Home Sport Risultato Juventus-Udinese: Paulo Dybala smorza il rumore con una prestazione impressionante; ...

Risultato Juventus-Udinese: Paulo Dybala smorza il rumore con una prestazione impressionante; Weston McKennie brilla

139
0

Dopo l’infortunio di Federico Chiesa, Paulo Dybala è più importante che mai per la Juventus. Ma come ha riportato Fabrizio Romano, insider di CBS Sports, la Juventus ha deciso di aspettare qualche settimana per decidere sui nuovi contratti da estendere. Questo è dopo che hanno avuto un accordo verbale per tre mesi che il contratto di Dybala sarebbe stato esteso.

Questo ha portato a speculazioni sul fatto che resterà o se andrà e prestazioni come quella nella vittoria di oggi sull’Udinese non placheranno quel rumore. Dybala ha aperto le marcature al 9′ con un ottimo tiro.

Scendendo in profondità, Dybala ha iniziato la mossa prima di lanciare la palla a Weston McKennie a centrocampo. Dopo il tocco finale di Moise Kean, Dybala lancia un tiro inarrestabile alle spalle del portiere dell’Udinese Daniele Padelli. anche per lui è stato un traguardo importante.

Con la Juventus che è una squadra d’attacco di mezzo in Serie A, ogni gol di Dybala vale il suo peso in oro e mostra perché ha bisogno di essere legato a un nuovo contratto invece di essere perso gratuitamente alla fine la stagione. La sua capacità di scendere in profondità e far accadere le cose non può essere replicata e senza di essa, questa squadra non avrebbe possibilità di un posto in Champions League.

Vedi anche:  Streaming live di Bayern Monaco-Salisburgo: scelte della Champions League, canale TV, come guardare online, quote, tempo

Anche Dybala lo sa, il che ha portato alla sua celebrazione del gol – o alla sua mancanza – dopo aver ottenuto l’apertura. Dybala fissava con rabbia i dirigenti allo stadio e il messaggio che stava mandando sembrava chiaro. “Firmami ora o tutto questo esce dalla porta.”

Parlando a fine partita, Dybala non aveva molto sulla situazione dicendo: “Sono successe tante cose… preferisco non parlarne”.

Come hanno visto quegli stessi dirigenti, la Juventus ha gestito questa partita, non creando molte occasioni ma andando poi in cruise control una volta in vantaggio. Mostra quanto sia importante una piccola magia.

Un altro mago avrebbe lasciato il segno sulla partita quando Weston McKennie ha segnato la sua 50esima partita con la Juventus con un gol tutto suo. Per la seconda partita consecutiva, una buona corsa di McKennie gli ha permesso di mettere la fronte sulla palla raddoppiando il vantaggio della Juventus nel match al 79′.

Vedi anche:  Corsa al titolo in Serie A: il Milan ottiene una vittoria drammatica sulla Fiorentina; L'Inter tiene il passo all'Udinese

Questo è il suo terzo gol stagionale in campionato poiché McKennie sta diventando uno dei migliori centrocampisti in Europa. Che si tratti di segnare, creare occasioni o aiutare a giocare in difesa del blocco, McKennie può fare tutto poiché è diventato uno dei primi nomi sulla scheda della squadra per Max Allegri.

L’Udinese avrebbe la possibilità di fare le cose insieme verso la fine della partita, dato che Daniele Rugani ha concesso un’occasione due contro uno. Isacc Success ha sprecato la sua occasione dopo che Rugani è tornato per rompere il pasticcio che ha creato con un contrasto in diapositiva per rendere le cose facili alla fine per il portiere Wojciech Szczesny.

La vittoria vedrà la Juventus salire al quinto posto in Serie A, a pari punti con l’Atalanta. Mentre l’Atalanta è in azione domenica contro l’Inter, la gara dei primi quattro è ufficialmente iniziata poiché la Juventus ha ottenuto otto vittorie consecutive da quando ha perso contro l’Atalanta a novembre.

Articolo precedenteCi siamo: decisione di Erling Haaland voluta dal Dortmund, questione di Paulo Dybala della Juventus, aggiornamento di Dusan Vlahovic
Articolo successivoL’incapacità della Fed di prevedere l’inflazione “aiuterà a spingere bitcoin verso il cielo”