Home Technologia Questo è il Crosscall Action-X5

Questo è il Crosscall Action-X5

202
0

Le novità puntano, come ormai consuetudine in questo brand, sul molto alta resistenza preparato per la vita dura e con design originali ispirati al codici sportivi ed estetica. Tra le novità di Crosscall spicca il Azione-X5 con telecamera d’azione integrata, lunga durata della batteria e specifiche per ottenere una notevole resistenza in ogni situazione. È un prodotto pensato per gli amanti dell’avventura, che vogliono catturare le loro esperienze, con qualità, nonostante le condizioni e l’ambiente. Si noti che il prodotto offre una garanzia di 3 anni e a indice di riparabilità di 8,8/10.

una bella sfida

Oggi possiamo trovare cellulari per quasi ogni tipo di esigenza, anche per chi ha uno stile di vita strettamente legato all’avventura e vuole catturare le proprie esperienze in modo facile e sicuro, oltre ad avere la tranquillità di essere connesso in caso di difficoltà. Su questo palco ha fatto il suo ingresso il Croscall Action-X5, un smartphone progettato per essere utile che incorpora anche una action camera basata su una tecnologia che l’azienda francese conosce bene e che ora offre in una versione ottimizzata con una qualità fotografica migliorata rispetto al suo iconico modello Trekker-X4, lanciato nel 2018, e che ha lastricato la strada per nuovi usi essendo il primo smartphone con action cam integrata. Nel tempo e seguendo i suggerimenti degli utenti e della Community degli Innovatori (2.300 persone che testano i modelli Crosscall durante tutte le fasi di progettazione), gli ingegneri dell’azienda hanno migliorato questa tecnologia fino ad arrivare al prodotto attuale.

sistema di telecamere

Il dispositivo ha sul retro due fotocamere, una da 48 MP con angolo normale (80°) e un’altra con grandangolo di 120 gradi (13 MP); Questa stessa fotocamera grandangolare è stata incorporata come novità anche nella parte anteriore, che è pratica per chi vuole che un gruppo di persone o un panorama ampio escano bene nel selfie.

Incorpora nativamente l’applicazione X-CAM, sviluppata dall’azienda, che permette di registrare scegliendo l’angolazione desiderata oltre alla modalità più appropriata, come la tradizionale Slowmotion o Timelapse, oppure la modalità Dashcam che permette di la pellicola del telefono automaticamente continua e mantiene solo gli ultimi 30 o 60 secondi. Una modalità di cattura perfettamente adattata momenti di azione, dove le sequenze migliori tendono ad essere le più imprevedibili. Oltre a queste modalità è possibile selezionare la funzione Hyperstab, che permette di mantenere l’orizzonte dritto durante le riprese in movimento, grazie a un correttore di orizzontalità sviluppato dai team di Crosscall in collaborazione con i propri partner.

Vedi anche:  Come eliminare un account Instagram

Completa l’applicazione da modificare

Dopo aver catturato i momenti desiderati, il dispositivo ti consente di diventare il direttore del montaggio e del montaggio X-Storia, l’applicazione installata nativamente sul computer. È uno strumento che converte i video registrati in filmati. Nell’uso quotidiano questo app è facile e intuitivo, ti permette di tagliare, regolare le sequenze, aggiungere musica e condividere il video da qualsiasi luogo. Il processore octo-core Qualcomm 6115, con una combinazione ottimale di prestazioni e risparmio energetico, e la sua batteria di 3.850 mAh, consentono di svolgere a lungo le azioni descritte, poiché l’autonomia arriva fino a 25 ore di comunicazione e 11 ore di utilizzo intenso di GPS e dati, senza doverla ricaricare, e 13 giorni in standby.

Il processo alla base del prodotto

L’Action-X5 è un team pensato e pensato appositamente per lo sport, con un’estetica che incarna l’identità del marchio francese. Ha uno schermo di 5:45″ in formato 18:9, compromesso tra leggibilità confortevole e buona presa. Grazie al suo formato, è possibile accedere all’80% dello schermo con una mano. Lo schermo può essere utilizzato con le dita bagnate grazie alla tecnologia Wet Touch, e il Glove Touch da parte sua consente l’utilizzo con i guanti. Realizzato con materiali resistenti, può essere utilizzato in fondo al mare o in alta montagna, in quanto vanta un utilizzo funzionale compreso tra -25°C e +60°, cioè nelle temperature più estreme e può accompagnare l’utilizzatore in ogni momento agli angoli del pianeta.

Certificazioni

Il modello soddisfa i severi standard del marchio, una serie rigorosa di test di resistenza sviluppati che va oltre i consueti test sui telefoni cellulari. Con Certificazione IP68, è ermetico a tutti i liquidi e polvere. Una garanzia di 3 anni e un indice di riparabilità di 8,8/10 garantiranno un corretto sviluppo nel tempo.

Valori aggiunti

Due pulsanti programmabili ai lati del telefono, posti sotto l’indice e il pollice, consentono di configurare funzioni personalizzate. Il pulsante programmabile è stato progettato per un uso facile e intuitivo di Push-to-Talk. Con la sua app X-Talk, Crosscall lo consente Usa questo smartphone Che cosa Ricetrasmittente e comunicare con più persone contemporaneamente e istantaneamente, senza limiti di distanza. Che sia durante una sessione di sci, una grande salita o un giro in bicicletta, ci sono molte attività in cui contattare il gruppo in modo rapido e semplice potrebbe essere utile e sicuro. Con X-Talk installato nativamente, gli appassionati di sport e outdoor possono comunicare e condividere posizioni attraverso uno strumento sempre a portata di mano.

Vedi anche:  La Spagna attutisce la carenza di fibre ottiche che minaccia di colpire la digitalizzazione in Europa

Prezzo

L’attrezzatura è disponibile ad un prezzo di vendita di € 549,90.

Questa è la serie professionale

Crosscall ha anche rinnovato il suo gamma di base professionale con l’obiettivo di accompagnare le aziende nella loro transizione digitale, fermo restando che la sostituzione dei telefoni DECT (Digital Enhanced Cordless Telecommunications) o dei cordless con smartphone garantisce di espandere la funzionalità nelle comunicazioni aziendali.

Il modello Core-S4 è un suggestivo ibrido tra un telefono a pulsanti e un smartphone. Integra il sistema operativo KaiOS che consente l’accesso alle applicazioni più comuni (WhatsApp, Facebook…). Dotato di tecnologia X-Link, una connessione magnetica situata sul retro del telefono, è compatibile con tutti gli accessori sviluppati dall’azienda. Si tratta di un telefono a pulsantiera compatto, con una buona durata della batteria e molto resistente, che risponde alle esigenze delle aziende nel bel mezzo di una transizione digitale. con connettività 4G e WIFI, E grazie alle tecnologie VoLTE e VoWIFI ha le caratteristiche per sostituire i cordless.

Da parte sua il Core-M5 Si configura come un dispositivo versatile con certificazione AER (Android Enterprise Recommended). Dotato di un processore Octo-core Qualcomm SM6115, garantisce un’esperienza ottimale sia in ambienti professionali che personali. Il suo schermo è di 4,95″ e il formato 18:9. I suoi due pulsanti laterali programmabili, progettati per essere agevoli quando si indossano i guanti, consentono di accedere a determinate funzioni senza doverlo sbloccare. Può essere utilizzato come Ricetrasmittente con l’app X-Talk del marchio e le principali app PPT sul mercato. Il suo indice di riparabilità è 8,8/10.

Articolo precedenteLe tensioni geopolitiche portano il petrolio ai massimi dal 2014
Articolo successivoMetti l’intelligenza al servizio della tranquillità