Home Sport Serie A: il Napoli si “congratula” con Inter e Atalanta dopo il...

Serie A: il Napoli si “congratula” con Inter e Atalanta dopo il “divertente” pareggio a reti inviolate di domenica

147
0

Il Napoli ha esagerato con il sarcasmo domenica sera dopo che Atalanta BC e Inter hanno pareggiato 0-0 in Serie A che mantiene gli uomini di Simeone Inzaghi a due punti di vantaggio in vetta e porta la squadra di Gian Piero Gasperini a un punto dai Partenopei.

“Il club vuole congratularsi con Atalanta e Inter per una partita di calcio divertente e abbastanza combattuta” si legge in un tweet poco dopo il fischio finale al Gewiss Stadium in vista della trasferta del Napoli di lunedì a Bologna che significherà che hanno giocato una partita provvisoria in più .

Mentre gli uomini di Luciano Spalletti sono rimasti insoddisfatti, Samir Handanovic ha effettuato diverse parate importanti mentre Danilo D’Ambrosio ha colpito un legno nel finale mentre i nerazzurri minacciavano una lusinghiera vittoria, ma alla fine è finita a reti inviolate.

Vedi anche:  Coppa Italia in diretta streaming, girone, orari: come guardare su Paramount+, date, risultati coppa, punteggi

Atalanta e Napoli restano ai posti della UEFA Champions League, ma la Juventus ha il fiato sul collo per aver giocato una partita in più degli altri membri della top four con il Milan in campo anche lunedì in casa contro lo Spezia in una delle due anticipazioni calci d’inizio.

Altrove, l’AS Roma ha superato il Cagliari 1-0 con Sergio Oliveira che ha segnato su rigore all’esordio dopo essere passato in prestito dall’FC Porto per mantenere gli uomini di Jose Mourinho tra i primi sei e le qualificazioni europee.

Il miglior spettacolo è stato un thriller da sei gol tra Sassuolo e Hellas Verona, che ha visto i padroni di casa minacciare di pareggiare due volte solo per una tripletta di Antonin Barak e un assist per assicurarsi i punti per gli uomini di Igor Tudor e aumentare il suo prezzo al contemporaneamente.

Vedi anche:  Mario Balotelli torna in Italia: Roberto Mancini organizza la reunion di Super Mario in vista dei playoff della Coppa del Mondo UEFA

C’è stato anche un pareggio per 1-1 tra Venezia ed Empoli che ha impedito alla formazione toscana di rientrare nella prima metà mentre la nuova squadra di Nani rimane precariamente appollaiata sopra la zona retrocessione nonostante il suo assist per il pareggio di David Okereke mentre entrambi i sostituti si collegano.

La Fiorentina in casa contro il Genoa CFC è la terza e ultima partita di lunedì e, sebbene la Viola abbia due partite in mano, è rimasta indietro rispetto alla Juve nella corsa alla qualificazione alla Champions League e sei punti vedranno ancora la squadra di Vincenzo Italiano dietro di tre i bianconeri.

Articolo precedenteIl Parlamento europeo, sanzionato per il trasferimento dei dati dei cittadini negli Stati Uniti
Articolo successivoUBS fa shopping nel settore del lusso e questi sono i suoi titoli preferiti