Home Technologia Questo è lo smartphone OnePlus 10 Pro 5G

Questo è lo smartphone OnePlus 10 Pro 5G

208
0

L’azienda di OnePlus ha lanciato, per il momento nel mercato asiatico, il suo nuovo modello di punta 10 Pro, che arriverà in un periodo non ancora specificato ma sicuramente nei paesi europei. est smartphone include la fotocamera Hasselblad di seconda generazione, con tanto di soluzione OnePlus Billion Color, modalità Hasselblad Pro – anche di seconda generazione – e un nuovo obiettivo ultra grandangolare da 150°, il che significa che il team può scattare foto di qualità eccezionale, come dimostrano i test effettuati sul terminale. Altre caratteristiche eccezionali sono l’integrazione del nuovo chip mobile Snapdragon 8 Gen 1 insieme a un massimo di 12 GB di RAM LPDDR5 e una potente batteria con la carica più potente dell’azienda fino ad oggi: 80 W SuperVOOC Flash Charge.

Fotocamera Hasselblad, ottimi risultati

La fotocamera Hasselblad di seconda generazione per dispositivi mobili su OnePlus 10 Pro supporta OnePlus Billion Color Solution, che consente di applicare la calibrazione del colore naturale a oltre un miliardo di colori. Ciascuna delle tre fotocamere posteriori del dispositivo (principale, teleobiettivo e ultragrandangolare) è in grado di scattare a colori a 10 bit, consentendo di scattare foto con un aumento del 25% della copertura della gamma. elabora 64 volte più colore di smartphone che scattano foto a colori a 8 bit.

Va detto che la modalità Hasselblad Pro supporta l’acquisizione RAW a 12 bit su tutte e tre le fotocamere posteriori utilizzando la soluzione Hasselblad Natural Color. Dispone inoltre di un nuovo formato abilitato RAW che consente di scattare in RAW a 12 bit, pur mantenendo gli elementi della fotografia computazionale. L’acquisizione di un’immagine in RAW+ ti dà la libertà creativa di modificare i tuoi scatti con maggiori informazioni e una maggiore gamma dinamica e riduzione del rumore.

Vedi anche:  EA Sports interromperà la produzione della serie di videogiochi FIFA

Un’altra nuova funzionalità è la Movie Mode che permette di regolare valori come ISO, velocità dell’otturatore e bilanciamento del bianco prima e durante la registrazione video. Supporta anche l’acquisizione in formato LOG senza un profilo immagine preimpostato, fornendo una tela vuota per la modifica.

Il sistema di fotocamere di OnePlus 10 Pro integra anche una nuova fotocamera ultra grandangolare con un campo visivo di 150°, fino a quattro volte più del solito. Questo campo visivo più ampio ti consente di catturare di più in ogni scatto. Accetta la modalità fisheye per le foto in una nuova prospettiva.

Per impostazione predefinita, la fotocamera ultragrandangolare acquisisce immagini con un campo visivo di 110°, con correzione della distorsione AI. È possibile accedere alle modalità Fisheye e 150° tramite una scheda all’interno dell’app Fotocamera.

Caratteristiche del processore

Il team lavora all’interno con il processore Snapdragon 8 Gen 1, con un motore di intelligenza artificiale Qualcomm di settima generazione, quattro volte più veloce del suo predecessore e una GPU Qualcomm Adreno riprogettata che è il 25% più efficiente. Questa piattaforma include anche Snapdragon X65 di quarta generazione, la prima soluzione modem-RF 10 Gigabit 5G, che supporta più reti, frequenze e larghezze di banda. La piattaforma mobile Snapdragon 8 Gen 1 include fino a 12 GB di RAM LPDDR5 e fino a 256 GB di storage UFS 3.1 dual-lane. È compatibile con le reti 5G.

Vedi anche:  “Ho molestato i giornalisti affinché non riferissero”. Un agente dedito al tradimento su Twitter confessa

Schermo da 6,7 ​​pollici

Il modello integra lo schermo QHD+ da 6,7 ​​pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Dispone della tecnologia LTPO di seconda generazione che consente di regolare la sua frequenza di aggiornamento tra 1 Hz e 120 Hz a seconda del tipo di contenuto consumato , quindi consuma meno potenza.

Si distingue per la calibrazione Dual Color che mostra colori accurati e naturali.

ricarica ad alta velocità

Supporta la ricarica più veloce del momento: veloce SuperVOOC da 80 W, che può alimentare la sua enorme batteria da 5.000 mAh dall’1 al 100% in 32 minuti. Supporta la ricarica veloce Wireless AirVOOC da 50W che porta il dispositivo dall’1 al 100% in 47 minuti.

Design

Porta un sistema di telecamere ridisegnato che si fonde dal telaio in alluminio del dispositivo al pannello di vetro posteriore. Anche la distribuzione del peso dell’attrezzatura è stata allineata al suo centro. È disponibile in due combinazioni di colori: nero vulcanico e foresta di smeraldo.

Articolo precedenteAston Villa vs Leeds United segna: Philippe Coutinho brilla, ma punti condivisi in un thriller da sei gol
Articolo successivoTutto quello che c’è da sapere sul primo telefono pieghevole di Oppo