Home Economia Rimbalzo nelle ‘cryptos’ delle balene che portano bitcoin ed ethereum a livelli...

Rimbalzo nelle ‘cryptos’ delle balene che portano bitcoin ed ethereum a livelli psicologici

74
0

Il lungo weekend negli Stati Uniti, con un lunedì senza Wall Street, non è stato un ostacolo per il mercato delle criptovalute ad aver subito un rally di breve termine che ha portato a bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH) per riconquistare i loro livelli di prezzo che sono considerati punti di svolta psicologici nel bel mezzo di un mercato ribassista. Così, la regina delle criptovalute è salita di quasi il 6% nelle ultime 24 ore, sopra i 20.000$, mentre la seconda valuta per capitalizzazione di mercato è salita di quasi il 9% e tocca quota 1.150$. Il valore totale degli asset ‘crypto’ sale anche a 910.000 milioni di dollari, con incrementi significativi per cardano, solana, dogecoin…

Gli osservatori del mercato indicano l’attività delle balene, i portafogli con più di 1.000 bitcoin, come responsabili dei guadagni, poiché sono propensi all’acquisto quando il prezzo del bitcoin scende al di sotto della zona dei 20.000 dollari, livello considerato di fondamentale importanza dall’inizio dell’estate per gli investitori che valutano la durata dell’attuale mercato ribassista. Tuttavia, le notizie negative si susseguono nello spazio crittografico, dove le informazioni delle piattaforme di prestito in criptovaluta che congelano i fondi dei loro clienti non si fermano. Negli ultimi giorni, VoyagerDigital Y volteggio hanno seguito le orme di Celsius, che ha licenziato il 25% della sua forza lavoromentre il fondo di investimento in criptovalute, 3 frecce capitale è fallito.

Vedi anche:  CaixaBank sale forte: il Piano Strategico “è ambizioso ma realizzabile”

La criptovaluta Fear and Greed Index è rimasta al territorio di estrema paura mentre il settore ha assorbito gli ultimi colpi, e gli analisti hanno continuato a spingere i prezzi al ribasso almeno nel breve termine, in assenza di prove convincenti che l’inflazione sia sotto controllo e che l’economia mondiale non cadrà in recessione. Bitcoin ed Ether hanno perso più del 5% e del 6% dai massimi dell’inizio della scorsa settimana, con la maggior parte delle altre criptovalute anche in rosso nello stesso periodo.

“Bitcoin è stato sotto pressione uniforme per quasi tutta la scorsa settimana”, afferma Alex Kuptsikevich, analista di FxPro. L’esperto ritiene che il rimbalzo sia dovuto “al eccitazione emotiva dell’inizio di un nuovo periodo (mese, trimestre, semestre) piuttosto che cambiamenti fondamentali della situazione”. D’altra parte, molti osservatori di mercato sottolineano anche che i mercati ribassisti offrono l’opportunità di acquistare a prezzi bassi per mantenere le posizioni e attendere i futuri rally.

Vedi anche:  Siemens Gamesa entra nel mercato eolico offshore polacco

Tutto sommato, lo slancio rialzista è riuscito a prendere il sopravvento nel breve termine poiché ci sono state alcune buone notizie. In campo normativo, gli analisti generalmente apprezzano il fatto che la prima bozza di regolamento sui mercati criptoattivi (MiCA) sia stata concordata nell’Unione Europea, dal momento che supporterà le piattaforme di scambio di valuta digitale. La rete Cardano ha invece rilasciato sulla rete di test il suo aggiornamento Vasil, che porta importanti novità e sviluppi per questa blockchain.

Gli esperti chiedono però di non dichiarare vittoria poiché “l’outlook globale resta ribassista e i mercati azionari non mostrano alcun segno di inasprimento delle condizioni finanziarie da parte delle banche centrali”, avverte Kuptsikevich. Dal punto di vista tecnico, bitcoin, tutto conferma quella estrema cautela deve essere esercitato.” Sulle classifiche settimanali, BTC è ancora al di sotto della media mobile a 200 settimaneavendo fallito un timido tentativo di rialzo la scorsa settimana”, indica l’analista di FxPro.

Articolo precedenteJP Morgan prevede un miglioramento della situazione del mercato azionario “con l’avanzare dell’estate”
Articolo successivoCresce in Asia, tra decisione RBA, PMI servizi e call Yellen-Liu