Home Economia Studi SEPI prendendo il 40% di Air Europa per facilitare l’operazione con...

Studi SEPI prendendo il 40% di Air Europa per facilitare l’operazione con IAG

89
0

Il Società statale di partecipazioni industriali (SEPI) studi fino al 40% del capitale di Aria Europa per facilitare un’operazione aziendale con Gruppo di compagnie aeree internazionali (IAG).

Dopo la conferma a dicembre del rottura da parte di IAG dell’accordo per l’acquisto di Air Europa per lui rischio di condizioni da parte della Commissione Europea, il Lo stato spagnolo potrebbe assumere fino al 40% di quest’ultimo, come confermato dal ministro dell’Economia, Nadia Calviño, in un’intervista a ‘Bloomberg’.

La Spagna ha garantito 475 milioni di euro di prestiti ad Air Europa per tenerla in vita durante la pandemia. Alcuni 240 milioni di euro sono prestiti partecipativi convertibili in azioni.

Questo faciliterebbe l’ingresso di IAG (attraverso la controllata spagnola Iberia) nella capitale di Air Europa ed eviterebbe il controllo della concorrenza europea. IAG accettato di pagare 75 milioni di euro ad Air Europa rinunciando ai piani di acquisto.

Vedi anche:  Lagarde apre le porte a un rialzo dei tassi nel terzo trimestre dell'anno

Una delle opzioni è che il governo capitalizzi i suoi prestiti entrando nella capitale di Air Europa, Globalvia mantiene una partecipazione e che Iberia acquista solo il 49%, un’opzione che eviterebbe di dover consolidare il proprio debito.

“Notizia positiva anche se in linea con quanto già trapelato a dicembre. L’unica novità sarebbe che potremmo conoscere qualcosa di definitivo alla fine di questo mese. Vediamo molto senso strategico nell’operazione a causa della posizione a lungo raggio di entrambe le società spagnole (prenderebbero una quota del 26% nei viaggi in America), con assunzione di rischio ed esborso da parte di IAG prevedibilmente inferiore al precedente accordo (500 milioni di euro)”, spiegano gli analisti del Banco Sabadell, che consigliano ‘compra’ il valore, con una valutazione di 2,70 euro per azione.

Vedi anche:  Forti vendite a Wall Street con particolare attenzione alla "guerra dei nervi" sull'Ucraina

Articolo precedenteTexas occidentale, pronto ad attaccare i massimi del 2021 in qualsiasi momento
Articolo successivoRepsol scalda i motori e fa rotta per la principale tendenza al ribasso