Home Economia Telefónica guadagna l’88% in meno fino a giugno, 1.026 milioni, e migliora...

Telefónica guadagna l’88% in meno fino a giugno, 1.026 milioni, e migliora gli obiettivi

102
0

Telefónica ha chiuso il primo semestre 2022 con a Utile in calo dell’88,1% rispetto al 2021. Il colosso spagnolo delle telecomunicazioni ha guadagnato 1.026 milioni tra gennaio e giugno di quest’anno, mentre l’anno scorso ha guadagnato 8.600 milioni grazie alla creazione di Virgin Media O2 nel Regno Unito o alla vendita delle torri di Telxius. Nel trimestre il beneficio è di 320 milioni, quasi la metà (-95,9%).

Lo ha reso noto la società presieduta da José María Álvarez-Pallete in un comunicato aggiorna i suoi obiettivi finanziari per il 2022 grazie all’accelerazione della crescita nel secondo trimestre dell’anno, che ha trainato la crescita organica dei ricavi (+4,2%) e di OIBDA (+2,7%) nel semestre.

Alla luce di queste cifre, Le azioni Telefónica sono diventate rosse e sono scese dell’1,47% dopo essere aumentate dell’1%. Finora nel 2022 i diritti della società di telecomunicazioni sono aumentati del 12%. L’operatore ha ricevuto valutazioni positive anche dagli analisti di Rent 4 Banco, dal momento che “supera le previsioni nelle grandezze principali e tiene in linea il debito, oltre a migliorare (leggermente) la guida per il 2022″. Gli danno un prezzo obiettivo di 5,1 euro e consigliano di “sovrapesare” il valore.

Più in dettaglio, si evidenzia Telefónica che OIBDA è aumentato del 3,4% nel trimestre, a 3.712 milioni di euroe il 2,7% nei primi sei mesi dell’anno, per un totale di 7.465 milioni di euro, considerando in entrambi i casi il 50% di VMO2.

Anche per i mercati, Il 30% di OIBDA proviene dalla Spagna; 23% dal Brasile; 17% dalla Germania; 15%, da Hispam; e il 15% dal Regno Unito.

D’altra parte, ed in linea con il primo trimestre dell’anno, il l’evoluzione favorevole dei tassi di cambio ha un impatto positivo sui dati riportati526 milioni di euro di ricavi e 187 milioni di OIBDA (rispettivamente 768 milioni e 283 milioni di euro nel semestre).

I ricavi del secondo trimestre dell’anno crescono in tutti i mercati. In termini organici e comprendente il 50% del VMO2 britannico, il i ricavi crescono del 5,2% nel trimestrefino a 11.519 milioni, e il 4,2% nei primi sei mesi dell’anno, fino a 22.402 milioni.

Vedi anche:  "All in" nel gioco degli Stati Uniti: ha potenziale dopo aver resistito ai venti contrari

Per mercati, il 28% delle entrate per la prima metà dell’anno proviene dalla Spagna; 20%, da Hispam; 19% dal Brasile; 18% dalla Germania; e il 13% dal Regno Unito.

Il il flusso di cassa libero nel trimestre raggiunge gli 835 milioni di euro e ammontano nel semestre a 1.348 milioni, il 48% in più rispetto ai primi sei mesi del 2021. Da segnalare il contributo nel semestre di 146 milioni di euro a titolo di dividendo di VMO2, una parte della cifra totale di circa 800 milioni di euro previsti per l’intero anno.

L’investimento accumulato (CapEx) fino a giugno è di 2.482 milioni di euroche rimane stabile in termini organici e porta a un’incidenza sui ricavi del 13%, entro il target fissato per l’intero anno.

Il I ricavi di Telefónica Tech sono cresciuti del 64,8% nel trimestre fino a 335 milioni di euro, grazie al comportamento delle imprese, che continuano a battere il mercato, e all’integrazione delle società acquisite in questi mesi, come Incremental e BE-terna. La crescita dei ricavi tra gennaio e giugno è stata vicina al 72%, a 634 milioni di euro.

L’attività di finanziamento di Telefónica fino a giugno è rimasta stabile 7.392 milioni di euro, che consente al Gruppo di mantenere una solida posizione di liquidità fino a 20.603 milioni di euro. Inoltre, la società ha scadenze coperte oltre il 2024, la vita media del suo debito è fino a 12,8 anni e quasi l’80% del debito è ancorato a tassi fissi storicamente bassi. Al 30 giugno l’indebitamento finanziario netto si attesta a 28.817 milioni di euro. Considerando le operazioni post-closing, il debito sarebbe di circa 27.800 milioni di euro.

D’altra parte, Telefónica ha raggiunto durante questo secondo trimestre il suo obiettivo di allocazione oltre 10.000 milioni di euro al finanziamento sostenibilee annuncia il nuovo obiettivo che circa il 25% del finanziamento fino al 2024 è sostenibile.

Vedi anche:  Lo Ibex chiude con leggere perdite ma tiene il tipo grazie alle sponde

Telefónica Cybersecurity & Cloud Tech e Telefónica IoT & Big Data Tech, che sono le due aree che compongono Telefónica Tech, superano anche separatamente il mercato in termini di entrate e nel semestre è cresciuto rispettivamente del 73,7% e del 59,4%..

Il La base di accesso di Telefónica supera i 384 milioni alla fine del semestrecon una crescita del 6% rispetto a giugno 2021 grazie all’aumento dei clienti ad alto valore: FTTH (+18%) e contratto mobile (+9%).

In relazione allo sviluppo delle reti a banda ultralarga, Telefónica continua a mantenere la sua leadership mondiale (Cina esclusa), con 164,7 milioni di unità immobiliari (UUII) transitate, di cui un totale di 86 milioni transitano attraverso la propria rete (+9 %).

Per quanto riguarda la tecnologia 5G, la copertura è in continua crescitacon una presenza in più di 600 località nel Regno Unito, circa 1.600 città in Germania, 35 città in Brasile e quasi l’83% della popolazione della Spagna.

REMUNERAZIONE DEGLI AZIONISTI

Telefónica ha ribadito il politica di remunerazione degli azionisti per il 2022composto da a dividendo interamente in contanti di € 0,30 per azionee comunica che proporrà alla prossima Assemblea degli Azionisti il ​​rimborso dello 0,4% del capitale che deteneva in azioni proprie a fine giugno.

“Il mondo sta attraversando un periodo di debolezza economica ed è ora che il comportamento di Telefónica è ancora più prezioso, con i suoi solidi fondamenti e risultati che superano gli obiettivi fissati e consolidano il suo business redditizio, la qualità e il servizio alla società. Telefónica non lo è immune alle incertezze globali, ma resiste a continuare a offrire fiducia e stabilità a qualunque sfida ci attende”, ha affermato Álvarez-Pallete nella nota sui risultati.

Articolo precedenteLo Ibex perde 8.100 dopo le cadute causate dai risultati
Articolo successivoArcelorMittal chiude un semestre da record: guadagna 8.000 milioni e sale alle stelle