Home Technologia Questi sono gli incantesimi e gli incantesimi di Harry Potter che Siri...

Questi sono gli incantesimi e gli incantesimi di Harry Potter che Siri può fare

136
0

Chi non ha immaginato di eseguire un incantesimo dopo aver visto tutti i film di Harry Potter? Chi non ha provato a dire ‘Accio’ per avvicinare un oggetto a sé o ad alzarne uno con ‘Wingardium Leviosa’? Molti di questi incantesimi potrebbero diventare molto pratico nella vita reale e, se sei un fan della saga del giovane mago, ti piaceranno i “trucchi” che Siri ti propone. Con questi puoi avvicinarti un po’ al magico mondo di Harry:

‘Lumos’ o ‘Lumos maxima’

Questo incantesimo è usato da Harry in alcune occasioni, come quando lo vediamo nella sua stanza, durante la terza puntata “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”, e lo usa come torcia per poter leggere sotto le lenzuola, senza bisogno di aprire la luce nella stanza.

Vedi anche:  La tecnologia QLED prevale nelle nuove smart TV "premium" di Xiaomi

Siri ti offre lo stesso, ma invece di usare una bacchetta magica con il tuo telefono, poiché con questo incantesimo accendere la torciaproducendo più intensità nella luce con le parole ‘massimo lume‘.

‘Nox’

Il controincantesimo di “Lumos” nel mondo magico è “Nox’ed è un’opzione che include anche Siri spegnere la torcia. L’unico problema con questa funzione è che Siri non capisce bene la parola, anche se, se la scrivi, fa il suo lavoro.

‘azione’

Un altro incantesimo che sarebbe molto utile nella vita di tutti i giorni è quello di ‘azione‘, poiché questo te lo consente porta a te l’oggetto che hai nominato. Questa volta se parli a Siri con le parole “Accio” più l’applicazione che desideri utilizzare, ti porterà direttamente ad esso. Ad esempio, se dici ‘Accio Instagram’, Siri ti trasporterà su questa app.

Vedi anche:  Tinder fa causa a Google per abuso di potere e potrebbe lasciare Google Play

Se sei un grande fan di Harry Potter non perdere nessuna di queste divertenti funzionalità, chissà se ce ne saranno presto altre…

Articolo precedenteTrasferimenti Inter: Robin Gosens dell’Atalanta snobberà il Newcastle per i campioni di Serie A con un contratto da 25 milioni di euro
Articolo successivoNvidia cerca di aggrapparsi al DMA200 come una cannuccia