Home Sport Risultato Liverpool-Everton: i Reds prendono vita nel secondo tempo per mantenere la...

Risultato Liverpool-Everton: i Reds prendono vita nel secondo tempo per mantenere la pressione sul Manchester City

45
0

Il Liverpool ha vinto il derby del Merseyside domenica rimanendo a un punto dal Manchester City, capolista della Premier League, battendo l’Everton 2-0 con entrambi i gol in arrivo nel secondo tempo. I Reds sono entrati nella giornata quattro punti indietro dopo che il City ha battuto il Watford sabato, ma i gol di Andrew Robertson e Divock Origi hanno fatto guadagnare ai padroni di casa una vittoria cruciale, danneggiando le possibilità di sopravvivenza dei loro rivali cittadini. L’Everton, dopo aver perso questo e aver visto Burnley battere i Wolves, si ritrova tra gli ultimi tre e rischia la retrocessione se non migliora.

Le cose devono cambiare rapidamente per l’Everton poiché è caduto nella zona di lancio per la prima volta in questa stagione. Il Liverpool ha dominato il possesso palla, ma la difesa paziente, la perdita di tempo e un pizzico di petulanza dell’Everton hanno frustrato i Reds durante il primo tempo. L’Everton ha completato solo 32 passaggi nel primo tempo.

Nella ripresa, l’introduzione di Origi e Luis Diaz al 60′ ha cambiato le cose per i padroni di casa. Sarebbe un impatto immediato per Origi che ha giocato un buon scambio di passaggi con Mohamed Salah prima che Salah incrociasse la palla a Robertson per l’apertura al 62′.

Il gol ha tolto il fiato alle vele dell’Everton e il Liverpool è stato sfortunato a non ottenere un altro gol subito dopo mentre spingeva il ritmo. Allan ha dovuto bloccare il tentativo di Joel Matip al 66 ‘prima che Salah calciasse appena sopra la rete con un’ottima occasione per raddoppiare il vantaggio del Liverpool. La migliore occasione per l’Everton nel secondo tempo è stata un buon cross di Dele Ali, ma Robertson ha cancellato le cose prima che Alex Iwobi potesse connettersi. Mentre l’Everton si è comportato meglio per rimanere in partita, la differenza nella qualità delle squadre era evidente quel giorno, soprattutto quando Origi, Jordan Henderson e Diaz si sono uniti per un gol assicurativo nel finale.

Vedi anche:  Pronostico Watford vs. Crystal Palace, quote: l'esperto di calcio rivela le scelte della Premier League inglese per il 23 febbraio

Il prossimo passo per il Liverpool è un enorme scontro di Champions League con il Villarreal mercoledì in diretta su Paramount+. Il tentativo dell’Everton di uscire dagli ultimi tre continuerà domenica prossima con un’altra partita difficile in cui i Toffees ospiteranno il Chelsea.

Ecco alcuni takeaway della partita:

Il campionato attende l’Everton?

Il manager ad interim Mike Jackson sta spingendo tutti i pulsanti giusti per Burnley e hanno raccolto sette punti da quando hanno licenziato Sean Dyche. La squadra ha una convinzione che non è stata vista di recente e ha finalmente messo la testa sopra la linea rossa grazie alla buona forma di Wout Weghorst e Connor Roberts. Il rovescio della medaglia è che la vittoria dell’Everton sul Manchester United e il pareggio con il Leicester City non sono stati sufficienti per tenere il passo poiché sono scivolati al 17° posto. L’Everton è una delle sei squadre della Premier League a non essere mai retrocessa.

Con Chelsea, Leicester e Watford nelle prossime tre partite, anche se i Toffees vincono la partita in mano, avranno bisogno di aiuto per superare Burnley in classifica a causa del vantaggio di cinque gol del Claret sul differenziale reti.

Gli aggiustamenti vincono i titoli

Il Liverpool ha chiaramente lottato nel primo tempo perché non si è adattato ad affrontare il muro basso dell’Everton. Un attacco prolifico come il loro che non ha tirato in porta in un tempo contro l’Everton, anche in un derby, sarebbe stato una delusione per Jurgen Klopp, ma è stato in grado di cambiare le cose con l’introduzione di Origi e Diaz.

Vedi anche:  Pronostico Chelsea vs Liverpool, quote, linea: l'esperto rivela le scelte finali della Carabao Cup, le migliori scommesse per il 27 febbraio

I Reds hanno strappato 15 tiri per un xG di 1,83 nel secondo tempo portando a due gol. E la difesa ha tenuto duro permettendo all’Everton di avere un solo tiro in porta. Mentre il Liverpool avrà bisogno di aiuto per essere un punto dietro il Manchester City con entrambe le squadre che hanno giocato un numero simile di partite, la capacità di Klopp di adattarsi al gioco è ciò che manterrà il Liverpool in gara fino all’ultimo giorno della stagione.

Grande gioco Origi

L’Everton conosceva già il pericolo che Origi arrivasse dopo il suo vincitore nei minuti di recupero contro l’Everton nel 2018, e tutti i tifosi in trasferta dovevano avere l’obiettivo nella parte posteriore della testa quando è entrato nella partita domenica. E come fa di solito, Origi ha giocato un ruolo fondamentale nel primo gol dopo essere stato in campo per soli due minuti prima di segnare il gol dell’assicurazione, dimostrando ancora una volta il suo valore dalla panchina. Origi è sempre stato lì quando è stato chiamato, e anche se ha avuto 17 tocchi durante questo periodo della partita, ogni tocco è stato fondamentale per il Liverpool che ha tirato fuori la vittoria.

Articolo precedenteLa medicina del futuro: scoperto un farmaco che blocca le cellule staminali dei tumori
Articolo successivoTerapia mirata, chiave per una cura del cancro di successo