Home Sport Risultato Liverpool vs. West Ham: Trent Alexander-Arnold brilla nella vittoria mentre Hammers...

Risultato Liverpool vs. West Ham: Trent Alexander-Arnold brilla nella vittoria mentre Hammers subisce il colpo di Jarrod Bowen

98
0

In un laborioso sabato pomeriggio, il Liverpool ha vinto 1-0 sul West Ham United. Un gol di Sadio Mane, assistito da Trent Alexander-Arnold, è stato sufficiente per vedere i Reds mentre cercano di tenere il passo con il Manchester City nella corsa al titolo della Premier League. Ma per il West Ham, questa è una perdita che potrebbe rivelarsi più costosa dei tre punti nella corsa per l’Europa.

Bowen infortuna una delle principali preoccupazioni del West Ham

Al 53′ Jarrod Bowen ha dovuto essere ritirato e sostituito da Saied Benrhama. L’entità dell’infortunio è sconosciuta, ma quando un attaccante se ne va e non riesce a mettere peso su una gamba, come non potrebbe Bowen, inizi a temere per il peggio. Ironia della sorte, questo è stato il giorno in cui Bowen è diventato il leader del West Ham per le presenze consecutive in Premier League con 79 presenze. Godendo di una stagione stellare, Bowen ha segnato otto gol e otto assist in Premier League per andare insieme a un gol e un assist in Europa League (puoi guardare il West Ham e il resto dell’Europa League su Paramount+).

Bowen è al centro di tutto ciò che gli Hammers hanno fatto e perderlo non sarà solo un duro colpo in Premier League, dove sono due punti dietro il Manchester United nella corsa per il quarto posto, ma affrontare il Siviglia giovedì 17 marzo sarà molto più difficile se Bowen perde tempo. Michail Antonio sta già lottando per segnare, dopo essere andato a reti inviolate nelle ultime otto partite di Premier League, e la lista è corta di giocatori che possono mettere la palla in fondo alla rete per David Moyes che si accorcia di giorno in giorno.

Vedi anche:  Pronostico Liverpool vs. Manchester United: streaming live della Premier League, canale TV, come guardare online, quote

I problemi di rifinitura erano in bella mostra contro il Liverpool quando il West Ham ha visto non una ma due possibilità cancellate dalla linea. Il primo è stato uno scatto di Pablo Fornals in cui era solo in acri di spazio. Ma non solo Alexander-Arnold è stato in grado di recuperare e cancellare, ma Alisson era anche pronto per il salvataggio successivo.

Ma una respinta non è bastata agli Hammers perché Manuel Lanzini ha appena battuto il portiere dopo un cross di Tomas Soucek e lo ha portato sopra la traversa. Lo ha abbattuto nello spazio ma non è stato in grado di ottenere l’obiettivo di cui il West Ham aveva bisogno per portare le cose a livello.

Alexander-Arnold brilla ancora una volta

Un grande motivo per la performance è stata l’eccellenza di Alexander-Arnold. Mentre sto finendo le parole per descrivere il difensore, ha creato cinque occasioni da record, ha avuto dieci recuperi, un assist e ha tirato in porta. Con 11 assist in stagione, è uno davanti al compagno di squadra Mo Salah per la testa della classifica e due davanti ad Andrew Robertson, ma questo svende la sua capacità di passaggio. Come terzino, le sue 71 occasioni hanno creato dietro solo il 75 di Bruno Fernandes del Manchester United per il maggior numero di giocatori in campionato, e sono ben 20 davanti a Salah che ha il terzo posto. La statistica di passaggio più ridicola di tutte, tuttavia, è il totale di assist previsto di Alexander-Arnold di 10,24, che è così avanti rispetto al resto del campionato che è vicino a doppiarlo. Fernandes ha il secondo numero più grande, ed è praticamente la metà di quello di Alexander-Aarnold a 5,67. Salah è l’unico altro giocatore della Premier League con più di cinque. E sul lato difensivo della palla, i suoi 184 palloni recuperati sono il settimo in Premier League e il secondo tra i terzini con solo Tyrick Mitchell del Crystal Palace davanti a lui.

Vedi anche:  Il Manchester City si scusa con Robin Olsen dell'Aston Villa per l'assalto dei fan durante l'invasione del campo

Quando si parla di difensori, c’è Alexander-Arnold e poi tutti gli altri, dato che il 23enne sta solo migliorando. Mentre il Liverpool si impegna a difendere il titolo di Premier League, continuerà a essere la chiave di tutto ciò che fanno.

Articolo precedenteGUARDA: Christian Pulisic segna il gol più facile della sua vita mentre il Chelsea schiaccia Burnley
Articolo successivoManchester City vs Manchester United: streaming live della Premier League, canale TV, come guardare online, quote