Home Sport Taccuino: il Barça lascia il Camp Nou per lavori di ristrutturazione; ...

Taccuino: il Barça lascia il Camp Nou per lavori di ristrutturazione; rinnovamento di Araujo; Mbappé ottiene voti francesi; Aggiornamento vendita Milano

57
0

Mentre ci avviciniamo alla fine di un’altra settimana nel calcio europeo che ha incluso il sensazionale thriller da sette gol del Manchester City e del Real Madrid nelle semifinali di UEFA Champions League e alcune sfrenate azioni di Europa League ed Europa Conference League (tutte su Paramount+), ci assicuriamo che niente è sfuggito alla tua attenzione. Dal nuovo contratto di Ronald Araujo con il Barcellona a Kylian Mbappe che ha ricevuto i voti presidenziali francesi, abbiamo la tua copertura per quelle storie difficili da raggiungere.

Le nostre scelte:

Il Barça ha pareggiato Araujo

I giganti catalani hanno annunciato che il nazionale uruguaiano rimarrà con il club almeno fino al 2026 con una massiccia clausola rescissoria sulla quota minima di oltre 1 miliardo di dollari inclusa nell’accordo. Uno dei migliori interpreti in un periodo di prove per il Barça, il sudamericano si unisce ad Ansu Fati e Pedri per stabilire in modo efficace il suo futuro a lungo termine.

Perchè importa: Anche se hanno colpito un’altra zona accidentata del campo, i blaugrana hanno cambiato le cose negli ultimi tempi e oltre ai loro nuovi accordi di finanziamento, stanno iniziando a legare i loro migliori talenti in vista di quello che potrebbe essere un periodo di rinascita sotto Xavi.

Mbappé riceve voti francesi

Emmanuel Macron potrebbe aver battuto la concorrenza di Marine Le Pen alle elezioni presidenziali francesi lo scorso fine settimana, ma c’era anche un nome a sorpresa sul ballottaggio nel minuscolo villaggio orientale di Tallenay: il Paris Saint-Germain e la superstar francese Kylian Mbappé. Secondo L’Est Republicain, 10 dei 348 elettori registrati hanno prestampato schede elettorali con il nome del 23enne prima di presentarle.

Perchè importa: Non significa nulla nel grande schema delle cose, ma è ancora una volta un promemoria dell’approvazione quasi universale di Mbappe e forse un accenno al fatto che ha un futuro in politica una volta che appende le scarpe al chiodo.

Saldi Milano in corso

L’AC Milan potrebbe essere il prossimo gigante europeo a cambiare proprietà quest’estate con la vendita del Chelsea che si trascina e i contendenti al titolo italiano sono oggetto di interesse da parte di Investcorp, fondata in Bahrain, con colloqui già ben avviati con gli attuali proprietari Elliot.

Vedi anche:  Ruben Dias sostiene il Man City in semifinale di Champions: "Il Bernabeu è un posto matto, ma noi siamo una squadra matta"

Perchè importa: Ad un prezzo atteso di oltre 1,1 miliardi di dollari, questa mossa potrebbe segnare il ritorno del Milan come protagonista della scena europea. Anche se è improbabile che venga annunciato un accordo mentre la squadra lotta per il titolo con l’Acerrima rivale dell’Inter, l’accordo è vicino alla conclusione.

Al via i lavori di ristrutturazione del Camp Nou

Oltre a legare giocatori promettenti come Araujo, il Barça sta anche portando avanti i suoi piani per rinnovare il Camp Nou: “Inizieremo a lavorare il prossimo giugno per eseguire i lavori di ristrutturazione dello stadio”, ha detto il presidente del club Joan Laporta a Barcellona Municipio. “Sarà lo spazio sportivo e di intrattenimento più grande e innovativo da costruire in una città”.

Perchè importa: Parte di questa ristrutturazione “si concentrerà sulla prima e sulla seconda tribuna, sull’area tecnologica, sui dintorni dello stadio e sull’urbanizzazione esterna” prima di richiedere al Barça di lasciare il Camp Nou durante la stagione 2023-24, quando la squadra giocherà le partite casalinghe all’Estadi Olímpic Lluís Companys a Montjuic.

Scandalo COVID francese

La Federcalcio francese ha colpito Canet RFC con una penalità di 10 punti dopo che la squadra di quarto livello è stata dichiarata colpevole di aver falsificato i casi di COVID-19 all’interno della rosa per evitare di giocare a Le Puy Foot lo scorso febbraio. Canet, che ha disputato una corsa alla Coupe de France negli ultimi anni, all’epoca era a corto di giocatori e ha tentato di far passare quattro casi di influenza come COVID, il che sarebbe stato sufficiente per posticipare la partita invece di rinunciare.

Perchè importa: Le sanzioni sono state severe dopo che il team medico della FFF ha sospettato il potenziale falso e Le Puy non solo ha ricevuto i tre punti, ma Canet è stato anche colpito con una detrazione di 10 punti, multato di poco più di $ 1000 e un co-presidente bandito per i prossimi tre anni. Il club avrebbe potuto impugnare la decisione, ma ha scelto di non farlo e ha riconosciuto il proprio errore.

Joaquin su cui giocare!

Che si tratti dello champagne del successo post-Copa del Rey a parlare o di qualcosa che era in lavorazione da un po’, il capitano e leggenda del Real Betis Joaquin afferma che giocherà oltre questa stagione nonostante avesse inizialmente programmato di ritirarsi: “Non lo faccio so se ho intenzione di rovinare un piano che ho, ma mi dispiace molto”, ha detto il popolare 40enne. “Vado avanti per un altro anno”.

Vedi anche:  Serie A Star Power Index: voci sul trasferimento di Vlahović; L'enigma del Cuadrado della Juventus; Leão in fiamme per il Milan

Perchè importa: Joaquin è il volto indiscusso del Betis moderno che sta vivendo una rinascita sotto la guida di Manuel Pellegrini e il giocatore che ora è al suo secondo periodo con il club è diventato l’unico giocatore nella storia del Betis a vincere due titoli con il club.

Direttore dell’accademia di Rennes aggredito dai genitori

Lo Stade Rennais ha annunciato all’inizio di questa settimana che il loro direttore dell’Accademia è stato aggredito dal padre di un giocatore di una squadra giovanile lo scorso fine settimana e che le sessioni di allenamento sono state annullate per un periodo iniziale di tre giorni: “A sostegno di Denis Arnaud, Direttore dell’Accademia, e vittima di un attacco di un genitore di un giovane calciatore sabato al centro di allenamento Henri Guerin, il Rennes ha deciso di annullare tutti gli allenamenti dell’Accademia rossonera fino a giovedì. Vista la gravità dei fatti, verrà sporta denuncia”. Da allora Noah Francoise ha confermato e condannato tramite i social media le azioni di suo padre.

Perchè importa: Non è la prima volta che vediamo genitori minacciosi con figure di club poiché circa un anno fa il padre di Gianluca Scamacca si è scatenato alla base della Roma di Trigoria con una sbarra di ferro. Tuttavia, le azioni dei genitori invadenti mettono in pericolo anche i loro figli e le loro promettenti carriere, il che potrebbe benissimo essere il caso qui.

“In nessun caso educatori, dirigenti, giocatori, arbitri e volontari devono subire il comportamento irresponsabile di una minoranza”, ha aggiunto Rennes. “Il calcio deve rimanere una festa e una fonte di unione. Tali azioni non sono compatibili con i valori dello sport, mettono a repentaglio il buon funzionamento delle società e il progresso dei giovani calciatori”.

Articolo precedenteInter Milan vs Udinese quote, scelte, come guardare, live streaming: 1 maggio 2022 Pronostici Serie A italiana
Articolo successivoGiornata internazionale delle password: come creare una password a prova di hacker?