Home Economia Telefónica negozia con DAZN per offrire tutte le partite della Liga la...

Telefónica negozia con DAZN per offrire tutte le partite della Liga la prossima stagione

85
0

Telefono sarebbe in procinto di concludere un accordo con la piattaforma DAZN per cui Movistar potrebbe offrire tutto il calcio nazionaleinvece della metà delle giornate a cui ha diritto dalla prossima stagione 2022-2023, secondo l’ultima asta dei diritti televisivi della Liga dal 23/2022 al 27/2026.

L’accordo comporterebbe lo scambio delle partite che sono state assegnate al prezzo di 280 milioni di euro a stagioneche significherebbe per Telefono un esborso totale di circa 1,4 miliardi di eurosecondo “El Confidential”.

Il risultato dell’asta dello scorso dicembre significa che Telefónica ritrasmetterà un totale di cinque partite al giorno più tre giornate intere; mentre DAZN avrà altri cinque incontri al giorno.

UN ACCORDO SAREBBE POSITIVO

“Valutiamo positivamente il potenziale accordo, poiché consentirà a Telefónica di offrire tutte le partite della Liga a un prezzo competitivo, dato che aggiungendo il costo di questo nuovo accordo (280 milioni di euro) al prezzo d’asta per stagione (520 milioni di euro), il costo complessivo ammonterebbe a 800 milioni di euro, il 7% in meno rispetto al periodo precedente“, indicano gli esperti del Banco Sabadell.

Vedi anche:  L'alluminio continua a salire ed è sulla buona strada per un altro record ma... "astenersi dall'acquistare"

Articolo precedenteL’Asia finisce per mescolarsi con la Cina che mantiene i tassi di interesse e con un occhio all’Ucraina
Articolo successivoL’Ibex 35 e l’Europa si sgonfiano mentre la Russia mette in dubbio l’incontro Biden-Putin