Home Economia Se le cose si mettono male e Microsoft decide di cercare la...

Se le cose si mettono male e Microsoft decide di cercare la linea guida rialzista, acquista senza esitazione

34
0

I titoli del colosso mondiale del software continuano a muoversi in modo molto irregolare negli ultimi mesi. A breve termine, le zone di controllo si trovano a $ 270 sotto e $ 315 sopra.

Analisi tecnica
LINEA GUIDA rialzista
LINEA GUIDA rialzista

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

C’è ancora tanto materiale da tagliare prima di confermare qualsiasi tipo di scenario sui mercati. Tutto può succedere nei prossimi mesi. Continuiamo senza una cifra indietro nei principali indici di punta e il significativo rimbalzo sui massimi di fine marzo si inserisce perfettamente in quello che è un semplice “tirare indietro” all’ex supporto, ora alla resistenza. Movimento che è facilmente osservabile nel dax tedesco.

Fatto sta che, tornando al caso in questione, i titoli Microsoft continuano a muoversi lateralmente dall’estate dello scorso anno. Laterale che presenta un chiaro supporto a 270 dollari. Se il quadro dovesse cambiare di nuovo e $ 270 fossero minacciati e il supporto fosse confermato per rompere, allora lo considereremmo lo scenario più probabile un ritorno alla linea guida del trend rialzista più basso o primario. Quello che unisce ciascuno dei successivi minimi crescenti dall’agosto 2015 con quattro punti di supporto o tangenza e che in questo momento costa circa 225-226 dollari. Lì ci tufferemmo in piscina senza esitazione in termini di medio e lungo termine.

msft110422
Grafico settimanale Microsoft (MSFT)
Articolo precedenteBologna-Sampdoria quote, scelte, come guardare, live streaming: 11 aprile 2022 Pronostico Serie A italiana
Articolo successivoValutazioni dei giocatori di Manchester City contro Liverpool: le stelle brillano mentre la resa dei conti della Premier League è all’altezza del clamore