Home Sport Secondo quanto riferito, il Chelsea starebbe pensando a una mossa per Raheem...

Secondo quanto riferito, il Chelsea starebbe pensando a una mossa per Raheem Sterling del Man City, ma come si adatterebbe ai Blues?

124
0

Con lo scadere del tempo sul contratto di Raheem Sterling, la probabilità che possa lasciare il Manchester City aumenta di giorno in giorno. La sua prossima destinazione potrebbe essere il Chelsea poiché i Blues credono di poter concludere un accordo, secondo The Athletic. Questa è la seconda estate consecutiva in cui il futuro di Sterling è nell’aria poiché, secondo quanto riferito, è stato offerto agli Spurs come parte della loro ricerca di Harry Kane. Ciò è fallito a causa della mancanza di Champions League, che non avrebbe ostacolato un possibile accordo con il Chelsea. Un accordo per il Chelsea richiederebbe loro di offrire circa $ 73 milioni, secondo Sky Sport.

Sterling ha segnato 17 gol e ne ha assistiti altri nove la scorsa stagione per i campioni della Premier League, ma ha avuto periodi di siccità prolungati poiché la coerenza è stata un problema per il nazionale inglese. Sterling ha un’eredità complicata al Manchester City. Nonostante abbia segnato 131 gol in 339 presenze, la prima cosa che viene in mente sono i gol che non ha segnato, come quello contro il Lione in Champions League nel 2020. Giocare una partita basata sulla velocità e battere l’ultimo uomo , Sterling può far sembrare le occasioni più facili di quanto non siano per l’attaccante medio, ma la finitura è stata ancora la parte del suo gioco che manca.

Vedi anche:  Ci siamo: aggiornamento di Erling Haaland, con Manchester City e Real Madrid in testa

Tra il gioco della Premier League e la Champions League, Sterling ha segnato 16 gol, il che è stato un buon terzo posto nella squadra dietro Riyad Mahrez e Kevin de Bruyne. Ma la sua uscita dal gol prevista era un enorme 18,95, che era il miglior numero della squadra grazie al posizionamento del tiro.

Posizionamento del tiro di Raheem Sterling in Premier League e Champions League.

Trumedia

I Blues hanno molto lavoro da fare quest’estate come loro cerca di riportare Romelu Lukaku all’Intere Sterling potrebbe essere un pezzo che aiuta. Devono anche firmare una difesa quasi completamente nuova poiché Antonio Rudiger ha sigillato il suo trasferimento in Spagna, mentre Cesar Azpilicueta, Andreas Christensen e Marcos Alonso potrebbero seguire.

Cosa significherebbe avere Sterling per Christian Pulisic?

Sterling ha giocato su tutti e tre i primi tre durante la sua carriera, ma la maggior parte dei suoi minuti è arrivata sulla fascia sinistra che è stata occupata da Christian Pulisic e Timo Werner la scorsa stagione. Con Todd Bohely che subentra come proprietario del club, sembra improbabile che la proprietà americana cerchi di vendere Pulisic, ma la firma di Sterling lo seppellirebbe sicuramente nel roster dopo una stagione un po’ deludente, dove ha segnato otto gol e assistito altri cinque.

Gli infortuni hanno causato l’indisponibilità di Pulisic per 16 partite la scorsa stagione, quindi l’allenatore Thomas Tuchel ha potuto sentire che il suo ruolo migliore è cambiare il gioco fuori dalla panchina. Non è certo quello che il Pulisic o l’allenatore della nazionale maschile degli Stati Uniti Gregg Berhalter vorrebbero sentire in vista del Mondiale, ma se Pulsic starà bene, partirà sulla fascia sinistra per gli Stati Uniti in Qatar. La speranza sembra essere che, oltre al trasloco di Lukaku, il Chelsea riesca a trovare anche un vestito per Timo Werner durante l’estate.

Se Werner se ne va, la versatilità di Sterling potrebbe aiutarlo a convivere con Pulisic poiché può girare a destra in un pizzico, permettendo a Mason Mount di sedersi più a fondo. Ma se è ancora al Chelsea all’inizio della stagione, i minuti potrebbero essere difficili da trovare poiché Tuchel ruota la rosa a seconda di chi è caldo in quel momento. È improbabile che Sterling si trasferisca al Chelsea senza la garanzia di un tempo di gioco significativo, il che rende le cose molto più difficili per capire il resto dell’attacco poiché i Blues dovrebbero inseguire un attaccante.

Perché il Chelsea dovrebbe cercare di aggiungere Sterling?

Qui è dove le cose sono incerte. Mentre il Chelsea ha bisogno di aiuto in attacco perché non può avere tutta la pressione creativa sui terzini e sul Mount, sembrava che i tre davanti avessero abbastanza corpi disponibili per funzionare. Hakim Zyiech, Lukaku e Werner hanno un futuro incerto, ma Armando Broja è un’opzione che torna dal suo prestito al Southampton, e mantenere Mount in avanti in attacco è un’opzione con Conor Gallagher che torna dal Crystal Palace.

Mentre il Chelsea cerca di colmare il divario tra il terzo posto e il primo, sostituire da tre a quattro giocatori con Sterling è una proposta rischiosa, anche con altri affari in corso. È bravo a creare le proprie occasioni con la palla tra i piedi e potrebbe essere devastante con Reece James e Ben Chilwell, ma potrebbe anche finire in una situazione leggermente migliore per Werner. Se il Chelsea sta cercando di migliorare, Sterling non si sente l’obiettivo giusto per trasformare la sua debolezza in un punto di forza. Robert Lewandowski lo fa.

È questa la mossa giusta per Sterling?

Se Sterling sente di aver bisogno di un cambio di scenario invece di firmare un nuovo contratto con il City, questa potrebbe essere la migliore opzione disponibile per la Premier League, ma non sembra che ci sia un corteggiatore appropriato in Inghilterra. L’Arsenal non può fornire la Champions League che desidera, gli Spurs non possono fornire i minuti iniziali che desidera e nessuno con un valore reale dovrebbe andare al Manchester United finché non ci sarà la prova che le cose stanno cambiando.

Un passaggio alla Liga massimizzerebbe i punti di forza di Sterling, consentendogli di competere ai massimi livelli. Quando il Real Madrid ha perso Kylian Mbappé, una mossa per Sterling sembrava il logico passo successivo, ma c’è sempre la possibilità che si goda troppo la vita in Inghilterra per rischiare le cose con un trasferimento ai Los Blancos. Ma quando si tratta di tempo di gioco e capacità di vincere un titolo di Champions League, tutti gli occhi dovrebbero essere puntati sul Real Madrid.

Articolo precedenteLa Catalogna abilita una linea contro il suicidio entro lo 061
Articolo successivoUno studio utilizzerà le nanoparticelle per trattare il cancro del pancreas avanzato