Home Sport Punteggio Fulham vs. Liverpool: gol di Darwin Nunez e assist ai salvataggi...

Punteggio Fulham vs. Liverpool: gol di Darwin Nunez e assist ai salvataggi per i deludenti Reds in apertura

54
0

Il segno distintivo di quello del Fulham l’ultima corsa in Premier League nella stagione 2020-21 è stata una difesa a mosaico, il che significava che non erano in grado di attaccare e non perdere gol nella stessa partita. Ora sono tornati sotto Marco Silva e il Fulham stanno cercando di dimostrare che quei problemi non rimangono più poiché hanno iniziato la loro campagna con un pareggio per 2-2 con Liverpool. Una parentesi da Aleksandar Mitrovic – che, dopo 90 minuti, è in grado di superare i suoi 43 gol in campionato – è stato cancellato dai gol di Darwin Nunez e Mohamed Salah, ma Jurgen Klopp avrà qualche ripensamento da fare dopo la partita. Luis Diaz e Giordano Henderson ha colpito il palo, quindi un altro giorno le cose sarebbero potute andare diversamente, ma quando il Fulham è fuori a premere il Liverpool, non è un buon aspetto per la squadra che dovrebbe essere nel bel mezzo della corsa al titolo.

È certamente troppo presto per premere il pulsante antipanico. Una trasferta in una squadra neopromossa non è un compito facile, ma la partita era a portata di mano se il Liverpool avesse fatto un salto di qualità. Appena fuori dal cancello, Andreas Pereira stava pressando in alto sul campo dando al Liverpool le grinfie quando cercavano di costruire da dietro, mentre João Palhinha era robusto alla base del centrocampo vincendo tre contrasti e intaccando un intercetto.

Insieme a Shane DuffyManiero Salomone, Bernd Lenoe Kevin Mbabu tutti in panchina per iniziare la partita, potrebbe essere emozionante vedere come sarà il reclutamento del Fulham. L’apertura è arrivata da Kenny Tete che ha messo in area un bel cross e Mitrovic ha appena superato Trento Alexander-Arnold.

Vedi anche:  Real Madrid vs. PSG: live streaming Champions League, canale TV, come guardare online, quote, notizie sulla squadra

È un gol che mostra una mancanza di sforzo che di solito non si vede in una squadra del Liverpool. Klopp ha sollevato il fatto che la sua squadra non è pronta per la stagione, ma anche che sono oberati di lavoro. Dopo aver già giocato contro lo Strasburgo dopo la vittoria con lo scudo della comunità, il Liverpool dovrà affrontare un’altra squadra senza nome prima del loro scontro Palazzo di cristallo. I dispositivi compressi si stanno già accumulando come Diogo JotaIbrahima Konaté e ora Thiago sono stati messi da parte.

Thiago è uscito dalla partita al 51′ dopo aver sentito qualcosa alla gamba e un doppio cambio è stato effettuato da Klopp che ha cambiato il ritmo della partita. Prima dell’intervallo è stato il Fulham ad essere vicino al gol Neeskens Kebano colpito il post, ma l’introduzione di Harvey Elliott e Darwin Nunez ha cambiato il modo in cui il Liverpool ha affrontato le cose.

In testa alla linea, Roberto Firmino non ha creato una possibilità o tirato perché il Fulham lo ha segnato fuori dal gioco. Insieme a Jota sotto, se Klopp vuole prendersi il suo tempo con Nunez, la formazione potrebbe dover cambiare un po’ per far funzionare Salah. Nunez ha avuto solo 15 tocchi nella partita dopo essere entrato, ma ha creato due occasioni, segnato e assistito a un gol mentre colpiva il bersaglio con tre tiri. Uno squalo in acqua, Nunez è una presenza così diversa da Firmino in alto e aiuta a sostituire la perdita di Sadio Mane.

Il gol di Nunez è stato un buon esempio di ciò che ha portato a questa squadra del Liverpool in quanto è il risultato di una corsa diretta dell’attaccante, in profondità nell’area avversaria, del tipo che Firmino fa raramente. Nonostante i suoi problemi sull’estremità difensiva del campo, dove non è nemmeno lontanamente la presenza pressante che Firmino può dare il meglio di sé, la sua prestazione è il motivo per cui Klopp non deve preoccuparsi troppo di questo risultato. Tuttavia, è possibile che un 4-2-3-1 possa essere il miglior approccio del Liverpool a partite come questa. Nunez davanti a Firmino può aiutare a compensare i problemi pressanti dando a Diaz un altro punto focale in attacco poiché le cose sono troppo prevedibili quando Salah è l’unico obiettivo di cui le squadre devono preoccuparsi.

Vedi anche:  Ligue 1: Jonathan David del Lille e Arnaud Kalimuendo del PSG sono in cima alla lista delle gemme francesi quest'estate

Questo cambiamento potrebbe essere difficile da fare se Thiago perde molto tempo. Elliott sembrava a casa a centrocampo quando è entrato, ma è un centrocampista aggressivo, i cui momenti migliori vengono dall’avanzare da centrocampo nell’area. Sarebbe più a suo agio sul lato destro di un centrocampo a tre nel tipico 4-3-3 del Liverpool. Quindi, anche se non c’è molto di cui preoccuparsi per Klopp, ci sono ancora alcune complicazioni da capire quando si cerca di portare tutti i giocatori di cui ha bisogno in campo contemporaneamente.

Giornate come questa non accadono spesso per i Reds, ma quando un punto era la differenza nel titolo della scorsa stagione, devono essere proattivi, non reattivi. Per Silva, i problemi più grandi della partita saranno risolti con Shane Duffy che porterà la sua esperienza alla difesa rendendola per lo più positiva. Certamente non hanno puntato su questo punto essendo uno dei 40 di cui avrebbero avuto bisogno per sopravvivere alla stagione. Le partite diventeranno solo più difficili per il Liverpool da qui in avanti, quindi spetta a Klopp adattarsi, ma in base alla storia finora, sarà in grado di farlo.

Articolo precedenteStreaming live di Fulham-Liverpool: pronostico Premier League, canale TV, come guardare online, ora di inizio, quote
Articolo successivoIl Leeds vince quando le star dell’USMNT Brenden Aaronson e Tyler Adams fanno il loro debutto in Premier League per Jesse Marsch