Home Moda e bellezza Scoperto un aroma nei profumi che attira le zanzare

Scoperto un aroma nei profumi che attira le zanzare

75
0

Si è sempre detto che “avere sangue dolce“Fa pungere una zanzara una persona più di un’altra.

Ma la verità è che sono stati condotti molti studi, anche se nessuno è conclusivo al 100%, sul perché le zanzare pungono alcune persone più di altre.

Ci sono anche studi che determinano come le zanzare riescono a rilevare Dove sono loro i loro vittime umanecome quella pubblicata a maggio dalla rivista ‘Nature’.

due sessanta

Comunque sia, il cervello di questi parassiti ha 60 centri nervosi -chiamati glomeruli-, ma solo due di essi sono coinvolti nella rilevazione dell’odore umano.

Dei due centri nervosi, spiegano i ricercatori, uno risponde a molti odori, compreso l’odore umano, avvertendo la zanzara che una potenziale preda è vicina in modo che possa avvicinarsi. Il secondo centro nevralgico, invece, risponde solo all’odore umano e ci permette di distinguerci dagli altri animali in modo semplice.

Vedi anche:  Come utilizzare correttamente entrambi i lati del foglio di alluminio?

infetto

Ma uno studio recente affina ancora di più il tiro. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Cell a maggio, “le zanzare fanno affidamento sull’olfatto per rilevare gli ospiti. All’inizio dello studio, abbiamo scoperto che preferivano nutrirsi di topi contagiato da dengue e Zika”spiega Gong Cheng, scienziato principale del progetto presso la Tsinghua University che ha condotto le indagini, secondo l’agenzia Efe.

Per scoprire il motivo, il team ha analizzato campioni di odori di topi e esseri umani infetti e ha scoperto che il colpevole dietro a renderli più “squisiti” era acetofenoneun composto che è anche in tanta frutta e formaggio e che era a un livello anormalmente alto negli individui infetti.

Utilizzare in profumeria

L’acetofenone è anche un composto a cui è abituato fare profumi o fragranze simile a mandorla, ciliegia, caprifoglio, gelsomino e fragola, ed è anche usato come additivo nelle gomme da masticare.

Vedi anche:  Niente tendine, niente tendine: la soluzione Ikea che ti permette di dormire al buio con la finestra aperta

Cioè, è probabile che qualsiasi shampoo o colonia di mandorle contenente profumo di gelsomino o fragola contenga acetofenone e attirerà le zanzare più di altri tipi di shampoo o acqua di colonia.

Allo stesso modo in cui una fragranza o uno shampoo che contiene citronella, lavanda o rosmarino è un ottimo repellente per le zanzare.

Articolo precedenteScoperto un aroma nei profumi che attira le zanzare
Articolo successivoIl petrolio inverte e prolunga i ribassi: l’offerta resta preoccupante