” come indicato da Twitter in un comunicato inviato a Europa Press.

Dopo i test iniziali, l’azienda ha avvertito che con l’uso del Cerchio più contenuti sono stati twittati e c’è stato un aumento del tasso di interazione nei tweet di questo spazio, in relazione ai “mi piace” e alle risposte a queste pubblicazioni.

Vedi anche:  Whatsapp limiterà la memorizzazione delle copie di backup in Google Drive

Ora, ha annunciato che questa funzione È ora disponibile in Spagna e che gli utenti di dispositivi iOS e Android possono accedervi. È disponibile anche nella versione web del servizio.

Gli utenti possono quindi pubblicare contenuti come al solito o scegliere l’opzione “Cerchia”. In questo spazio puoi aggiungere fino a 150 persone, un elenco che può essere modificato in qualsiasi momento. Le modifiche apportate in esso non verranno notificate ai membri del circolo.

I tweet inviati a questi contatti esclusivi appariranno sullo schermo con a distintivo verde e le risposte che ottengono sono private, indipendentemente dal fatto che l’account dell’utente sia pubblico.

Si segnala inoltre che è possibile creare un solo Circolo e che i membri che ne fanno parte non potranno sapere chi altro è integrato in questo canale. Tuttavia, potranno vedere le interazioni di altri utenti. Ciò non sarà possibile nel caso di conti protetti.

Gli utenti di un Cerchio hanno diverse opzioni nel caso in cui non vogliano conoscere il notizia che questo offre. Ad esempio, se smettono di seguire l’utente che ti ha incluso in questo spazio, non potranno più accedere a questi post esclusivi.

Vedi anche:  Instagram supera Facebook per la prima volta negli utenti mentre WhatsApp è il più utilizzato

Lo stesso accade in caso di blocco del creatore del Cerchio. Allo stesso modo, il notifiche derivati ​​di questo possono essere evitati, mettendo a tacere l’autore o la conversazione al suo interno.

Nuove caratteristiche

Questa non è stata l’unica funzione che Twitter ha lanciato negli ultimi mesi, poiché attualmente sta concentrando i suoi sforzi sul dare agli utenti “sempre più modi per personalizzare la tua esperienza sulla piattaforma”, secondo la scrittura.

Tra alcuni degli strumenti sviluppati di recente c’è Non menzioneche consente agli utenti di abbandonare conversazioni in cui sono stati menzionati, ma di cui non vogliono far parte.

D’altra parte, Twitter ha ricordato che è attualmente disponibile sul versione web del servizio un’opzione per rimuovere i follower da un account senza la necessità di bloccarli.

Un altro dei i cambiamenti implementata negli ultimi mesi è la possibilità di modificare chi può rispondere a un determinato post. Questa opzione potrebbe essere già scelta durante la scrittura dei tweet, ma può anche essere modificata dopo aver pubblicato il contenuto.

Articolo precedentePronostico Liverpool vs Newcastle, quote: l’esperto di calcio rivela le scelte della Premier League inglese 2022 per il 31 agosto
Articolo successivoUn trattamento contro il cancro al seno riduce le ricadute del 5% per 8 anni