Home Economia Se si deve credere al “testa e spalle” di Apple, indica un...

Se si deve credere al “testa e spalle” di Apple, indica un ulteriore calo del 7%.

89
0

Quindi sarà adempiuto o meno perché non esiste uno strumento infallibile nei mercati. No, non prendiamoci in giro. Non c’è. Ma quello che abbiamo davanti a noi è una cifra di implicazioni ribassiste a breve termine da un libro di testo.

Analisi tecnica
SPALLA TESTA SPALLA
SPALLA TESTA SPALLA

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Precedentemente noto anche come figura fantasma, è un modello che di solito si verifica dopo una corsa al toro significativa. Viene ad avvertirci una svolta nel trend, da rialzista a ribassista e questo è composto da:

· Spalla sinistra: il prezzo sale fino a toccare un massimo e da lì torna leggermente indietro.

· Capo: il prezzo sale nuovamente, raggiungendo un nuovo massimo superiore al precedente, dopodiché torna ad un minimo approssimativamente della stessa altezza del precedente.

Vedi anche:  "Petrolio e gas continueranno ad avere un ruolo fondamentale per decenni"

· Spalla destra: il prezzo rimbalza nuovamente raggiungendo un livello simile (sebbene di solito sia leggermente inferiore) al massimo della spalla sinistra. e da lì comincia a cadere. La conferma della figura avviene con la rottura della linea clavicolare o della linea del collo, formata dal supporto diritto su cui poggiano le ‘spalle’ e la ‘testa’. Il volume al breakout della zona di supporto è solitamente molto più alto e la teoria dice che, come minimo dovrebbe far scendere l’altezza della “testa” dal punto di rottura della clavicolare. Ed è un obiettivo minimo teorico.

Ed è quello che, in teoria, abbiamo in Apple in questo momento. Un potenziale “testa e spalle” con la clavicola intorno a $ 168 (resistenza) e un obiettivo di calo (minimo teorico) intorno a $ 154-155. La MM200 o media mobile di 200 sessioni sta attualmente attraversando ca. $ 147.

aapl200122
Grafico giornaliero Apple (AAPL)
Articolo precedentePunteggio Leicester City vs Tottenham: la doppietta di Steven Bergwijn guadagna la vittoria cruciale degli Spurs nella gara dei primi quattro
Articolo successivoBitcoin precipita ai minimi di cinque mesi in piena ondata di vendite nelle “criptovalute”