Home Technologia Tutto quello che c’è da sapere sul primo telefono pieghevole di Oppo

Tutto quello che c’è da sapere sul primo telefono pieghevole di Oppo

173
0

Pietro Lauche è il product manager di Oppo ha sottolineato che: “I nuovi concetti di forma rappresentano un nuovo entusiasmante inizio per la tecnologia degli smartphone. Abbiamo investito molto tempo e sforzi per trovare l’approccio migliore per a smartphone pieghevole, sperimentando un’ampia varietà di concetti di forma, design di cerniere, materiali dello schermo e dimensioni diverse, per creare finalmente un nuovo dispositivo che soddisfi le esigenze degli utenti. Con Find N, miriamo a cambiare la percezione delle persone di ciò che uno smartphone può offrire e rendere possibili i dispositivi pieghevoli. essere più accessibile per un mercato potenziale ancora più ampio.

formato innovativo

Il Trova N sviluppato da Oppo combina tecnologia innovativa e materiali di qualità per creare un’estetica e un’esperienza appaganti per il consumatore, mettendo nelle tue mani a smartphone compatto, funzionale da chiuso e uno schermo orizzontale intuitivo e coinvolgente da aperto.

Dimensione dello schermo

Find N utilizza, per la prima volta in un pieghevole, un orientamento orizzontale sullo schermo interno, trovando un buon equilibrio per consentire agli utenti di passare da uno schermo interno immersivo da 7,1 pollici a uno schermo esterno da 5,49 pollici che offre un’esperienza completa da smartphone , senza compromettere le dimensioni o l’usabilità. Con un rapporto di 8.4:9, lo schermo interno si apre direttamente in modalità orizzontale per guardare video, giocare o leggere senza dover ruotare il dispositivo. Quando è chiuso, il rapporto dello schermo di 18:9 rende l’esperienza dell’utente familiare, simile a quella di cosa smartphone più recente, facile da usare con una mano.

Cerniera di nuova concezione

La cerniera assembla 136 componenti con un’estrema precisione fino a 0,01 mm, che assicura che il movimento sia fluido come quello delle articolazioni del corpo umano. Il design a goccia d’acqua risolve alcuni dei più grandi punti dolenti nei dispositivi pieghevoli, allargando l’angolo della piega sullo schermo e offrendo ammortizzazione quando è chiuso, favorendo una piega minima che è fino all’80% in meno evidente rispetto ad altri dispositivi, basato su certificazione rilasciata dal TUV. Questo design elimina virtualmente anche lo spazio tra i pannelli quando il dispositivo è chiuso, fornendo un aspetto più integrato e proteggendo meglio l’interno da graffi o altri potenziali danni.

Modalità modulo flessibile

La struttura a camma e molla all’interno del Cerniera flessibile consente di tenere il dispositivo aperto a qualsiasi angolo compreso tra 50 e 120 gradi. Insieme a una varietà di funzioni Software che sfruttano lo schermo pieghevole, la modalità FlexForm offre la possibilità di adattare il terminale a diversi scenari di utilizzo. L’azienda ha personalizzato l’interfaccia per migliorare la gestione e rendere più efficienti funzioni come musica, note o applicazioni della fotocamera. Ad esempio, nell’app Note, Find N può essere trasformato in un mini laptop, consentendoti di digitare senza tenere il dispositivo. Poiché il terminale può essere aperto e posizionato con varie angolazioni, funge anche da sii il tuo treppiedesemplificando l’acquisizione di immagini 4K HD o le videochiamate e le riunioni in linea mani libere.

Vedi anche:  Quindi puoi scaricare e aggiornare Whatsapp in modo rapido e semplice

schermo certificato

Lo schermo Serene a 12 strati offre protezione e durata ottimali e fornisce una piega regolare in combinazione con la cerniera Flexion. Include uno strato di 0,03 mm di Flexion UTG (Ultra Thin Glass), che rispetto agli 0,6 mm di vetro che si trovano tipicamente in un smartphone tradizionale, permette di piegarsi facilmente, garantendone la durata nel tempo. Il display sereno, capace di piegare oltre 200.000 voltecon una piega senza pieghe, garantisce una qualità che ha certificato TUV. Lo schermo interno utilizza un display LTPO con tecnologia di frequenza di aggiornamento dinamica intelligente che adatta la frequenza di aggiornamento a intervalli compresi tra 1 e 120 Hz a seconda del contenuto visualizzato. Allo stesso modo, offre una frequenza di campionamento del tocco fino a 1000 Hz.

Il marchio ha regolato la luminosità e la calibrazione del colore tra lo schermo interno ed esterno per un’esperienza uniforme e fluida. Entrambi forniscono 10.240 livelli di luminosità automatica, che assicura una buona visione in tutti i tipi di ambienti di illuminazione, con una luminosità massima fino a 1.000 nits.

innovazione software

Il Software Integrato sfrutta il nuovo fattore di forma e offre un comodo utilizzo. Lo schermo interno 7,1 pollici offre un’area visiva del 60%. più grande di uno schermo standard da 6,5 ​​pollici, creando un’esperienza coinvolgente ed efficiente in diversi scenari di utilizzo come il multitasking e la produttività. Per sfruttare un’esperienza simile a un tablet più ampia una volta aperto, include nuovi gesti per rendere il multitasking più intuitivo. Quando si utilizza un’app compatibile, è sufficiente scorrere due dita al centro del dispositivo per dividere lo schermo a metà oppure trasformare una finestra a schermo intero in una finestra mobile pizzicando con quattro dita. Anche il modello supporta i gesti tradizionali schermo diviso, come la pressione prolungata e il trascinamento per spostare le icone, nonché la possibilità di salvare le combinazioni di schermo diviso delle applicazioni comunemente utilizzate nella schermata iniziale.

Il Software è ottimizzato per consentire un passaggio fluido e naturale tra le due schermate. Quando apri il telefono, il contenuto viene trasmesso in streaming dallo schermo esterno allo schermo interno. E quando pieghi il dispositivo, puoi far scorrere il contenuto verso l’alto per continuare a utilizzare le stesse funzioni sullo schermo esterno. È stata sviluppata una varietà di personalizzazioni della tastiera per l’ampio display interno, inclusa una tastiera divisa che semplifica l’utilizzo di due pollici per digitare, per massimizzare la produttività.

una buona macchina fotografica

Il dispositivo è dotato di una configurazione a tripla fotocamera che include un sensore principale Sony IMX766 50MPun obiettivo ultragrandangolare da 16 MP e un teleobiettivo da 13 MP, oltre a fotocamere per autoscatto sia sullo schermo interno che esterno. In combinazione con il nuovo fattore di forma e l’adattabilità della modalità FlexForm, offre una rinnovata esperienza della fotocamera con Software personalizzato per sfruttare la modalità di piegatura.

Vedi anche:  Perché Elon Musk ha deciso di non far parte del consiglio di amministrazione di Twitter?

La cerniera consente al dispositivo di funzionare come un proprio treppiede. La modalità FlexForm consente di ottenere immagini lasso di tempo 4K HD facilmente e a mani libere con qualsiasi angolazione tra 50 e 120 gradi. Allo stesso modo, tre modelli all’interno della modalità lasso di tempo (scie luminose, cielo notturno, sole e nuvole) ottimizzano le impostazioni di foto e video, rendendo possibili scatti di astrofotografia. Inoltre, come ulteriore esempio, quando il dispositivo è piegato con un angolo inferiore a 60 gradi, lo schermo sposta automaticamente l’anteprima dell’immagine sullo schermo inferiore, facilitando l’impostazione dello scatto.

Una nuova interfaccia utente della fotocamera divisa offre la possibilità di utilizzare lo schermo interno per scattare foto su un lato e quindi visualizzare, condividere o eliminare l’immagine più recente sull’altro lato. Durante l’acquisizione dalla fotocamera principale con il cellulare aperto, possiamo utilizzare gli schermi interni ed esterni per visualizzare in anteprima contemporaneamente sia la persona che scatta la foto che la persona che viene fotografata.

Design ergonomico

Utilizza un design curvo 3D su entrambi i bordi esterni del dispositivo, migliorando le sensazioni quando lo si tiene in mano. La cover posteriore e il modulo della fotocamera principale seguono lo stesso linguaggio di design delle curve dell’Oppo Find X3. Le curve aerodinamiche abbassano visivamente l’altezza del modulo della fotocamera, mentre il pannello posteriore in Gorilla Glass Victus e la piastra della fotocamera in ceramica si combinano per una finitura di fascia alta.

È disponibile in tre diversi colori, nero, bianco e viola. La versione nera combina vetro opaco lucido e nuove tecniche di laminazione a strati per un sottile effetto luccicante. L’opzione bianca si ispira a uno smalto ceramico bianco, con vetro lucido e una texture che, in combinazione con la piastra in ceramica della fotocamera, crea una sensazione uniforme. La versione viola ricorda un flacone di profumo di lusso, molto attraente.

Prestazione

Find N monta una piattaforma Qualcomm Snapdragon 888 e viene fornito con fino a 12 GB di RAM LPDDR5 e 512 GB di memoria UFS 3.1. Una batteria da 4.500 mAh offre energia per tutto il giorno, oltre alla ricarica flash SUPERVOOC da 33 W, ottimizzata per caricare al 55% in 30 minuti e al 100% in 70 minuti. Inoltre viene fornito con ricarica wireless AIRVOOC da 15 W (compatibile con lo standard Qi) e ricarica wireless inversa da 10 W. Include uno scanner di impronte digitali montato sul pulsante di accensione, oltre a un sistema a doppio altoparlante e Dolby Atmos.

Il marchio comunicherà a breve la disponibilità dell’attrezzatura in Europa e le diverse versioni e prezzi con cui raggiungerà il nostro mercato.

Articolo precedenteQuesto è lo smartphone OnePlus 10 Pro 5G
Articolo successivoCorsa alla retrocessione della Premier League: abbattere la folla in fondo e prevedere chi verrà espulso