Home Moda e bellezza Questa è la pianta quasi immortale ideale per la primavera

Questa è la pianta quasi immortale ideale per la primavera

49
0

Con l’arrivo di primavera e il buon tempo È ora di sintonizzarsi spazi esterni con piante che adorano il sole e decorazioni che faranno invidia ai vicini. Questo non significa che dobbiamo dimenticare il dentro le piante, che devono prestare un po’ più di attenzione a causa del alte temperature e il luce diretta, che è più intenso e può bruciarne le foglie. Ecco perché abbiamo un pianta quasi immortale perfetto per te

Luce diretta e temperature calde

La pianta che non ha bisogno (quasi) di cure è la matalava. Se non ti suona familiare con quel nome, ti suonerà familiare in questo modo: anice verde. Questa pianta ama la luce diretta e le temperature calde. Ovviamente, fai attenzione che non riceva molte correnti d’aria.

Il momento migliore per piantare l’anice in casa è proprio all’inizio della primavera. Non solo necessita di pochissime cure, ma purifica anche l’aria. Cioè, combatte l’umidità. E non solo: è a deodorante per ambienti naturale molto efficace per l’odore che emana.

Vedi anche:  Scuole tecniche ESCAC, l'opzione più sicura del settore

Originaria del bacino del Mediterraneo orientale, questa nota pianta nel mondo gastronomico ed è usato per fare infusi e Medicina naturale.

Come piantare la matalauva

Se acquisti la pianta già coltivata, regalala prima che il substrato si asciughi. Ma non allagarlo. Se scegli di seminare i semi di matalauva e guardarlo crescere, opta per un substrato umido e poco profondo, oltre a una pentola con diversi fori di drenaggio. Lascia germinare i semi per una o due settimane.

Trascorso questo tempo, ora puoi trapiantare la pianta in un vaso con un buon drenaggio. Presto vedrai i primi germogli perché è una pianta che cresce velocemente.

Articolo precedenteL’OMS avverte degli abusi subiti dalle donne durante il parto
Articolo successivoLe richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti scendono ben al di sotto delle aspettative