Home Economia Tesla cade dopo aver eseguito i primi tagli al personale

Tesla cade dopo aver eseguito i primi tagli al personale

59
0

I mercati non stanno ricevendo bene i primi tagli di posti di lavoro Tesla. Produttore americano di veicoli elettrici ah rritirato dell’1,82% questo mercoledì dopo aver licenziato 200 lavoratori orari dal suo team di pilota automatico dietro il chiusura delle sue strutture in California.

Di recente, nell’ambito del Qatar Economic Forum, Elon MuschioCEO della società, lo ha annunciato ridurrebbe il numero di dipendenti Tesla di circa il 10% per i prossimi tre mesi. La diminuzione prevista sarebbe fino al 3,5% della forza lavoro totale di Tesla poiché, secondo il magnate, l’azienda è cresciuta “velocemente” in termini di lavoratori stipendiati, garantendo al contempo che “entro un anno” la forza lavoro sarebbe più grande di adesso.

Allo stesso tempo, il fondatore dell’azienda, stranamente inattivo su Twitter nei giorni scorsi, lo ha fatto notare nel suo intervento i vincoli di fornitura, non la concorrenza dei produttori rivali, rappresentano attualmente il più grande freno alla crescita di Tesla.

Vedi anche:  Il rublo sale del 27% e scende sotto i 100 per dollaro dopo l'accordo con l'Ucraina

Inoltre, nelle ultime settimane, ha annunciato Tesla una divisione delle sue azioni (“split”) in un rapporto 3×1una mossa che, nelle parole dell’azienda, “aiuterebbe a riaggiustare il prezzo di mercato delle nostre azioni ordinarie in modo che i nostri dipendenti abbiano una maggiore flessibilità nella gestione della loro ricchezza”.

Lo affermava anche il documento in cui era stata annunciata la “scissione”. Elon Musk possiede attualmente il 23,5% delle azioni della società, un’alta percentuale che è diminuito negli ultimi mesi per poter intraprendere il sontuoso OPA su Twitter, accordo da 44.000 milioni di dollari che trasporta bloccato per diverse settimane perché disaccordi tra Musk e il consiglio di amministrazione della società e tra voci di tentativi di riduzione di questo prezzo e accuse incrociate tra le parti.

Vedi anche:  BlackRock abbandona la sua posizione rialzista sulla Cina e riduce la sua esposizione

Qualche giorno fa, Il consiglio di amministrazione di Twitter ha sostenuto l’offerta di acquisto di Muskche ha assicurato che c’erano ancora “problemi irrisolti” da chiudere un’operazione che ancora non piace agli azionisti di Tesla.

Si dovrebbe notare che, finora quest’anno le azioni del produttore di veicoli elettrici sono crollate di oltre il 36% e accumulare un calo di oltre il 40% da quando è stato rivelato il coinvolgimento iniziale di Musk in Twitter lo scorso 4 aprile.

Articolo precedenteTikTok accusato di sorveglianza e raccolta di dati sensibili
Articolo successivoRomelu Lukaku torna all’Inter per rivendicare lo status di “Re del Milan” e vincere un altro scudetto