Home Vita Pratica Come preparare un repellente per gatti fatto in casa

Come preparare un repellente per gatti fatto in casa

80
0
repellente per gatti
repellente per gatti

Potreste non volere che i gatti usino il vostro giardino come bagno, oppure volete assicurarvi che i vostri cani non facciano loro del male in vostra assenza. In entrambi i casi, è necessario conoscere i modi per realizzare un repellente per gatti fatto in casa. Anche se esistono prodotti commerciali venduti a questo scopo, è meglio per i felini non esporli ai componenti chimici che solitamente contengono.

Repellente per gatti fatto in casa: esistono vari metodi

Rosmarino, lavanda e cannella. La combinazione di queste tre spezie, che molti di noi hanno in casa, respingerà i gatti. Basta mescolare tre cucchiai di ciascuna con tre tazze di acqua bollente, mescolando continuamente e conservando il liquido ottenuto in un barattolo con coperchio, lasciandolo riposare per una notte. Dopo queste ore, passare il liquido in un flacone spray. Se volete potenziarne l’effetto, potete aggiungere una tazza di aceto e qualche goccia di olio essenziale di arancia.

Vedi anche:  Harry Potter 1 e 2 in edizione speciale da Zara Home!

Bucce di limone. Un altro buon repellente per gatti fatto in casa consiste nel tagliare diverse bucce di lime o di limone e spargerle intorno ai vasi di fiori, in giardino e sotto le finestre, luoghi molto attraenti per i gatti.

Rosmarino. Immergete un rametto di rosmarino in un bicchiere d’acqua e lasciatelo nelle aree esterne della casa, come il patio o il giardino.

Caffè macinato. Collocate il caffè macinato già utilizzato tra le piante e lungo il terreno del giardino su cui i gatti camminano spesso.

Cloro in polvere. Cospargete il giardino con una buona manciata di cloro in polvere.

Eucalipto e limone. Oltre al profumo rinfrescante che dà vita agli ambienti, la combinazione di questi ingredienti spaventa i gatti. Per loro è un odore sgradevole, e infatti l’eucalipto è usato anche per liberarsi delle zanzare. In circa 250 ml di acqua, versare 20 gocce di olio essenziale di eucalipto e 10 gocce di olio essenziale di limone. Agitate il contenitore per qualche secondo e versatelo negli spazi pertinenti.

Vedi anche:  Le migliori decorazioni natalizie a basso costo sono da Lidl!

Pepe. Il pepe da solo è in grado di provocare starnuti negli esseri umani e rigetto nei piccoli felini, dato che il loro odore è un po’ più sviluppato del nostro. Se lo fate bollire in un po’ d’acqua, questa pozione terrà gli animali a debita distanza dal vostro territorio e non dovrete spendere soldi per convincerli.

Se desideri leggere altri tutorial come questo, vieni a farci visita sul sito stopandgo.tv!

Articolo precedenteTorta salata di verdure con farina di piselli
Articolo successivoPanino al formaggio misto
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!