Home Economia Segno misto per l’Asia all’inizio di una settimana delle banche centrali

Segno misto per l’Asia all’inizio di una settimana delle banche centrali

67
0

Le azioni australiane sono aumentate di oltre l’1% all’inizio della settimanamentre in calo i mercati di Hong Kong e Corea del Sud, in attesa delle decisioni delle banche centrali di Australia e Malesia nei prossimi giorni.

L’S&P/ASX 200 è avanzato dell’1,26%, con titoli bancari e al dettaglio in verde. In Giappone, il Nikkei 225 ha ridotto i guadagni precedenti ed è salito dello 0,54%, mentre l’indice Topix è salito di circa l’1%. In Cina, lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,14% e la Shenzhen Component è salita dello 0,9%.

L’indice Hang Seng è sceso dell’1,8% nelle prime operazioni il lunedì, dopo la pausa del venerdì, quando è rimasta chiusa. L’ultimo calo è stato dello 0,59%.

Gli ETF saranno inclusi nel sistema di collegamento azionario che collegherà Hong Kong e la Cina continentale da lunedì.

Vedi anche:  Non c'è ancora una cifra di ritorno in bitcoin: 'tirare indietro' a $ 40.000?

El Kospi dalla Corea del Sud Inizialmente, aveva difficoltà ad orientarsi. in calo dello 0,91%mentre il Kosdaq ha perso l’1,92%.

L’indice MSCI più ampio delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone è stato scambiato in ribasso dello 0,13%.

Nel sud-est asiatico, il Jakarta Composite indonesiano è sceso del 2,54%.

Articolo precedenteIl prezzo del bitcoin rimane sotto pressione: Voyager Digital sospende i prelievi di capitale
Articolo successivoBarclays taglia il prezzo delle proprietà coloniali e Merlin a causa dell’aumento dell’interesse