Home Moda e bellezza Svedesi e cibo: perché in Svezia non ti invitano mai a mangiare?

Svedesi e cibo: perché in Svezia non ti invitano mai a mangiare?

210
0

ogni persona ne ha uno educazione diversa, secondo la casa in cui è cresciuto. E non solo: lo è anche diverso tra fratellianche se lo hanno cresciuto nella stessa casa e con gli stessi genitori.

Tuttavia, ci sono caratteristiche comuni quando si agisce in ogni comunità autonoma, paese o regione. Così, ad esempio -e tenendo conto che i cliché sono proprio questo, cliché- nei paesi dell’area mediterranea c’è la fama di avere usanze diverse da quelle dei paesi scandinavi.

Socievole e ospitale

Chi non ha sentito che nei paesi del sud siamo più chiassosi e chiassosi. E, forse per questo, più socievole e ospitale.

Ed è proprio quell’ospitalità -o meglio, la sua mancanza- ad essere protagonista di un thread avviato su Reddit per rispondere alla domanda: “Qual è la cosa più strana che hai dovuto fare a casa di qualcuno a causa della sua cultura/ religione?”.

In risposta a questa domanda, è emerso il tema degli svedesi. In quel paese sembra che non conoscano il detto “dove mangiano due, mangiano tre”, e lasciano gli ospiti nelle stanze mentre vanno a cena. Come se fossero stati messi a terra e mandati nella loro stanza senza cena.

Nella stanza

Almeno, questo è ciò di cui l’utente Reddit chiamato Wowimattard: “Ricordo di essere andato a casa del mio amico svedese. E mentre stavamo giocando nella sua stanza, sua madre gli ha urlato che la cena era pronta. Mi ha detto di ATTENDERE nella sua stanza mentre mangiavano. È stato stupefacente”.

Vedi anche:  Zalando incespica in discesa dopo il picco del Covid

Poco dopo, un altro utente ha riportato un caso simile: “Ho dormito a casa di un amico. Quando ci siamo svegliati, ha detto che sarebbe andato di sotto per alcuni minuti. Dopo circa 15 minuti, sono sceso al piano di sotto per vedere cosa stava succedendo e ho visto Stavano facendo colazione, quando mi hanno visto mi hanno detto che avevano quasi finito e basta [mi amigo] Stavo per tornare. Ci penso ancora 25 anni dopo”.

qualcosa di normale

Il social network si è riempito di utenti che hanno spiegato che in Svezia è normale, ma c’è anche chi ha detto che ci sono famiglie tedesche o addirittura statunitensi che hanno fatto lo stesso.

Nello specifico, un utente assicura che “è una cosa comune in Germania, o lo era”, ricordando che “di solito doveva aspettare nelle stanze dei suoi amici mentre questi stavano cenando”.

Vedi anche:  Questi sono i migliori trucchi per mantenerla fresca in casa (e funzionano)

La conversazione è stata condivisa su Twitter da cercatore ed è stato rapidamente ritwittato (e commentato) da persone che spiegano casi simili -con o senza svedesi come protagonisti-.

Su Twitter, appunto, c’è chi ha creato una mappa dell’ospitalità europea per Paese. L’utente @WallySierk, che si definisce “storico e sociologo dilettante”, ha colorato i paesi a seconda che sarete invitati a mangiare “quasi sempre” (“quasi sempre”, in blu scuro), “normalmente sì” ( “di solito sì”, in azzurro), “improbabile che ti dia da mangiare”, in rosa chiaro) e “molto improbabile che ti dia da mangiare””, in rosso).

La ragione

Ci sono stati anche alcuni cittadini svedesi che hanno spiegato il motivo: “Da svedese, direi che non è esattamente una questione culturale. [Es algo que] Ha più a che fare con quando gli ospiti arrivano all’improvviso e non c’è abbastanza cibo per andare in giro. [Los suecos] Produciamo solo cibo a sufficienza, quello che pensiamo di mangiare. Anzi, [los invitados] Mangiano con la famiglia. (Almeno nella mia esperienza)”, dice.

Articolo precedenteIl trucco di WhatsApp che ti permette di scoprire i dettagli sui tuoi contatti
Articolo successivoJurgen Klopp si aspetta che il Liverpool torni in finale di Champions League, ed ecco come può farlo