Home Economia Renault, più di un anno in movimento laterale

Renault, più di un anno in movimento laterale

47
0

A poco a poco e senza fare molto rumore abbiamo i titoli Renault che si avvicinano all’importante resistenza di 41,40 euro (il massimo di marzo dello scorso anno). È qui che la zona di controllo da battere se vogliamo vedere l’inizio di un nuovo slancio rialzista.

Analisi tecnica
VALORI IN TREND LATERALE
VALORI IN TREND LATERALE

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

A giugno 2020 i titoli di Renault hanno segnato un massimo di 27,91 euro, 28 euro in cifre tonde. E ora questo livello funge da supporto: minimi di settembre, novembre e dicembre 2021. E sopra abbiamo la resistenza di 41,40 euro (i massimi di marzo dello scorso anno).

In breve, il valore sposta lateralmente da novembre 2020 e l’unico modo per svegliarsi e uscirne è perché i massimi dell’anno scorso sono stati superati. Solo allora avremo un nuovo segnale di forza nel sottostante. E nel frattempo più o meno lo stesso. Un movimento laterale semplice, lungo e irregolare.

rno180222
Grafico settimanale Renault (RNO)
Articolo precedenteL’effetto domino dell’aumento dei prezzi dell’energia: cosa deve ancora venire
Articolo successivoIl crash di Bitcoin al supporto di 40.000 “non ha nulla a che fare con lo stato delle criptovalute”