Home Sport Risultato Coppa Italia 2022: la Juventus supera la Fiorentina per autogol dell’ultimo...

Risultato Coppa Italia 2022: la Juventus supera la Fiorentina per autogol dell’ultimo minuto; Dušan Vlahović riceve beffe

71
0

A una giornata sottratta da un Derby della Madonnina senza reti, l’andata della semifinale di Coppa Italia 2022 tra Fiorentina e Juventus ci ha quasi regalato un altro risultato simile. La Juventus aveva bisogno di un autogol della Fiorentina nell’ultimo minuto di gioco per catturare la vittoria e con essa un importantissimo gol in trasferta. Esatto, la regola dei gol in trasferta potrebbe essere abolita nella maggior parte delle coppe principali, ma sopravvive ancora in Coppa Italia.

La squadra di Allegri non è stata necessariamente imponente nella serata, mentre i padroni di casa hanno avuto occasioni con Giacomo Bonaventura, Riccardo Saponara e soprattutto con Jonathan Ikonè, che ha perso un’occasione incredibile dopo una corsa di 50 metri. Nella ripresa Allegri ha provato a cambiare qualcosa con Juan Cuadrado, ma la Fiorentina è stata la squadra migliore in serata, con Ikonè che al 48′ sfiora il gol del gol per la Fiorentina con il suo tiro sul palo.

La partita sembrava finita fino al primo minuto di recupero quando l’autogol del difensore della Fiorentina Lorenzo Venuti ha regalato alla Juventus la vittoria in una notte che ha visto Dušan Vlahović tornare allo Stadio Artemio Franchi per la prima volta da quando ha siglato il suo trasferimento alla Juve. Come per Inter-Milan, c’è ancora molto in gioco in vista della gara di ritorno del 21 aprile (Paramount+), anche se la Juventus è la netta favorita dopo mercoledì sera.

Vedi anche:  Guarda Crystal Palace vs Chelsea: canale TV, informazioni in diretta streaming, ora di inizio per la partita di Premier League di sabato

Dusan Vlahovic, Juventus

Serata ricca di emozioni per l’ex attaccante della Fiorentina, che non è riuscito a segnare nella sua prima partita a Firenze. Fin dall’inizio, indipendentemente dal risultato in campo, tutto allo Stadio Artemio Franchi è stato incentrato su Vlahović mentre i tifosi della Fiorentina hanno “accolto” il loro ex idolo con beffe e un’intera coreografia contro di lui.

I fan hanno citato il poeta fiorentino Dante Alighieri in striscioni che dicevano: “Non voglio più che tu parli malvagio traditore; infatti porterò notizie veritiere su di te sulla Terra, il che ti renderà famoso”. In campo la sua partita non è stata particolarmente esaltante e in realtà ha avuto una sola occasione per segnare, ma probabilmente è stato un po’ influenzato dall’atmosfera ostile che ha reso la partita di mercoledì tutta incentrata sul suo ritorno.

Jonathan Ikoné, Fiorentina

Questa è stata la prima vera partita in cui ha mostrato le sue qualità da quando è arrivato alla Fiorentina a gennaio. Nel primo tempo, dopo una bella corsa, sfiora il gol ma il suo tentativo va in fumo. Ha avuto un’altra incredibile occasione ad inizio ripresa, ma dopo essere passato da Mattia De Sciglio e Luca Pellegrini, ha colpito il palo. Nel complesso, è stata sicuramente una prestazione solida, ma ha dimostrato ancora una volta perché il suo principale difetto di avere difficoltà a segnare gol quando necessario è un problema.

Vedi anche:  Informazioni sul live streaming Chelsea vs Brentford, canale TV: come guardare la Premier League in TV, streaming online

Krzysztof Piątek, Fiorentina

È stata sicuramente la serata di Vlahović poiché tutti i discorsi erano incentrati sul suo ritorno, ma non è stato l’unico a perdere il tocco di rete nella serata. Dopo aver segnato nelle precedenti gare di Coppa Italia contro Napoli e Fiorentina, l’attaccante polacco, compagno di squadra di Vlahović per 20 giorni alla Fiorentina, non è riuscito a trovare il gol contro la Juventus. Anche se la Fiorentina ha avuto diverse possibilità di trovare la svolta, la sua prestazione è stata deludente. Ha avuto un inizio relativamente positivo della sua carriera viola, soprattutto perché ha molta pressione ora che Vlahović è andato via, ma non è riuscito a farcela nell’andata della semifinale di Coppa Italia e dovrà fare di meglio in la gara di ritorno fuori casa.

Articolo precedenteWall Street è in forte aumento mentre Powell mette in guardia sull'”incertezza” della guerra
Articolo successivoL’Ucraina accetta Dogecoin e altri “Cryptos” per finanziare la guerra contro la Russia