Home Moda e bellezza Questi sono i migliori trucchi per mantenerla fresca in casa (e funzionano)

Questi sono i migliori trucchi per mantenerla fresca in casa (e funzionano)

78
0

I mesi estivi e le ondate di caldo spesso portano alla concentrazione di alte temperature in luoghi chiusi, come le case. Ecco perché tendiamo tutti a cercare modi per abbassare il livello di mercurio, con rimedi casalinghi e semplice.

È ovvio pensare che il aria condizionata È il modo migliore per ridurre le temperature. E in sua assenza, fan Aiutano a muovere l’aria donando una sensazione di freschezza nell’ambiente. Questi dispositivi però non sono sempre disponibili, quindi è conveniente conoscere altre tecniche per mantenere fresca la casa quando il caldo è più intenso nelle strade.

Prendere nota di quanto segue Consigli se vuoi abbassare di qualche grado la temperatura della tua casa in modo semplice, veloce ed efficace.

1. Ventilare come prima cosa al mattino

Nelle prime ore le temperature sono leggermente inferiori rispetto alle ore centrali della giornata. Ecco perché possiamo sfruttare questo momento per consentire l’ingresso di aria fresca ridurre la temperatura della stanza.

2. Abbassa le persiane

Nelle situazioni in cui la luce solare raggiunge direttamente le finestre, l’abbassamento delle tapparelle è una risorsa fondamentale per evitare il surriscaldamento della casa. Prendere in considerazione il orientamento della vostra casa per sapere in quali orari questa misura è più importante.

Vedi anche:  Cura e protezione doposole

3. Isolare le finestre

Il materiale delle finestre conta molto. Se riusciamo ad avere un buon ed efficace isolamento termico, il calore entrerà di meno nella nostra casa, rendendo l’estate più piacevole. Se è impossibile migliorare l’isolamento delle finestre, sarà sempre utile posizionare a tenda da sole.

4. Tenere le luci spente

La luce è una delle principali fonti di calore, quindi tenerla spenta aiuterà a non alzare troppo la temperatura. Inoltre, in questi mesi di bollette elettriche alle stellequesta misura ci aiuterà a risparmiare.

5. Rifai il letto e cambia le lenzuola

Man mano che usiamo le lenzuola e il resto della biancheria da letto, nel corso dei giorni si accumulano sudore e altre particelle che aiutano a mantenere il calore. Se cambi il set di lenzuola, non solo aiuterai ad arieggiare la camera da letto, ma noterai anche la freschezza dei tessuti appena posati.

6. Posiziona le piante

Il lingua di tigreil areca onda fascia per capelli sono alcune delle piante che portano freschezza nella stanza. Se ne hai altri con grandi foglie verdi, puoi spruzzarli con acqua aiutandoti con a spray per provocare anche un effetto rinfrescante.

Vedi anche:  Aldi ha gli zaini che tutti desiderano per le proprie escursioni (e a soli 9,99 euro)

7. Usa lenzuola di lino

Le lenzuola di lino sono una buona scelta per l’estate in quanto sono fresche, traspiranti e assorbenti.

8. Approfitta degli estrattori

Se hai un aspiratore in cucina, dovresti sapere che non può essere utilizzato solo per rimuovere i fumi dalla lavorazione degli alimenti. Il suo utilizzo serve anche per rimuovere l’aria calda, consentendo l’ingresso di una più fresca se viene mantenuta un’adeguata ventilazione.

9. Usa la cucina solo per l’essenziale

Il elettrodomestici che usiamo per cuocere i cibi sono quelli che emettono più calore durante il processo di utilizzo. Soprattutto il forno, a causa dell’elevata temperatura che raggiunge, contribuirà involontariamente ad aumentare il calore in cucina. Forse l’estate è il momento di non utilizzarlo in eccesso e optare maggiormente per insalate o altri cibi che non richiedono calore nella loro preparazione.

10. Usa colori chiari per decorare

Il Colori chiari assorbono meno luce e contribuiscono a rendere l’ambiente leggermente più fresco rispetto ai toni scuri.

Articolo precedenteAnker annuncia i nuovi caricabatterie ad alta tensione GaNPrime
Articolo successivo“Ci trattano come bagni di terza classe. Contiamo solo in una crisi come quella covid”