Home Moda e bellezza TikTok organizzerà i video in livelli di maturità per proteggere gli adolescenti

TikTok organizzerà i video in livelli di maturità per proteggere gli adolescenti

113
0

TikTok ha annunciato il lancio di nuove funzioni per personalizzare le preferenze di visualizzazione della piattaforma con tecniche come filtraggio automatico dei contenuti tramite parole o ‘hashtag’ o la costituzione di livelli di maturità per determinati temi.

Il social network si concentra sul miglioramento dell’esperienza che gli utenti hanno con i contenuti che vedono sulla piattaforma. All’inizio di giugno, TikTok ha iniziato a sperimentare una “modalità chiara” che consentiva di visualizzare i suoi video senza la presenza di alcuni elementi dell’interfaccia utente.

Ora, la piattaforma ha presentato diverse nuove funzionalità volte a personalizzare i contenuti che gli utenti vedono per soddisfare le tue preferenze in ogni momento e con l’età dell’utente.

Uno di questi ti consente di filtrare automaticamente i video che un utente non vuole vedere nei suoi “feed” per te o in seguito con l’uso di parole o “hashtag”. Questa funzionalità sarà disponibile per l’intera base di utenti nelle prossime settimane, come riportato in un comunicato.

Meno video di argomenti considerati problematici

Un’altra di queste nuove funzionalità è legata al suo sistema di raccomandazione. A fine 2021 la piattaforma ha iniziato a evitare di consigliare in modo tempestivo una serie di contenuti su argomenti che possono avere un impatto positivo, ma possono diventano problematici se l’utente li visualizza ripetutamente.

Vedi anche:  Dalla moda galiziana alla moda galiziana

TikTok mette come esempi quelli contenuti relativi alla dieta e all’esercizio fisico, tra le altre questioni legate al benessere. Il social network ora afferma di aver migliorato questo sistema dopo diversi test effettuati negli Stati Uniti.

Di conseguenza, l’utente TikTok ora guarda contemporaneamente meno video su questi argomenti. Inoltre, la piattaforma studia se il suo sistema consiglia inavvertitamente una varietà minore di contenuti a uno qualsiasi dei suoi utenti.

Anche il social network sta addestrando i suoi sistemi ad essere compatibile con più lingue di espandere i suoi test a “più mercati nei prossimi mesi”.

Tenere i minori lontani da contenuti “complessi”.

La piattaforma riconosce che alcuni dei suoi utenti potrebbero voler evitare determinati temi nei contenuti che visualizzano in base alle loro preferenze personali. Altri, come gli adolescenti, possono ritrovarsi inconsapevolmente problematiche “complesse” o che richiedono “un livello di maturità più elevato”.

Vedi anche:  Quando devono essere cambiate le lenzuola? Se lo fai in questo modo, eviterai problemi di salute

In questo contesto, TikTok ha presentato il sistema chiamato ‘Livelli attuali‘ organizzare i contenuti del social network secondo la maturità dei suoi temi, come già fanno altri media, come cinema, televisione e videogiochi.

A partire dalle prossime settimane, TikTok introdurrà una prima versione di “Livelli attuali” per evitare che i contenuti tematici che richiedono un livello di maturità più elevato raggiungano utenti di età inferiore ai 18 anni.

Per fare ciò, la piattaforma rileverà argomenti che considera complessi, come “scene di finzione che potrebbero essere troppo terrificanti o intense per un pubblico più giovane”, a cui assegnerà un livello basato su “i bisogni corrispondenti all’età e alla maturità che possono avere”.

Sulla stessa linea, TikTok prevede di aggiungere nei prossimi mesi a nuova funzionalità che espande le opzioni dettagliate di filtraggio dei contenuti. Questa iniziativa è rivolta in particolare ai suoi utenti adolescenti.

Articolo precedente“Il prezzo del bitcoin scenderà sotto i 13.700 prima di chiudere l’anno a 25.000”
Articolo successivoCade per Hong Kong in una giornata di rialzi in Asia