Home Moda e bellezza Sei a corto di proteine? Questo ti avverte della tua mancanza...

Sei a corto di proteine? Questo ti avverte della tua mancanza quotidiana

99
0

Il consumo di proteine ​​è essenziale per una buona salute. Colpisce i muscoli, le ossa e il sangue. “Ma di quante proteine ​​ha bisogno un adulto medio per mantenersi in salute?”, si chiede un recente studio del Università di Harvard.

“La risposta è più complicato cosa ne pensi”, risponde il lavoro, che indica che nel caso della maggior parte dei nordamericani, il 15% delle loro calorie proviene dalle proteine, un livello considerato adeguato. Tuttavia, alcune ricerche suggeriscono che una dieta proteica più ricca può aiutare a mantenere il peso e la massa muscolare.

Quando si tratta di aumentare l’assunzione di proteine, dovrebbe essere valutato il suo impatto sulla dieta in generale. “Se non mangi molto pesce e vuoi aumentare l’apporto proteico, il suo consumo migliorerà la tua salute. Ma ci sono molteplici evidenze che sconsigliano di aumentare il consumo di carne rossa, in particolare di carne lavorata”, afferma il dietista Kathy McManus, Direttore del Dipartimento di Nutrizione del Brigham Hospital.

Vedi anche:  È un prodotto molto tipico della vostra cucina ma è infallibile contro gli scarafaggi

Quanto hai bisogno di mangiare?

Secondo le linee guida dietetiche statunitensi, a minimo del 10% delle calorie dovrebbe provenire da proteine ​​per adulti medi. Il corpo converte le proteine ​​in aminoacidi, che utilizza per costruire i muscoli. Ogni grammo di proteine ​​che mangi contiene quattro calorie.

Si ritiene che fino al 35% delle calorie totali provenienti da una fonte proteica è una linea guida salutare. Tuttavia, in pratica, è difficile consumare così tante proteine ​​senza mangiare molta carne o assumere integratori.

Le diete ad alto contenuto proteico sono spesso consigliate perdere peso. Tuttavia, come sottolinea il dietista McManus, “alcuni studi confermano questo punto e altri no”.

Quale proteina è migliore?

Le diete sane si basano su cibi sani, ricorda il lavoro di Harvard, e alcuni di questi alimenti dovrebbero contenere proteine. È comune equiparare le proteine ​​alla carne, ma ci sono altri alimenti che contengono questo nutriente chiave, come legumi.

Vedi anche:  Con solo un cucchiaio di questo prodotto in lavatrice avrai vestiti puliti e risparmierai sulla bolletta della luce

Si consiglia di scegliere fonti proteiche a basso contenuto di grassi saturi ed evitare carboidrati altamente trasformati.

sintomi di carenza

Un’assunzione di proteine ​​al di sotto di ciò che è considerato salutare di solito porta con sé alcuni di questi sintomi: gonfiore, sbalzi d’umore, fame, debolezza e affaticamento, problemi di capelli, unghie e pelle o lesioni a lenta guarigione.

Articolo precedenteDeliveroo lascia i Paesi Bassi, potrebbero seguirne altri
Articolo successivoCome inserire un numero nascosto in modo che il destinatario non sappia chi sta chiamando?