Home Economia Sessione mista in Asia dopo scarsi dati macro per aprile in Cina

Sessione mista in Asia dopo scarsi dati macro per aprile in Cina

38
0

Gli indici della regione Asia-Pacifico hanno avuto comportamento misto lunedì dopo che i dati macro pubblicati nel fine settimana hanno mostrato che i problemi persistono in Cina.

Il PMI manifatturiero cinese è sceso il mese scorso da 49,5 a 47,4 e quello dei servizi da 48,4 a 41,9, quest’ultimo il più basso da febbraio 2020. L’ufficio statistico ha affermato che il calo riflette sia il calo dell’offerta che della domanda. Sia gli ordini interni che quelli all’esportazione sono diminuiti drasticamente. Le chiusure causate dal Covid continuano a pesare sull’attività del colosso asiatico.

In Giappone, il PMI manifatturiero pubblicato questa mattina è salito a 53,5 da 53,4superiore al previsto.

Ómicron e la politica del governo ‘zero Covid’ sono stati i principali colpevoli del calo dell’attività in Cina ad aprile, interrompendo la produzione industriale e interrompendo le catene di approvvigionamento”, afferma Rodrigo Catril, esperto della National Australia Bank.

Vedi anche:  Il petrolio del West Texas polverizza la parte alta del canale rialzista: per massimi storici

“Un forte rallentamento dell’economia cinese nel secondo trimestre rimane alquanto realistico e, se la storia è una guida, il colpo globale alla crescita sarebbe arrivato subito dopoCatril avverte.

Il Nikkei ha chiuso oggi in modo piatto, con le azioni di Fast Retailing e SoftBank Group che hanno guadagnato oltre l’1% ciascuna. Anche l’indice Topix ha chiuso la seduta praticamente invariato.

Altrove, Kospi della Corea del Sud ha scambiato in ribasso dello 0,35%. Anche le azioni australiane sono scese, con l’S&P/ASX 200 in calo dell’1,33%.

L’Hang Seng e lo Shanghai hanno chiuso per ferie.

Articolo precedente“Nel medio e lungo termine, il prezzo dell’oro e dell’argento dovrebbe scendere più che aumentare”
Articolo successivoForte volatilità e ribassi per l’Ibex 35 e l’Europa dopo l’ultimo crollo di Wall Street