Home Sport Trasferimento di Cristiano Ronaldo: Erik ten Hag insiste che il Manchester United...

Trasferimento di Cristiano Ronaldo: Erik ten Hag insiste che il Manchester United non venderà l’attaccante stellare

127
0

Manchester United L’allenatore Erik ten Hag ha riaffermato l’impegno pubblico del club sul fatto che la stella Cristiano Ronaldo non è in vendita con potenziali pretendenti per verificare se questo rimane stabile a porte chiuse.

Ronaldo non ha viaggiato con la squadra di Ten Hag per il tour pre-stagionale in Thailandia e Australia per motivi personali. Ha detto alla gerarchia del club all’inizio di questo mese che vuole partire alla ricerca della Champions League, anche se non ha ancora parlato con il suo nuovo allenatore del suo futuro.

Da quando è stata diffusa la notizia del desiderio di Ronaldo di andarsene, lo United ha insistito sul fatto di non voler vendere l’attaccante 37enne, capocannoniere della scorsa stagione, e si aspettano che porti a termine l’ultima stagione del suo contratto. Tuttavia, ci sono quelli all’interno del gioco che si chiedono come i Red Devils potrebbero gestire la situazione con una dichiarazione formale di interesse da parte di un altro grande club. Finora quelli non sono emersi.

Vedi anche:  Gabriel Jesus all'Arsenal: Mikel Arteta si assicura la firma più importante di un contratto da 45 milioni di sterline con il Man City

Il Bayern Monaco ha preso pubblicamente le distanze da una mossa per il nazionale portoghese. Il Napoli è stato collegato a una mossa, ma se l’attaccante dovesse rimanere con il suo stipendio attuale, ciò occuperebbe circa il 15% delle entrate pre-COVID 19 del club. L’agente di Ronaldo, Jorge Mendes, ha parlato Chelsea il presidente Todd Boehly e lo Stamford Bridge sembrano la via di fuga più fattibile per il veterano, anche se il modo in cui l’allenatore Thomas Tuchel si sentirebbe riguardo all’integrazione di Ronaldo nel suo sistema pressante è oggetto di non pochi dibattiti.

Per ora, Ten Hag si è mossa per raffreddare parte di questo. Parlando in vista della prima partita di preseason del club contro Liverpool Martedì, il tecnico dello United ha dichiarato: “Non è con noi. È per problemi personali. Stiamo programmando con Cristiano Ronaldo per questa stagione. Non vedo l’ora di lavorare con lui.

Vedi anche:  Risultati, takeaway, valutazioni Champions League: Kylian Mbappe arriva per il PSG; Il Manchester City segna cinque

“Non mi ha detto che vuole andarsene. Ho letto, ma quello che dico Cristiano non è in vendita. È nei nostri piani e vogliamo avere successo insieme”.

Nel frattempo, Ten Hag lo ha confermato Harry Maguire continuerà a capitanare il club la prossima stagione. Il nazionale inglese ha lottato per la forma sotto Ole Gunnar Solskjaer e Ralf Rangnick la scorsa stagione ed è stato oggetto di forti riflettori sul fatto che si fosse ipotizzato che la nuova dirigenza avrebbe voluto trasferirlo.

Ronaldo potrebbe anche essere stato tra i contendenti a prendere la fascia da Maguire se Ten Hag avesse optato per un cambio con Bruno Fernandes e David de Gea altre possibili opzioni in una rosa in cui pochi giocatori sembrano essere dei titolari definitivi.

“Devo conoscere tutti i giocatori e ci vuole tempo”, ha detto Ten Hag.

“Ma è un capitano affermato da alcuni anni e ha ottenuto molti successi, quindi non dubito di questo problema”.

Articolo precedenteA disagio sdraiato sulla spiaggia? Questo tappetino è la soluzione
Articolo successivoPizze perfette con questa nuova invenzione