Home Moda e bellezza Questo è il momento migliore della giornata per fare sport in base...

Questo è il momento migliore della giornata per fare sport in base al tuo sesso

210
0

A che ora devi fare esercizio fisico? Per la maggior parte delle persone, la risposta dipende dal tempo per la famiglia Y lavoro duro e faticoso. Ma nell’ultimo decennio, diversi studi hanno scoperto che questa domanda dipende da molto più di questi limiti. Il prova scientifica L’ultimo suggerisce che l’efficacia dell’esercizio dipende dall’ora del giorno. Ciò è confermato da uno studio randomizzato controllato, che mostra che questi effetti differiscono tra loro Tipi di esercizio e tra donne e il Uomo.

Il momento ideale per le donne

“Abbiamo dimostrato per la prima volta che, nel caso di donnel’esercizio al mattino riduce Grasso del ventre e pressione sanguigna. D’altra parte il esercizio notturno aumenta il forza muscolareil potenza e il resistenza della parte superiore del corpo, e migliora la umore e sazietà nutrizionale”, spiega Paul J. Arciero, ricercatore principale dello studio e professore presso il Dipartimento di salute e scienze fisiologiche umane presso lo Skidmore College di Saratoga Springs (New York, Stati Uniti).

In questo senso, tutti i partecipanti hanno ridotto il grasso corporeo totale, il grasso addominale e dell’anca e la pressione sanguigna durante lo studio, ma questi miglioramenti sono stati maggiori nelle donne che si sono esercitate al mattino.

Un programma diverso per gli uomini

Nel caso degli uomini, il esercizio serale “riduce il pressione sanguignail rischio di malattie cardiache e la sensazione di faticae brucia più grassi, rispetto all’esercizio mattutino.” In questo modo, lo studio ha dimostrato che solo gli uomini che si esercitavano nel pomeriggio mostravano una diminuzione del loro rapporto tra colesterolo totale e HDL, nella pressione sanguigna, nel rapporto di scambio respiratorio e nell’ossidazione dei carboidrati , poiché il grasso è diventato la fonte di carburante preferita.

Vedi anche:  Ecco come devi indossare le infradito quando vai in spiaggia

Nel loro lavoro, pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in Physiology, gli autori hanno reclutato 30 donne e 26 uomini per partecipare allo studio. Tutti avevano un’età compresa tra i 25 ei 55 anni, sani, molto attivi, non fumatori e di peso normale. Sono stati formati da esperti per 12 settimane, seguendo un programma precedentemente sviluppato dai ricercatori.

12 settimane di allenamento

Durante la settimana hanno svolto 60 minuti di allenamento di resistenza, allenamento a intervalli di sprint, allenamento di allungamento o allenamento di resistenza. Il mercoledì, il sabato e la domenica erano giorni di riposo. I partecipanti hanno seguito un piano alimentare appositamente progettato con un apporto proteico compreso tra 1,1 e 1,8 g per kg di peso corporeo al giorno.

Quelli assegnati all’esercizio mattutino facevano colazione dopo l’esercizio e facevano altri tre pasti a intervalli di quattro ore. Quelli assegnati all’esercizio serale consumavano tre pasti a intervalli di quattro ore prima dell’allenamento, più uno dopo.

All’inizio e alla fine della prova, sono state valutate in modo completo la potenza aerobica, la resistenza muscolare, la flessibilità, l’equilibrio, la forza e la potenza della parte superiore e inferiore del corpo e la capacità di salto. Solo il 16% dei 56 partecipanti arruolati ha abbandonato lo studio durante le 12 settimane, unicamente perché non erano in grado di seguire il programma di alimentazione ed esercizio fisico.

Vedi anche:  Come fare un nodo di cravatta?

Benefici

Oltre alle modifiche in parametri fisici Y metabolico dei partecipanti, come la pressione sanguigna, la rigidità arteriosa, il rapporto di scambio respiratorio e la distribuzione corporea e la percentuale di grasso durante lo studio, i ricercatori hanno anche misurato i cambiamenti nei biomarcatori del sangue, ad esempio insulina, colesterolo totale e colesterolo HDL “buono”, Proteina C-reattiva e IL-6.

I ricercatori hanno scoperto che tutti i partecipanti hanno migliorato la loro salute generale e le prestazioni durante lo studio, indipendentemente dall’assegnazione dell’esercizio mattutino o serale. Ma soprattutto, mostrano che l’ora del giorno determina la forza dei miglioramenti nelle prestazioni fisiche, nella composizione corporea, nella salute cardiometabolica e nell’umore.

Dovresti farlo in base ai tuoi obiettivi

“Sulla base dei nostri risultati, le donne interessate a ridurre il grasso della pancia e la pressione sanguigna aumentando la potenza muscolare delle gambe dovrebbero prendere in considerazione l’esercizio fisico al mattino. Tuttavia, le donne interessate ad acquisire forza, potenza e resistenza muscolare nella parte superiore del corpo, oltre a migliorare l’umore generale e l’assunzione di cibo, l’esercizio serale è l’opzione preferita.

Al contrario, l’esercizio notturno è l’ideale per gli uomini interessati a migliorare la salute cardiaca e metabolica, oltre che il benessere emotivo”, riassume Arciero.

Articolo precedenteQual è la sindrome di Ramsay Hunt che paralizza il viso di Justin Bieber?
Articolo successivoLa fine della maschera scatena malattie infettive