Home Sport Risultato Real Madrid vs Chelsea: Karim Benzema segna il vincitore dei tempi...

Risultato Real Madrid vs Chelsea: Karim Benzema segna il vincitore dei tempi supplementari, rovina la rimonta dei Blues in Champions League

40
0

Il Real Madrid ha perso il suo comodo vantaggio sul Chelsea nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League, è caduto di un gol, ha costretto i tempi supplementari, ma alla fine è riuscito a battere i Blues 5-4 complessivamente per passare alle semifinali. Ora affronteranno il vincitore di Manchester City e Atletico Madrid per il diritto di andare in finale a Parigi.

Dopo una vittoria per 3-1 all’andata a Londra, il Real Madrid ha perso la gara di ritorno in casa regolamentare con lo stesso risultato, costringendo i tempi supplementari. Erano sotto 3-0 e avevano bisogno del sostituto Rodrygo per consegnare prima che Karim Benzema risolvesse il pareggio ai supplementari con il suo quarto gol nelle ultime due gare. Con i tempi supplementari, la gara di ritorno è finita 3-2 a favore del Chelsea, ma con i Los Blancos che hanno vinto il pareggio 5-4 complessivamente.

La squadra di Carlo Ancelotti è entrata nella gara di ritorno con due gol di vantaggio in quello che sembrava un comodo vantaggio, ma il gol di Mason Mount al 15′ ha aperto le porte a una rimonta del Chelsea che a volte è stata clinica. Antonio Rudiger ha segnato all’inizio del secondo tempo e Timo Werner ha trovato la rete a 15 minuti dalla fine per completare la scioccante svolta mentre la difesa del Real ha lottato senza lo squalificato Eder Militao.

Ma è stato il sostituto Rodrygo a dare alla sua squadra un’ancora di salvezza con un fantastico tiro al volo, finendo quello che è stato un assist sbalorditivo di Luka Modric a 10 minuti dalla fine. Il brasiliano è sfrecciato in area e ha centrato perfettamente la palla di Modric nell’area in basso a destra della porta. Poi è stato Vinicius Jr. ad assistere il gol di testa di Benzema al 96 ‘per quello che è finito per essere il gol decisivo.

Vedi anche:  UEFA Conference League: pareggio dell'AS Roma a Leicester, fai un altro passo verso la fine della siccità dei trofei

Ecco tre takeaway della partita:

1. Il pass di Modric passerà alla storia

Quando il gol di Werner al 75′ ha trovato il fondo della rete, il Real sembrava cotto. Le espressioni sul volto di ragazzi come Dani Carvajal e il recente sostituto Marcelo sono state di sfinimento, incredulità e sconfitta. Sembrava che questo fosse finito e che il Chelsea avrebbe completato la rimonta. Ma in soli 10 secondi, il gioco è stato capovolto.

L’intercetto cruciale di David Alaba è caduto proprio su Marcelo, che ha trovato subito Modric. Il croato ha continuato a fare questo:

Voglio dire, andiamo. Questo è semplicemente straordinario. E cerco di fare attenzione con i miei aggettivi. Da questo momento in poi, quando penserò ad un assist perfetto, sarà quello. All’inizio è difficile giocare con la palla, ma farlo con l’esterno del piede e con quella precisione? Classe mondiale all’ennesima potenza.

2. Benzema l’ha fatto di nuovo

Nessuno al mondo sta giocando meglio di questo ragazzo. Sette gol nelle ultime tre partite dell’UCL, che hanno fatto a pezzi PSG e Chelsea con una precisione eccezionale. E mentre i gol otterranno tutta la reazione, è molto più di una semplice macchina da gol. Ha corso per 120 minuti, ha mostrato un’incredibile tenacia, ha pressato alto e ha fatto tutto il possibile per portare la sua squadra alla vittoria. Quando era facile per loro rotolare e cedere, lui era il loro punto di riferimento.

Vedi anche:  Risultati in Champions League: il Chelsea vince mentre Pulisic e Kante abbagliano; Pareggio della Juventus quando McKennie esce infortunato

Benzema ha creato tre occasioni da record per la squadra, ha segnato un solo tiro in porta e l’ha terminato, ha recuperato palla tre volte e ha appena avuto una delle iconiche prestazioni a doppia gamba che vedrai.

3. Il punto forte del Chelsea li ha delusi

I Blues meritano grandi oggetti di scena perché sono andati al Real e hanno vinto, e hanno quasi vinto 3-0. Dopo una prestazione di sei gol sul Southampton lo scorso fine settimana, hanno avuto di nuovo le scarpe da gol per tornare in parità. Ma quella difesa un tempo d’élite, quella che all’inizio del mese ne ha concesso quattro anche al Brentford, non ha dato risultati quando contava di più.

Marcos Alonso, responsabile di Rodyrgo su quel gol decisivo, non è riuscito a tenere il passo dello speedster e Thiago Silva, che stava marcando Benzema, non si è spostato in tempo.

Poi si va al vincitore, dove i difensori del Chelsea non erano sincronizzati e questo ha permesso a Vinicius di entrare in area dopo una palla persa. Guarda questo posizionamento. Tieni presente che non è stato questo il momento in cui il Chelsea ha dovuto segnare per raggiungere il livello. Il pareggio era già livellato.

CBS Sport

Il brasiliano poi entra in area, nessuno marca bene Benzema, Rudiger scivola, ed è game over. Ma grandi puntelli per Rodrygo per la sua corsa in prima fila che ha aperto quella tasca per Benzema.

Alla fine, il Chelsea sembrava aver fatto abbastanza in attacco, ma è stata la difesa la loro rovina. Il Real non è stato particolarmente acuto in questa partita, ma ha preso tutto ciò che il Chelsea gli ha dato, incluso un posto in semifinale.

Articolo precedenteGol di UEFA Champions League: il Villarreal sconvolge il Bayern Monaco, il Real Madrid batte il Chelsea ai supplementari
Articolo successivoReal Madrid vs Chelsea: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online, ora di inizio, quote