Home Economia Telefónica prevede di ottenere circa 500 milioni per il 45% della sua...

Telefónica prevede di ottenere circa 500 milioni per il 45% della sua fibra rurale in Spagna

194
0

Telefono spero di averne un po’ 500 milioni di euro per lui 45% della sua fibra rurale in Spagnache ha messo in vendita poche settimane fa.

Diversi investitori internazionali, come Allianz, CDPQ (fondo pensione Quebec), PGGM (Fondo pensione olandese) e Partner infrastrutturali Vauban (gruppo Natixis) sono i finalisti per l’acquisto di questo bene, secondo vari media.

Allianz e CDPQ potrebbero presentarsi in consorzio e si prevede che le proposte vincolanti e definitive presentarsi a luglio.

L’amministratore delegato di Telefónica, Ángel Vilá, ha già commentato durante la presentazione dei risultati di aver registrato “molto interesse” per questo business, che sarà composto da cinque milioni di unità immobiliari nelle aree rurali2,5 milioni già utilizzati da Telefónica e altri 2,5 milioni da distribuire.

Valutiamo favorevolmente l’interesse mostrato da diversi gruppi finanziari interessati a partecipare alla rete in fibra rurale in Spagna”, spiegano gli esperti di Renta 4, che ribadiscono il loro consiglio di ‘sovrapesare’ il valore, con un prezzo obiettivo di 5,10 euro.

Vedi anche:  Credit Suisse resta cauto con i mercati azionari: "È troppo presto per comprare"

“Ricordiamo che sia il Il fondo infrastrutturale Allianz e CDPQ sono già partner di Telefónica in progetti in fibra (rispettivamente Germania e Brasile) e che entrambi PGGM come Vauban ha partecipato alla gara per il 49% di Reintel, la rete in fibra di REE, che è stata infine aggiudicata KKRquindi i candidati sono molto ben informati sul mercato delle fibre”, aggiungono.

Articolo precedenteL’OPEC pensa di escludere la Russia dall’accordo sulla produzione di petrolio
Articolo successivoLe cinque notizie più importanti della giornata per gli investitori spagnoli